RICERCA

Strategie di prezzo nel marketing

La strategia dei prezzi è opzionicambiamenti nel prezzo dei beni nelle dinamiche, in base alle condizioni di mercato e allo scopo dell'impresa. Le strategie di prezzo nel marketing da un lato sono la condizione per posizionare i beni, e dall'altro - si formano sotto l'influenza di determinati fattori:

- struttura del mercato;

- la posizione dell'organizzazione nel mercato;

- basato sui cicli di vita del prodotto;

- unicità dei prodotti;

- il rapporto tra prezzo e qualità;

- competitività dei beni.

Questi fattori determinano solo punti comuniformazione dei prezzi. In pratica, le strategie di prezzo nel marketing sono formate tenendo conto della reputazione dell'azienda, della popolarità del prodotto e della pubblicità. La strategia è determinata in base al ciclo di vita del prodotto. Sotto l'influenza di questo fattore, la strategia dei prezzi deve essere cambiata. Nella fase di introduzione del prodotto, si distinguono diversi tipi di strategia.

Nella fase di crescita, la concorrenza è in aumento. Ciò è dovuto al fatto che l'azienda sta cominciando a combattere contro giocatori che erano precedentemente presenti nel mercato. Durante questo, l'azienda cerca di formare ulteriori canali di vendita, compresa l'organizzazione dei propri canali. Allo stesso tempo, i prezzi non cambiano. L'azienda rafforza la sua influenza sulla crescita delle vendite, per cui: cerca di migliorare il prodotto, esce i prodotti modificati in nuovi mercati, amplifica l'impatto della pubblicità per provocare un acquisto ripetuto. Nella fase di maturità, la vendita di beni si stabilizza, ci sono acquirenti stabili dei beni. Nella fase di saturazione del prodotto, le vendite sono stabilizzate e supportate da acquisti ripetuti.

Importante è la ricerca di segmenti,che non sono ancora coinvolti in acquisti, nuovi acquirenti, opzioni per l'applicazione dei beni da parte di acquirenti sostenibili. Per evitare la fase di calo delle vendite, vengono prese misure per aumentare le vendite. Migliora la qualità delle merci, è modificato. In alcune situazioni, è possibile ridurre il prezzo per rendere il prodotto più accessibile ai clienti.

Le strategie di prezzo nel marketing vengono utilizzate in base alle caratteristiche del prodotto. Esse dipendono dal livello dei prezzi di un nuovo prodotto o di un prodotto già esistente sul mercato.

Le strategie di prezzo nel marketing influenzano la scelta dei segmenti in base alla strategia scelta dall'azienda. Esistono tre tipi principali di strategie di marketing:

- la strategia del marketing (di massa) indifferenziato;

- strategia di marketing concentrata;

- strategia di marketing differenziata.

Innanzitutto, la strategia indifferenziatamarketing, utilizzato da grandi aziende che hanno un capitale circolante significativo. Sarà efficace solo quando si ricevono grandi volumi. In conformità con questa strategia, un tipo di prodotto viene presentato per l'intero mercato. E il compito delle azioni di marketing è assicurarne l'attrattiva nella maggior parte dei segmenti di mercato.

Una strategia di marketing concentrata è efficace con risorse limitate. L'obiettivo di questa strategia è di concentrare le risorse e gli sforzi di marketing su un segmento di mercato mirato.

Utilizzando questa strategia, è possibile ottenere vantaggi in un segmento ristretto a causa dell'alta individualità del prodotto e della soddisfazione dei consumatori.

Strategia di marketing differenziatarappresenta un compromesso tra gli approcci di cui sopra. Utilizzando questa strategia, puoi scegliere come target diversi segmenti target, ma per ognuno devi sviluppare un piano di marketing separato. Spesso questa strategia viene utilizzata da quelle organizzazioni che hanno iniziato con le altre strategie elencate sopra, poiché mostra risultati positivi se correttamente organizzata.

  • valutazione: