RICERCA

Perché utilizzare i linguaggi di programmazione di alto livello?

Come sai, tutti i comandi all'interno del computersono trasmessi in un linguaggio macchina speciale i cui operatori sono una sequenza complessa e non strutturata di zero e uno. Questo è molto conveniente per l'ingegneria elettronica, in cui un'unità può essere designata come un segnale di un certo livello e zero come l'assenza di un tale segnale. Tuttavia, scrivere istruzioni per eseguire attività complesse usando un codice di questo tipo è estremamente difficile, ed è semplicemente impossibile trovare un errore ed eseguirne il debug. Pertanto, speciali, più convenienti per gli sviluppatori, sono stati sviluppati linguaggi di programmazione di alto livello.

linguaggi di programmazione di alto livello
storia

Un programma è una sequenzacomandi standard, la cui implementazione porta alla soluzione di un compito specifico. Per i primi computer, i programmi venivano scritti direttamente nel linguaggio macchina, erano molto ingombranti e difficili da capire. All'inizio - la metà degli anni Cinquanta del passato, il ventesimo, il secolo, apparvero i primi macro che rendevano il processo di programmazione più strutturato, e quindi i cosiddetti linguaggi Assembler, anch'essi orientati ai codici macchina. In seguito al rapido sviluppo della tecnologia informatica, anche i linguaggi di programmazione sono stati sviluppati e migliorati. E già a metà degli anni Cinquanta comparve Fortran, il primo vero e proprio linguaggio di programmazione di alto livello. Nel 1968, Nicholas Wirth ha introdotto un nuovo linguaggio Pascal, che è ampiamente utilizzato per sviluppare e creare interessanti prodotti software per il presente. Poi è apparso BASIC, il linguaggio, la cui base è utilizzata nella piattaforma object-oriented di Visual Basic. Negli anni '70 è stato introdotto un altro linguaggio ampiamente utilizzato, C, che è stato adattato specificamente per la programmazione di sistema. Attualmente, lo sviluppo e la distribuzione hanno ricevuto sistemi integrati e diversificati orientati agli oggetti, nonché le lingue che aiutano gli specialisti a creare applicazioni Internet: html, php, java. In totale, ci sono circa duemila linguaggi diversi nella programmazione, nella massa generale dei quali ci sono anche condizionali, non usati nei computer, così come numerosi linguaggi di programmazione di alto livello.

linguaggio di programmazione di alto livello
classificazione

La classificazione più semplice suddivide tuttostrumenti esistenti nei cosiddetti linguaggi di programmazione di basso livello, o linguaggi di programmazione orientati alla macchina e di alto livello o orientati all'utente. La differenza principale è che i programmi scritti con i linguaggi del primo gruppo (vale a dire l'assemblatore e i codici mnemonici) dipendono dal particolare computer, o piuttosto dal suo processore e set di istruzioni. La programmazione in linguaggio di alto livello consente di ottenere un'applicazione che funziona su qualsiasi computer, indipendentemente dal suo hardware. Ci sono anche due grandi gruppi di lingue: procedurali e non procedurali, all'interno dei quali la suddivisione viene introdotta anche in termini strutturali e operativi, funzionali e logici.

programmazione del linguaggio di alto livello

Di solito, ogni specialista in programmazione hanel suo arsenale su dieci diversi linguaggi di programmazione che può utilizzare per risolvere compiti specifici. Fondamentalmente, questo, naturalmente, i linguaggi di programmazione di alto livello, ma i linguaggi più complessi orientati alla macchina per lo sviluppatore sono ampiamente utilizzati per creare alcune parti del prodotto software.

  • valutazione: