RICERCA

L'immagine di Masha Troyekurova nel romanzo "Dubrovsky" - un esempio di lealtà e nobiltà

Praticamente tutte le immagini femminili nelle operePushkin presentato in una prospettiva. Queste sono ragazze giovani che sono belle e intelligenti. L'immagine di Masha Troyekurova nel romanzo "Dubrovsky" - non fa eccezione. La ragazza ha tutte le caratteristiche sopra descritte e ha anche una personalità nobile.

L'immagine di Masha Troyekurova nel romanzo "Dubrovsky"

Un romanzo con un seguito

Siamo ancora tutti del programma scolastico, ricordola famosa opera di Pushkin "Dubrovsky". Questo è un romanzo su due giovani che si amano. Quando è stato creato, Pushkin ha fatto affidamento su una storia basata su eventi reali.

Nel lavoro Vladimir vendica il padre, dà fuoco atenuta e si imbarca sul percorso di un ladro. Ma il destino del male e Dubrovsky si innamora della figlia del suo nemico. Il padre di Masha, il proprietario terriero Troyekurov, commette il secondo errore: dà in sposa sua figlia contro la sua volontà per il vecchio principe. Vladimir si separò dal suo sogno e andò all'estero.

L'immagine femminile nel romanzo

L'immagine di Masha Troyekurova nel romanzo "Dubrovsky"occupa un posto centrale. Marya Kirillovna rimase senza affetto materno presto. I suoi educatori erano una bellissima natura russa, favole raccontate da una bambinaia e romanzi francesi. L'eroina ha acquisito tratti caratteriali come la mansuetudine, l'oniricità e la sensibilità. Lei adorava suo padre, quindi non poteva contraddirlo.

L'immagine di Masha Troyekurova nel romanzo "Dubrovsky" non lo èè collettivo. Questo è il primo passo nella creazione dell'immagine femminile principale di Pushkin - Tatyana Larina. Per avvicinarsi alla rivelazione del suo personaggio principale, Alexander Sergeevich dimostra ai lettori la nascita dell'anima femminile russa, lo realizza con l'aiuto della natura peculiare della figlia del proprietario terriero.

Cosa conquista una ragazza in un tenente in pensione? Nobiltà, coraggio, l'esatto opposto di una natura imperiosa e crudele, simile a suo padre. La cosa principale per una ragazza ben educata era la ricchezza spirituale dell'uomo. Ecco perché Masha ha raggiunto Vladimir con tutto il suo cuore, sentendo un'incredibile vicinanza spirituale con questa persona.

L'atteggiamento di Dubrovsky nei confronti di Masha Troekurova

Sentimenti da eroe

E qual è l'atteggiamento di Dubrovsky nei confronti di Masha Troekurova? Leggendo il lavoro, da un capitolo all'altro, arriva la convinzione che Vladimir ne sia innamorato. Rischia la sua vita, facendosi strada nella casa del proprietario terriero, combattendo un orso. Può essere esposto in qualsiasi momento, ma il desiderio di essere vicino all'oggetto del suo amore giustifica tutte le sue azioni.

Alexander Sergeevich Pushkin mostra l'atteggiamentoDubrovsky a Masha Troekurova nello sviluppo della trama. Fin dal primo incontro, mostra un sentimento di indifferenza, poi si innamora e solo molto più tardi imparerà a capire il suo cuore.

Cosa fa in nome del suo amore? Rifiuta di vendicarsi una volta per tutte. Vladimir lo spiega molto semplicemente: i muri in cui vive Masha sono sacri per lui.

La storia d'amore di Puskin Masha Troekurova cosìcostruito dall'autore, che alla fine del romanzo il lettore sta aspettando la sua continuazione. E non è una coincidenza, come l'autore ha preso appunti nei suoi manoscritti, continuando la storia di due cuori amorevoli.

L'amore crea i migliori sentimenti.

La storia d'amore di Masha Troekurova

Tutti i capitoli del romanzo sono dedicati alla divulgazionelinea e la formazione dei personaggi dei personaggi principali dell'opera. Grazie al forte amore, le migliori caratteristiche nascono nella testa di Vladimir Dubrovsky. Fu questa sensazione che lo costrinse a rinunciare al desiderio di vendicarsi del suo nemico.

Nobile seguace di Robin Hood VladimirDivenne molto più pulito e migliore dopo aver incontrato Masha. Il personaggio principale, una ragazza bella, tenera e vulnerabile, era cresciuto nella famiglia di un padre, che l'amava a modo suo, a volte coccolandola. Ma l'autorità della sua natura non permetteva di mostrare i suoi sentimenti e l'amore paterno.

Il personaggio di Masha Troekurova è stato formato sottoil potere dell'impermanenza dei desideri e del comportamento del loro padre. Eppure, da una ragazza fragile si è rivelata una donna determinata, ardente, con un carattere forte e convinto.

Gli eroi di Pushkin vivono persone vere. Il lettore crede incondizionatamente a loro, ama e valuta ogni incontro con loro.

Atteggiamento attento a Pushkin

E, soprattutto, quello che voglio dire, il romanzo"Dubrovsky" offre un'opportunità unica per toccare il lavoro del genio. Dopo tutto, il lavoro è stato scritto da un classico della letteratura russa, ha respirato un pezzo di se stesso nei suoi eroi. Mezzo anno, girando pagina dopo pagina del suo romanzo, è riuscito a creare un'opera immortale sulla quale più di una generazione di lettori continua a educare.

Pushkin è un'abilità corta, precisa e incredibilmente semplice.rivelando i tuoi eroi. Il lettore ha l'opportunità di caratterizzare in modo indipendente i loro amati eroi. L'autore non dà le loro valutazioni. La formazione della personalità avviene di fronte al lettore, rendendolo partecipe di tutti gli eventi.

Il personaggio di Masha Troekurova

L'immagine di Masha Troekurova nel romanzo "Dubrovsky" -Questo è un modello di alta moralità e un senso del dovere sviluppato. Lei fa una promessa di fronte a Dio, quindi non può infrangere una parola data. Onore e dovere per lei soprattutto. È triste, ma ammirevole. Matrimonio, famiglia, parole pronunciate del giuramento, osservanza delle leggi morali - questo dovrebbe imparare dagli attuali giovani.

  • valutazione: