RICERCA

L'immagine della curva a sinistra nella storia di Leskova NS e caratteristiche del carattere nazionale n

Quando una persona che legge nel nostro paese pensaPersonaggio nazionale russo, il primo scrittore che viene in mente è, naturalmente, Fëdor Dostoevskij. Il secondo ritratto, che appare davanti allo sguardo domestico del topo di biblioteca domestico, è il volto di Lev Nikolayevich Tolstoj. Ma c'è un classico che, in questo contesto, viene solitamente dimenticato (o non così spesso menzionato) - Nikolai Semenovich Leskov. Nel frattempo, i suoi scritti sono anche saturi dello "spirito russo" e rivelano non solo le peculiarità del carattere nazionale, ma anche le specificità di tutta la vita russa.

immagine di una persona mancina

In questo senso, la storia di Leskov si distingue"Lefty". In esso, con straordinaria accuratezza e profondità, vengono riprodotti tutti i difetti nella struttura della vita domestica e tutto l'eroismo del popolo russo. Le persone, di regola, non hanno tempo di leggere le opere raccolte di Dostoevskij o di Tolstoj, ma devono trovare il tempo per aprire un libro sulla copertina di cui è scritto: N. S. Leskov "Lefty.

La trama

La storia di Leskov è mancina

La narrazione inizia presumibilmente nel 1815anno. L'imperatore Alessandro I, facendo un viaggio attraverso l'Europa, visita l'Inghilterra. Gli inglesi vogliono davvero sorprendere l'imperatore, e allo stesso tempo vantano le abilità dei loro maestri e lo portano in vari locali per alcuni giorni e mostrano ogni sorta di cose incredibili, ma la cosa principale che mettono in finale è un lavoro a filigrana: una pulce d'acciaio che sa ballare. Inoltre, è così piccolo che non può essere esaminato senza un microscopio. Il nostro re fu molto sorpreso, ma il suo compagno - Don Cossack Platov non lo è affatto. Lui, al contrario, consuma tutto il tempo che i nostri, dicono, non possono peggiorare.

Presto Alessandro il Primo morì e al tronoNicholas I asceso, che per caso scoprì una cosa strana e decise di controllare le parole di Platov, dopo averlo inviato ai maestri di Tula. Arrivò il cosacco, istruì gli armaioli e tornò a casa, promettendo di tornare tra due settimane.

N. S. Leskov "Lefty"

Maestri, incluso Lefty, si ritirarono ala casa al protagonista del racconto e qualcosa hanno lavorato lì per due settimane, fino al ritorno di Platov. I residenti locali hanno sentito bussare ininterrottamente, e i maestri stessi in questo periodo non hanno mai lasciato la casa di Lefty. Si sono trasformati in eremiti finché il lavoro non è stato completato.

Arriva Platov. Viene eseguito la stessa pulce in una scatola. In preda alla rabbia, si getta nella carrozza del primo abile artigiano (era mancino) e si reca a San Pietroburgo dal re "sul tappeto". Naturalmente, Lefty è venuto dal re non immediatamente, è stato picchiato e detenuto per un breve periodo in prigione.

La pulce appare davanti agli occhi chiari del monarca. Lui guarda, la guarda e non riesce a capire cosa hanno fatto i Tulas. Sia il sovrano che i suoi cortigiani combatterono sul segreto, poi il re zar ordinò di invitare Lefty e gli disse che era necessario, dicono, prendere e guardare non tutta la pulce, ma solo ai suoi piedi. Detto: fatto. Risultò che i Tulas calzavano la pulce inglese.

Immediatamente la meraviglia fu restituita agli inglesi, eA parole, qualcosa di simile è stato trasmesso: "Possiamo fare anche qualcosa". Qui facciamo una pausa nella presentazione della trama e parliamo di ciò che l'immagine di Lefty nel racconto di Leskova è N.

Mancino: tra armaiolo e santo sciocco

L'aspetto di Lefty è la prova della sua"Supra-obbedienza": "una falce è mancina, c'è una voglia sulla guancia, e alle tempie i capelli vengono strappati durante l'esercizio". Quando Lefty arrivò allo zar, era anche vestito in un modo molto particolare: "in camicie, una gamba nello stivale, l'altra ciondola, e un vecchio ragazzo, i ganci non sono abbottonati, povertereny, e il colletto è strappato". Parlava con lo zar com'era, senza osservare le buone maniere e non esultare, se non su un piano di parità con il sovrano, quindi sicuramente senza paura del potere.

Le persone che sono almeno un po 'interessate alla storia riconosceranno questo ritratto - questa è una descrizione dell'antico santo sciocco russo, non ha mai avuto paura di nessuno, perché dietro di lui c'era la verità e il dio cristiani.

Dialogo tra il Lefty e gli inglesi. La continuazione della trama

Dopo una breve digressione, torniamo alla trama, ma allo stesso tempo, non dimentichiamo l'immagine di Lefty nel racconto di Leskov.

Gli inglesi erano così entusiasti del lavoro cheChiese al maestro di sottomettersi a loro, senza esitare un secondo. Il re rispettava gli inglesi, equipaggiava Lefty e mandava loro una scorta. Sul viaggio del protagonista in Inghilterra, ci sono due punti importanti: una conversazione con gli inglesi (la storia di Leskov's Lefty è forse la più interessante in questa parte) e il fatto che gli antenati di Margaret Thatcher, a differenza dei russi, non puliscono la canna dei pantaloni.

Perché gli inglesi volevano mantenere Lefty?

La terra russa è piena di pepite e non lo sonoprestano particolare attenzione e in Europa vedono immediatamente "diamanti grezzi". L'élite inglese, dopo aver guardato Lefty, si rese subito conto che era un genio e decisero di lasciare il nostro uomo, imparare, pulire e arricchire i gentiluomini, ma non c'era!

Lefty disse loro che non voleva restare in Inghilterra, non voleva imparare l'algebra, gli mancava la sua educazione - il Vangelo e il Dirge. Non ha bisogno di soldi, anche donne.

Lefty non fu quasi convinto a rimanere un po 'di più eguarda la tecnologia di produzione occidentale di pistole e altre cose. Le più recenti tecnologie di quel tempo erano di scarso interesse per il nostro artigiano, ma prese molto attentamente il deposito di vecchi fucili. Studiandoli, Lefty realizzò: gli inglesi non puliscono la canna dei fucili con i mattoni, il che rende le pistole più affidabili in battaglia.

Nonostante questa scoperta, il protagonista della favola è tuttoaveva molta nostalgia e chiese agli inglesi di mandarlo a casa il prima possibile. Era impossibile inviare via terra perché Lefty non conosceva altre lingue oltre al russo. Era anche pericoloso navigare in mare in autunno, perché in questo periodo dell'anno è inquieto. Tuttavia, Lefty fu equipaggiato e salpò a bordo della nave per la Patria.

Durante il viaggio, si trovò a bere un compagno, e bevvero con lui fino in fondo, ma non dal divertimento, ma dalla noia e dalla paura.

Come la burocrazia ha ucciso un uomo

Contenuto di Leskov Lefty

Quando gli amici sulla nave sono stati messi a terraPeter, l'inglese è stato mandato dove tutti i cittadini stranieri dovrebbero essere, nella "casa del messaggero", e Levsha è stato ammesso in uno stato malato attraverso i circoli burocratici dell'inferno. Nessuno degli ospedali della città poteva attaccarlo senza documenti, tranne quello in cui stavano per morire. Inoltre, diversi funzionari hanno detto che Lefty aveva bisogno di aiuto, ma il problema è che nessuno è responsabile di nulla e nessuno può fare nulla. Quindi, mancino, morto in ospedale per i poveri, e sulle sue labbra aveva una sola frase: "Dì al re-padre, che le pistole non possono essere pulite con mattoni". Le disse ancora a uno dei servi del sovrano, ma non raggiunse mai l'Onnipotente. Indovina perché?

Questo è quasi tutto sul tema "N.S. Leskov "Lefty", il contenuto è breve.

L'immagine di Lefty nel racconto di Leskov e il modello del destino della persona creativa in Russia

Dopo aver letto le opere dei classici russila conclusione involontariamente suggerisce se stessa: semplicemente non c'è speranza di sopravvivere a un uomo creativo e brillante in Russia. O i burocrati non cristiani lo torturano, o si distruggerà dall'interno, e non perché abbia problemi psicologici irrisolti, ma perché il russo non è in grado di vivere semplicemente, la sua parte è morire, bruciare nella vita, come un meteorite. nell'atmosfera della terra. Ecco una tale immagine di Lefty nel racconto di Leskov è contraddittoria: da una parte, un genio e un artigiano, e dall'altra parte, un uomo con un serio elemento distruttivo all'interno, capace di autodistruggersi in condizioni in cui meno te l'aspetti.

  • valutazione: