RICERCA

Tecnologie dell'informazione nell'attività professionale di gestione del personale dell'azienda

I problemi dell'utilizzo della tecnologia dell'informazionenella gestione aziendale è attualmente uno dei problemi più importanti per i manager di qualsiasi livello. Le capacità di servizio di informazioni commerciali di alta qualità, a loro volta, le tecnologie informatiche utilizzate nelle attività professionali, consentono ai responsabili di prendere le decisioni più efficaci.

L'uso dell'IT nella gestione delle risorse umane è in grado diaiuta a risolvere molti problemi nella selezione, analisi e reclutamento del personale e ad accelerare questo processo, consente al gestore di condurre la certificazione e la promozione dei dipendenti, fare descrizioni di lavoro, interrogare il personale per vari scopi, ricevere rapporti e confrontarli. L'utilizzo dell'IT semplifica notevolmente la gestione, riduce tempi e costi.

Forzare i motivi da usarele tecnologie dell'informazione nell'attività professionale sono l'aspettativa dei risultati sotto forma di miglioramento della produttività del lavoro, ottenendo informazioni migliori, tempestive e pertinenti a tutti i livelli di gestione per prendere decisioni, ottenere vantaggi concreti e altro ancora.

Prospettive per lo sviluppo della tecnologia dell'informazione,il modo innovativo di sviluppo della gestione implica l'apertura e la ricettività di questi specialisti alle innovazioni, ai sistemi di controllo automatizzati e all'automazione dei processi produttivi in ​​quanto tali.

Quindi, nel lavoro di oggi innovativomanager, un concetto come la modellistica aziendale, la cui idea principale è quella di studiare e sviluppare l'attività di un'impresa attraverso l'uso di modelli di business, è diventata diffusa e applicata.

Le attuali dinamiche di sviluppo esternoL'ambiente aziendale impone le sue esigenze rispetto alle modifiche interne, influenzando gli obiettivi stabiliti dal top manager o dal proprietario dell'azienda. Un esempio di un simile approccio per risolvere il problema dell'utilizzo delle tecnologie IT nel business è la modellazione multi-agente dell'attività di un'impresa di e-commerce.

L'e-business è un tipo di business.attività, che utilizza in modo efficace le capacità delle risorse informative per l'implementazione delle comunicazioni aziendali. Qui, le tecnologie informatiche nelle attività professionali sono utilizzate principalmente per ridurre i costi e la velocità di implementazione dei processi aziendali, nonché per fornire servizi più convenienti ai clienti. La tecnologia orientata agli agenti (AOT) viene ora applicata con successo. Questo sistema multi-agente è costruito come la sintesi di sottosistemi (agenti) che funzionano sulla base della conoscenza e dell'uso delle risorse IT.

Implementare il modello aziendale più semplicel'e-commerce richiede la presenza di due tipi di agenti nel sistema: agente-venditore e agente-acquirente. L'attività dell'agente-venditore si basa sui seguenti parametri: descrizione della merce, data di vendita preferita della merce, prezzo desiderato, prezzo più accettabile, funzione di riduzione del prezzo nel tempo. Il comportamento dell'agente-acquirente è caratterizzato da: descrizione dei beni acquistati, il periodo di acquisto dei beni, il prezzo più alto al quale egli può acquistare beni.

Tutti gli agenti sono registrati nel sistema primacome cominceranno a interagire. L'agente-acquirente richiede al sistema la presenza del prodotto di interesse. Il sistema richiede ai trader la disponibilità di merci e restituisce le informazioni sui venditori e le merci disponibili all'acquirente. L'agente-acquirente esamina sequenzialmente i venditori sulla possibilità di una transazione. I venditori possono accettare l'offerta o fare un'offerta alternativa, indicando l'altro importo desiderato. Agente-venditore può offrire l'importo iniziale o ridurlo, in base alla nota funzione di riduzione del prezzo.

Tecnologia dell'informazione in ambito professionalele attività dell'agente-acquirente e agente-venditore, possono migliorare significativamente l'efficienza della conduzione del commercio elettronico in tutte le fasi della sua attuazione.

  • valutazione: