RICERCA

Linguaggio di programmazione di base e relativa cronologia

La storia dei linguaggi di programmazione sa moltoesempi, quando c'erano delle vere e proprie rivoluzioni nella programmazione. La storia del linguaggio di programmazione BASIC è proprio questo. Da un linguaggio piccolo e poco utilizzato per la formazione, è diventato un vero standard per quasi tutti i linguaggi di programmazione.

Il linguaggio di programmazione BASIC è stato sviluppatoThomas Kurtz e John Kenomes, nel 1964 con l'obiettivo di insegnare agli studenti le basi della programmazione. Il linguaggio si è rivelato semplice, comprensibile, con un'interfaccia abbastanza semplice. L'obiettivo degli sviluppatori era chiaro: avevano bisogno di un linguaggio di programmazione semplice che fosse allo stesso tempo accessibile. Ecco le principali disposizioni che hanno preso in considerazione i "Padri" di BASIC:

1) Facilità d'uso;

2) Massività;

3) Informativo;

4) La lingua dovrebbe supportare la capacità di tracciare e correggere gli errori;

5) La lingua non dovrebbe richiedere una conoscenza hardware seria;

6) Il linguaggio di programmazione dovrebbe diventare un collegamento tra l'utente e il sistema operativo.

Di conseguenza, ha iniziato ad essere utilizzato inmolte altre istituzioni educative. 11 anni dopo, quando il mondo era inondato da milioni di nuovi microcomputer, il linguaggio di programmazione BASIC interessava Bill Gates e Paul Allen, le persone che hanno creato Microsoft. Essi, avendo unito gli sforzi, hanno migliorato la versione BASIC per i primi computer che potevano funzionare anche con la memoria operativa 4кB (!).

Dopo un po ', divenne la loro versioneuno dei linguaggi di programmazione più usati e popolari. Durante lo sviluppo del linguaggio di programmazione BASIC cercava spesso di chiudere, molti volevano trovare difetti e ottenere l'abolizione dell'uso di questo linguaggio. Tuttavia, con l'avvento dei computer IBM, è stato BASIC che è diventato il linguaggio di programmazione principale utilizzato da altri. Vale la pena notare che era già chiamato GW-basic. Poi è arrivato il turbo basic di Borland e Quick Basic. Tutte le versioni sviluppate successivamente devono essere scritte in modo tale da mantenere la compatibilità con quelle precedenti. Anche l'ultima versione di questo linguaggio di programmazione funziona con il primo, con piccoli aggiustamenti.

E poi arrivò l'era di Microsoft. L'inizio degli anni '90: il sistema operativo Windows ha catturato quasi l'intero mercato del software, tutti erano felici di vederlo, tutti tranne i programmatori. La loro vita è diventata un inferno. Per creare le finestre più ordinarie e semplici, dovevi scrivere un mare di code page, cambiare i caratteri della scrittura e infine "disegnare" i nuovi pulsanti. Ma dobbiamo ammettere che ha avuto molti più vantaggi degli svantaggi e, alla fine, la terza versione del sistema operativo è diventata lo standard mondiale per il PC.

È stato necessario modificare BASIC. Pertanto, il linguaggio di programmazione BASIC divenne noto come Microsoft Visual Basic. Gli ampi piani della compagnia non erano ancora noti e gli sviluppatori si concentrarono su un nuovo linguaggio di programmazione principalmente per i non professionisti. Il sistema di programmazione implementato in Visual Basic ha permesso di allontanarsi dalla pesante struttura di Windows e creare programmi di buon livello, non possedendo il più ampio bagaglio di conoscenze. L'ultimo chiodo nella bara, che era praticamente sepolto da altri, un buon tipo di linguaggi di programmazione come Fortran e Pascal, era lo sviluppo di una varietà di BASIC per le applicazioni.

Attualmente, il linguaggio di programmazione BASIC,così popolare che quasi ogni programmatore che si rispetti lo sa e lo usa. Voglio sottolineare che è utilizzato in applicazioni come Microsoft Office e Internet Explorer. Ma, forse, una delle sfere di applicazione più significative, il linguaggio di programmazione BASIC, è stata ricevuta durante lo sviluppo e la configurazione di applicazioni nell'ambiente .NET. Inoltre, l'ultimo sviluppo della società Bill Gates, Microsoft C ++ apre una vasta gamma di opportunità per gli utenti, grazie a due professori del Dartmouth College.

  • valutazione: