RICERCA

Analisi: "La figlia del capitano", la storia di Alexander Pushkin. sommario

In questo articolo vedremo un lavoro cheA. Pushkin scrisse nel 1836: descriveremo il suo sommario e condurremo un'analisi. The Captain's Daughter per genere è una storia storica. Richiama il riassunto del lavoro.

Racconta la storia per conto di Pyotr Andreevich Grinev, un uomo di 50 anni. Ricorda il periodo in cui incontrò Yemelyan Pugachev, il capo della rivolta contadina.

L'origine e l'infanzia di Peter Grinev

Peter è nato e cresciuto in una sola povera famiglianobile. Il ragazzo non ricevette quasi nessuna istruzione - aveva imparato l'alfabetizzazione solo all'età di 12 anni con l'aiuto di Savelich. Peter ha portato a 16 anni la vita di un tipico minorenne. Ha giocato con i ragazzi del villaggio e ha sognato una vita allegra a Pietroburgo, perché è stato arruolato nel reggimento di Semenov come sergente quando era ancora nel grembo di sua madre.

Tuttavia, suo padre ha deciso diversamente - ha inviatoPetrusha, un giovane di 17 anni, si arruolò nell'esercito, non a Pietroburgo, in modo da "annusare la polvere". Salutando, ha dato istruzioni a Peter, che si trova nell'epigrafe di "The Captain's Daughter": "Prenditi cura dell'onore della tua gioventù". Quindi Grinev era nella fortezza di Orenburg. Insieme a Peter, Savelich, il suo insegnante, è andato qui.

Il percorso per la fortezza

Pushkin, l'analisi della figlia del capitano

Savelich con Pietro all'ingresso della cittàPerso in una tempesta Furono salvati solo grazie all'aiuto di uno sconosciuto che condusse gli eroi sulla strada delle abitazioni. Petrusha, in segno di gratitudine per la sua salvezza, presentò questo estraneo con una pelliccia di montone di coniglio e gli diede del vino.

Conoscenza della fortezza di Belogorsk

Qui Peter arriva alla fortezza di Belgorodservizio. Non era come una struttura fortificata. Solo poche "persone disabili" costituiscono l'esercito, la sua unica arma è la pistola. Mironov Ivan Kuzmich controlla la fortezza. Questa è una persona onesta e gentile, anche se non distinta dall'educazione. Tutti gli affari portano nella fortezza Vasilisa Egorovna, sua moglie. Grinev converge abbastanza da vicino con la famiglia del comandante. Trascorre molto tempo con lui.

La relazione di Grinev con Shvabrin

All'inizio, il suo ufficiale diventa anche suo amico.Shvabrin, che serve in questa fortezza. Tuttavia, litigano presto sul fatto che Shvabrin non ha detto bene su Masha, figlia di Mironov, a cui piace Grinev (l'immagine della figlia del capitano sarà discussa di seguito). Peter chiama per un duello Shvabrina e viene ferito. Masha, prendendosi cura di lui, dice a Grinev che Shvabrin una volta ha chiesto la sua mano, ma lei lo ha rifiutato. Grinev decide di sposare questa ragazza e scrive una lettera a suo padre chiedendo benedizioni. Ma lui non è d'accordo con un matrimonio del genere, dal momento che la figlia del capitano è senzatetto. I personaggi principali del lavoro, quindi, non possono sposarsi. Masha non vuole sposarsi senza la benedizione di un padre.

Pugachev nella fortezza di Belogorsk

Nel 1773, in ottobre, Mironov ricevette una lettera. Riporta su Pugachev, che sostiene di essere per il defunto Pietro III. Aveva già radunato un grande esercito, composto da contadini, e fu in grado di catturare diverse fortezze. Preparazione per incontrare la fortezza di Pugacëv e Belogorsk. Il comandante manderà sua figlia a Orenburg, ma non ha tempo per farlo - i Pugacheviti sono già qui. Gli abitanti del villaggio hanno salutato gli invasori con pane e sale. Tutti quelli che servono nella fortezza sono catturati. Devono giurare fedeltà a Pugachev. Tuttavia, il comandante si rifiuta di prestare giuramento, lo impiccano. Anche sua moglie muore. Ma Grinev è inaspettatamente gratuito. Savelich gli dice che Pugacèv è lo sconosciuto a cui Grinev aveva dato un cappio per le unghie.

Il destino di Masha dopo essere arrivato alla Fortezza di Pugachev

problemi della figlia del capitano

Anche se il protagonista è apertoSi scopre di imprecare Emelyanu, lo rilascia. Grinev lascia la fortezza, ma la figlia del capitano rimane in essa. I personaggi principali che si amano, non possono essere riuniti. La ragazza è malata e si nasconde sotto le spoglie di un nipote locale. Shvabrin nominato comandante della fortezza. Ha giurato a Pugachev. Questo preoccupa Grineva. In Orenburg, il personaggio principale chiede aiuto, ma non lo trova. Presto riceve una lettera da Masha. La ragazza scrive che Shvabrin la costringe a sposarlo. In caso di rifiuto, promette di dire alla gente di Pugachev che è la figlia del capitano. Una descrizione di tutti questi eventi nel lavoro è fornita in dettaglio - abbiamo evidenziato solo i punti principali.

Pugachev libera Masha

Grinev e Savelych stanno andando alla fortezza di Belogorsk. Ma vengono catturati sulla via dei Pugaciov e si incontrano di nuovo con il loro capo.

i personaggi principali della figlia del capitano

Peter dice onestamente ad Emelyan dove va eperché; e inaspettatamente per Grinev, Pugacèv decide di aiutarlo a "punire il perpetratore dell'orfano". Pugachev nella fortezza libera Masha. Non interrompe nemmeno la storia di Shvabrina su chi sia veramente.

Grinova perdona l'imperatrice

Il romanzo storico "La figlia del capitano"termina con i seguenti eventi. Grinev porta la ragazza dai suoi genitori. Lui stesso tornò all'esercito. L'esecuzione di Pugachev fallisce, ma Grinev viene arrestato perché Shvabrin in tribunale afferma che Peter è una spia di Pugachev. Il protagonista è stato condannato all'esilio in Siberia e solo una visita all'imperatrice, che fa Masha, aiuta a ottenere il perdono di Grinev. Ma Shvabrina è stata mandata ai lavori forzati.

Tema funziona "La figlia del capitano"

I problemi considerati nel lavoro sono abbastanzasono numerosi Il più importante di questi, ovviamente, è la questione dell'onore. In generale, secondo l'ampiezza della copertura della realtà, il significato dell'argomento posto dall'autore, la perfezione artistica dell'opera The Captain's Daughter è il risultato finale, un capolavoro creato da Puskin il Realista. È stato completato 3 mesi prima della morte dell'autore. Così, divenne la sua ultima grande opera principale, La figlia del capitano.

I problemi posti dall'autore sono in gran partesi occupano di un tema molto importante per quel tempo - il tema della guerra dei contadini, la rivolta contadina. Lo studio di Pushkin sulla storia della ribellione di Pugachev ha permesso di raccontare in modo veritiero e accurato gli eventi rappresentati nella storia. Il significato della "Figlia del Capitano" era, in particolare, quello di mostrare la psicologia dei suoi partecipanti.

Padre Peter, Grinev Andrei Petrovich

Grinev Andrei Petrovich era negativo nei confronti dimodi disonesti e semplici per fare carriera in tribunale. Pertanto, non voleva mandare suo figlio, Peter, a San Pietroburgo per prestare servizio nella guardia. Desiderava che "annusasse la polvere" e diventasse un soldato, non un barbone. È lui che pronuncia le parole che sono nell'epigrafe di "La figlia del capitano": "Prenditi cura dell'onore fin dalla tenera età".

Il padre di Grinev non è privato del rappresentante intrinseco di quellotratti negativi del tempo Ricordiamo, per esempio, il suo duro trattamento per la moglie che non si interroga e ama, la madre di Peter, il massacro di un insegnante francese, il tono scandaloso e severo di una lettera a Savelyich, in cui lo definisce un "vecchio cane". Davanti a noi in questi episodi appare un tipico servo nobile. Tuttavia, ci sono delle qualità positive in Grinev-padre. Questa è forza di carattere, schiettezza, onestà. Questi tratti e causano una simpatia naturale e involontaria per il lettore a lui - a questo rigoroso per gli altri e per se stesso una persona dura.

Carattere di Peter Grinev

eroi della figlia del capitano

Viene mostrato il personaggio di Peter Grinev, un ragazzo di 16 annil'autore nel movimento, lo sviluppo che si è verificato sotto l'influenza delle condizioni di vita in cui si è trovato. Petrusha, in un primo momento, è un figlio terriero frivolo e incurante, un fannullone minorenne, praticamente Fonvizinsky Mitrofanushka. Sogna i piaceri della vita facile di un ufficiale di guardia nella capitale.

In Petro Greenave uniti amorevoli, buoniil cuore di sua madre con coraggio, integrità, onestà, inerente a suo padre. Padre Grinev ha rafforzato queste qualità in lui per servire fedelmente, per obbedire ai suoi superiori e, soprattutto, per proteggere l'onore dalla sua giovinezza.

La gentilezza del protagonista si è manifestata in modo generosoil regalo al "contadino" che gli mostrò la via durante la tempesta e giocò il ruolo decisivo nel destino successivo dell'eroe. E poi, rischiando tutto, Grinev si precipitò in soccorso di Savelich, catturato. La profondità della sua natura si riflette nella sensazione pura e grande che è emersa in lui a Masha Mironova.

Onore in "Captain's Daughter" - molto importantecaratteristica della personalità. E Peter Grinev, con il suo comportamento, dimostrò la lealtà ai precetti di suo padre, non cambiò ciò che considerava il suo onore e il suo dovere. Buone inclinazioni e tratti peculiari a lui, induriti, rafforzati e trionfati alla fine sotto l'influenza della dura scuola di vita, in cui suo padre lo diede, mandandolo a un margine di steppa remota invece di San Pietroburgo. Gli eventi principali della storia, di cui Grinev divenne partecipe, non gli permisero di soffrire dopo il suo dolore personale (suo padre non era d'accordo di sposare Masha) per affondare e scoraggiarsi, dicendo all'anima della gioventù "forte e buono shock".

Shvabrin Alexey Ivanovich

"La figlia del capitano" - un libro in cui trai personaggi principali che troviamo e Alexey Ivanovich Shvabrin, il rivale di Grinev - l'esatto contrario del diretto e onesto Peter. L'autore e questo personaggio non privano le caratteristiche positive. È attento, intelligente, educato, un conversatore interessante, appassionato di lingua. Tuttavia, per il bene degli obiettivi personali, Alexey è pronta a commettere un atto disonesto. Ha calunniato Masha Mironov, getta un'ombra anche su sua madre. Shvabrin consegna un colpo perfido a Grinev in un duello e scrive anche una falsa denuncia di Peter a suo padre. Aleksei Ivanovich non è dalla parte delle convinzioni ideologiche che vanno dalla parte di Pugachev: spera di salvargli la vita, e se ci riesce, spera di fare carriera sotto Yemelyan. Ma, cosa più importante, è desideroso di liberarsi di Grinev e sposare con la forza Masha, che non lo ama.

Famiglia Mironov e Ivan Ignatievich

Conosceremo brevemente e con i personaggi degli altripersonaggi che Puskin ha creato nell'opera "La figlia del capitano". I personaggi in questione appartengono a ufficiali ordinari, come Shvabrin. Sono strettamente legati alla massa di soldati. Stiamo parlando di Ivan Ignatievich, un luogotenente di guarnigione, e del capitano Mironov stesso, che non era nemmeno un nobile di nascita - ha lasciato i bambini dei soldati come ufficiali. E Vasilisa Egorovna, sua moglie e lo stesso capitano, e il tenente storto della figlia del capitano, questi eroi erano persone ignoranti, con una mentalità limitata, che non davano loro l'opportunità di comprendere gli obiettivi e le cause di una rivolta popolare.

Non erano senza difetti tipici didi tempo. Ricordiamo almeno la "giustizia" del capitano. Dice che non riesce a capire chi ha ragione, chi è la colpa - Prokhor o Ustinya. Dovrebbe punire entrambi. Tuttavia, i Mironov erano persone buone e semplici, dediti al loro dovere, pronti a morire senza paura per la "sacralità della loro coscienza".

L'immagine di Masha Mironova

epigrafe della figlia del capitano

Continuiamo l'analisi. La figlia del capitano (in onore del quale l'opera che ci interessa è stata nominata) è un'eroina molto luminosa. Pushkin con calore speciale e simpatia crea l'immagine di Masha Mironova. In lei, sotto la tenerezza del suo aspetto, si rivelano forza e resistenza, rivelando il suo amore per Grinev, la resistenza a Shvabrin e il suo viaggio a Pietroburgo verso l'imperatrice per il suo fidanzato. Questo è il lavoro che Pushkin ha creato, la figlia del capitano. Analizzando le azioni di questa eroina, Alexander Sergeevich chiaramente simpatizza con lei.

Savelich, zio Grineva

L'autore mostra molto sinceramente l'immagine di Savelich,Zio Grineva, un servo. La sua devozione ai maestri è lontana dalla semplice schiavitù, come mostra la nostra analisi. "La figlia del capitano" è una storia in cui Savelich viene mostrato non come un servitore umiliato di fronte ai gentiluomini. Quindi, in risposta ai ingiusti e rudi rimproveri di Grinev the Father, nella sua lettera si definisce "il tuo fedele servitore", "schiavo", come era consuetudine in quel momento quando si rivolgevano ai servi della gleba. Tuttavia, il tono della lettera di questo eroe è intriso di un senso di dignità umana. La ricchezza spirituale, la nobiltà interiore della sua natura è pienamente rivelata dall'attaccamento profondamente umano e completamente disinteressato di un vecchio solitario, povero, al suo animale domestico.

L'immagine di Emelyan Pugachev nel lavoro

immagine della figlia del capitano

Pushkin ("La figlia del capitano") ha analizzato l'immagineYemelyan Pugachev. Nel 1830, studiò intensamente la storia della sua ribellione. L'immagine di Yemelyan, creata nell'opera che ci interessa, differisce nettamente dalle precedenti immagini di Pugachev. Pushkin ha mostrato questo leader della rivolta popolare senza alcun abbellimento. La sua immagine è data in tutta la dura realtà, a volte crudele.

Nell'immagine dell'autore Emelyan è diverso"acutezza": spirito ribelle e libero, chiarezza mentale, prodezza eroica e compostezza, ampiezza della natura. Racconta a Grinev una storia su un corvo e un'aquila. Il suo significato è che un momento di vita brillante e libera è migliore di lunghi anni di stagnazione. Pugachev dice di se stesso che la sua usanza è "eseguire in modo punitivo, scusa, perdonare".

Parallelismo composizionale

analisi della figlia del capitano

Alexander Sergeevich ha chiamato la storia "Capitanofiglia " la madre non cuoce marmellata di miele questa volta, ma maglia una maglietta per Petrusha, che deve essere esiliato in un insediamento eterno in Siberia.

Funzionalità linguistiche

La lingua in cui è scritto il lavoro èlato meraviglioso della storia. Ogni attore Puskin dà uno speciale modo linguistico, che corrisponde al livello del suo sviluppo, prospettiva mentale, carattere, posizione sociale. Pertanto, dalle repliche dei personaggi, dalle loro dichiarazioni ai lettori, sorgono immagini umane insolitamente vive e prominenti. Riassumono gli aspetti caratteristici della vita della società russa in quel momento.

Questo conclude l'analisi. "La figlia del capitano" è un lavoro che può essere scritto per molto tempo. Come dice N. Gogol, è caratterizzato da "purezza e assenza di arte", elevato a tal punto che la realtà sembra caricaturale e artificiale di fronte a lui. Gogol ha notato che tutti i romanzi e romanzi russi sembrano essere solo una "macchia stucchevole" prima del lavoro "La figlia del capitano", la cui descrizione è stata presentata in questo articolo.

  • valutazione: