RICERCA

Che tipo di attività non correnti includono e la loro contabilità

Le risorse indicano tutti gli oggetti che si trovanosul bilancio dell'impresa. Sono registrati nei conti del bene, nella colonna del debito. Pertanto, il valore totale delle attività della società deve essere valutato dall'addebito di conti attivi.

Le attività sono tangibili, finanziarie eintangibile. C'è anche la loro classificazione in relazione al processo di produzione. Qui distinguiamo tra attività correnti e non correnti, a seconda della loro partecipazione al processo di produzione.

Le attività correnti sono attività chepartecipa al processo di produzione solo una volta, in conseguenza del quale il valore di queste attività è completamente incluso nel costo di produzione. Ciò include: materiali, prodotti finiti, lavori eseguiti o beni venduti, ma non ancora pagati, contanti, ecc.

Se la proprietà dell'azienda partecipa a diversicicli di produzione, è indicato come attività non correnti. Il loro costo è distribuito nel costo delle parti di produzione e si chiama deprezzamento. Le attività non correnti includono le seguenti categorie: immobilizzazioni attive e attività immateriali. Le immobilizzazioni incluse nelle attività non correnti includono oggetti che sono utilizzati per più di un anno o hanno un costo elevato - superiore a 30 unità di base. Le attività immateriali comprendono il costo delle licenze, i programmi su licenza utilizzati nell'impresa, i permessi e altre attività non correnti.

Cambiamenti nella struttura delle attività non correnti dannodescrizione completa dello sviluppo dell'impresa nel suo complesso. Se l'analisi mostra che le attività non correnti includono categorie di oggetti relativi ad attività fisse che tendono ad aumentare di valore, ciò indica un'espansione della produzione principale della società. Con un aumento delle attività immateriali, gli investimenti sono fatti in nuove tecnologie e l'innovazione dell'impresa.

Questa variazione nel peso specifico di un certo tipole attività non correnti mostrano la strategia dell'impresa nel suo complesso. Tutti gli investimenti rilevanti in attività non correnti avvengono a spese del loro acquisto e acquisto per un uso a lungo termine (più di un anno). Gli investimenti in attività non correnti comprendono: investimenti in immobili che appartengono alle immobilizzazioni di un'impresa, investimenti in attività relative a beni immateriali, investimenti in sviluppi scientifici e tecnologici.

La contabilizzazione delle attività non correnti viene effettuata nella contabilitàsaldo utilizzando un numero di account. Con il loro aiuto, monitorare la disponibilità e il movimento delle immobilizzazioni. Questo tipo di account per la contabilità di oggetti che riguardano beni fissi, beni immateriali, attrezzature per l'installazione, ecc. Inoltre, l'ammortamento viene addebitato su tutte le attività non correnti, che viene anche visualizzato nei conti speciali del bilancio. Questi includono conti per l'ammortamento delle immobilizzazioni e altre attività non correnti. Ogni account principale ha account secondari destinati alla contabilità di ciascuna categoria di attività non correnti.

Quindi, tutti i fondi sono registrati.imprese che includono attività non correnti. C'è un account per contabilizzare gli investimenti in attività non correnti. È usato per controllare i fondi investiti fino al momento di prendere in considerazione l'oggetto. Gli investimenti effettuati in attività non correnti sono visualizzati sul conto 08 del bilancio. Per ogni oggetto acquisito dall'azienda, viene creato un subaccount. Nel suo bilancio, le spese relative all'acquisizione e l'importo ammortizzato sono ricevute dopo che l'oggetto è stato registrato.

Ogni azienda dovrebbe tenere registri rigiditutti gli oggetti che includono le risorse non correnti. Per fare ciò, utilizzare gli account di base necessari per tenere conto della loro presenza e movimenti in generale e i sottoconti per la contabilità di ogni singolo oggetto di attività non correnti.

  • valutazione: