RICERCA

Sergei Selyunin e il gruppo "Exit"

Oggi vi diremo chi è Sergei Selyunin. La biografia di questa persona e i principali risultati creativi saranno descritti di seguito. Sergei è nato nel 1958, il 2 marzo a Tallinn. Si tratta di un musicista rock, autore, cantautore e leader del gruppo "Exit". Conosciuto anche suo fratello Andrew - un ex tastierista della band "Nate!".

biografia

Sergey Selyunin
Selyunin Sergei Gennadievich iniziò alla fine degli anni '70anni per comporre canzoni, mentre studiava all'Università di Leningrado. Ha partecipato a diverse rock band di studenti: Gulliver, BKA, Archivarians.

creazione

biografia di sergeyn selune
Il gruppo "Exit", alle cui fonti si trovava SergeiSelyunin, ha debuttato nel 1982 nel Rock Club di Leningrado. Ed è stato un concerto generale con "Strange Games" e "Cinema". Nello stesso anno, l'album del nastro di debutto "Brother Isaiah" è stato registrato in estate. Poi ci sono stati altri lavori.

Sergei Selyunin si trasferì a Mosca. Lì nel 1988. è stato assemblato una nuova composizione di "Exit". In poco più di due decenni, molti musicisti hanno visitato la band e più di venti album acustici ed elettrici sono stati pubblicati. Nel 1989 ha collaborato con i musicisti dell'Acquario. Di conseguenza, è stato pubblicato un album congiunto. In spettacoli spesso prende parte Peter Akimov - violoncellista.

Nel 1994 insieme ai musicisti del progetto "Zero" Sergey ha lavorato alla registrazione dell'album "Do you remember" di Gleb Salnikov. In assenza di rumoroso successo esterno, il lavoro del nostro eroe ha trovato il suo pubblico amorevole. Le sue canzoni sono eseguite da altri musicisti, in particolare da Olga Arefieva.

discografia

Foto di Sergey Selyunin
Sergei Selyunin la maggior parte degli album pubblicati incollaborazione con un'etichetta chiamata "Branch Out". Oleg Kovriga è responsabile di questo progetto. Nel 1982 apparve l'album "Brother Isaiah". Nel 1990 è stata pubblicata la "Continuità delle cose semplici". Nel 1991 arrivarono le tavole "Non posso finire" e "Anno della capra". Nel 1994 apparve l'album "No Exit".

Dal 1994 al 1996 ha lavorato alla collezione"Concerti per la casa". Nel 1996 comparve la psicoanalisi popolare. Nel 1997 furono pubblicati gli album "In the Rock Club" e "VyhodK". Nel 1999 è stato pubblicato il disco "Two years to the end". Nel 2002 è stato pubblicato "Red Album". Il 2005 è piaciuto ai fan del nostro eroe con la pubblicazione di una raccolta dei migliori e nuovi lavori intitolata "I Still Can not Cum". Nel 2006 è stato pubblicato l'album "Crazy". Nel 2010 è apparso il disco "Poluzhivoy".

Diamo anche una lista di album in comune del musicista e delle collezioni. Tra questi "Govnorok", "Doo maturate", "Zoo del rock russo", "Mi inviti ad un anash", "Sh3", "Canzoni di Alexander Laertsky"

Il gruppo

Selyunin Sergey Gennadievich
Sergey Selyunin è il leader indiscusso el'autore delle canzoni del progetto "Exit". Parliamo di questo gruppo in modo più dettagliato. I musicisti del progetto suonano il rock russo, non limitandosi a nessuna struttura stilistica. La peculiarità della creatività del nostro eroe è che le sue canzoni suonano in modo diverso ogni volta, in base a quali strumenti sono presenti in studio o sul palco in un determinato momento. Fan e critici notano lo stile distintivo del leader, quindi possiamo parlare del gruppo come un fenomeno originale della scena nazionale.

La prima composizione era la seguente: Vladimir Zakharov, Yuri Dyshlov, Andrei Zabludovsky, Mikhail Bruk, Alexander Andreev, Sergey Selyunin. Il primo album consisteva principalmente in composizioni liriche. Il lavoro è stato fatto nella versione acustica, il principio di "l'autore e una coppia di amici" giace nella base. Tale approccio era caratteristico di molti gruppi del tempo all'inizio del loro sviluppo creativo. Da notare che questo lavoro includeva canzoni che diventarono successi per il gruppo e Sergey Selyunin le eseguì durante i concerti: "Vandalismo", "Sogno pomeridiano", "Strange People", "Brother Isaiah".

Presto con la composizione della squadra ha iniziato ad avere problemi. Ho dovuto rinunciare ai concerti per un po '. Selyunin ha raccolto la seconda composizione con Alexander Davydov, Mikhail Brooke e Alexander Andreyev. Tuttavia, c'è stata una tragedia. Brooke morì improvvisamente, e più tardi questo mondo lasciò Davydov.

Il prossimo lavoro è stato l'album Andreev e Selyunin"Io, tu e Mu-Mu" abbiamo registrato nella chiave del disco del fratello Isaia. Poi è arrivato "l'undicesimo piano" - il primo esperimento di elettricità. Gli svantaggi includono l'album di qualità amatoriale. Questo lavoro, oltre alle due composizioni, includeva brani tratti dalle prime due raccolte in elaborazione elettrica.

Ora sai chi è Sergei Selyunin. Le foto del musicista sono allegate a questo materiale.

  • valutazione: