RICERCA

Alina Sandratskaya: biografia, filmografia, vita personale

La giovane attrice russa Alina Sandratskaya è stata vista dal pubblico per la prima volta nel 2008.

Alina Sandratskaya

Infanzia, famiglia

L'attrice è nata nella capitale del nostro paese22 maggio 1984. I genitori hanno pensato a lungo come nominare un bambino tanto atteso, e alla fine hanno deciso di unire i loro nomi: Alexander e Natalya. Il risultato è stato bellissimo - Al-i-na. Il padre della ragazza ha lavorato come regista e sua madre ha lavorato come insegnante in una scuola di musica.

Da piccoli i parenti e gli amici di famiglianotato che Alina Sandratskaya canta bene. Quando è cresciuta un po ', è stata accettata nel coro Boris Pokrovsky di Mosca. Dopo essersi diplomata con successo, Alina è entrata all'Università di Cultura e Arti di Mosca presso la Facoltà di Cinema, Teatro e Televisione.

Come ricorda l'attrice, il suo corso (YuriNepomnyashchy) era sperimentale, quindi gli studenti non studiavano all'università, ma a teatro. All'istituto hanno studiato materie di educazione generale, superato gli esami.

teatro

La formazione ha avuto luogo nel teatro "Vernissage". Alina Sandratskaya è apparsa per la prima volta sul palco nella commedia "Old Fable". Dopo la laurea, la giovane attrice è rimasta al lavoro nel suo teatro di casa sotto la direzione di Yuri Nepomnyashchy. Nel corso dei successivi quattro anni, ha cantato i ruoli di Victoria ("Scherzo Provinciale"), Jen ("Mary Tudor"), Sophia ("Woe from Wit") e altri. Il teatro era musicale, rispettivamente, tutte le esibizioni includevano danze e voci.

Foto di Alina Sandratskaya

Alina Sandratskaya: filmografia

Nel cinema l'attrice venne subito dopolaurea. Inizialmente, questi erano piccoli episodi. Nel 2008, Alina Sandratskaya ha ricevuto il primo ruolo importante nella serie Princess of the Circus. Devo dire che prima di questo lavoro, ad Alina era stato affidato il ruolo di diverse eroine ingenue. La sua nuova eroina Dina è l'esatto contrario di loro. Questo è un ruolo, si potrebbe dire, negativo.

Alina Sandratskaya, la cui foto si vede in questoarticolo, non considera Dean un personaggio negativo. Secondo lei, questa ragazza, che dalle prime scene dà l'impressione di una persona sfacciata e maleducata, non è proprio così. Soffre del fatto che non è amata, ma è sostituita da questo sentimento luminoso con i soldi. Di conseguenza - l'emergere di un adolescente tipico del nostro tempo da una famiglia ricca. L'attrice ha interpretato questo ruolo difficile in modo molto convincente e naturale.

Alcuni attori credono che sia negativoL'eroe gioca più facilmente. Alina non è d'accordo con questa opinione. Lei ha la sua opinione su questo argomento - è più facile giocare un ruolo negativo per qualcuno che è vicino alla materia organica, ma se è contrario alla natura di un attore, allora è incredibilmente difficile da fare.

Con calore speciale, Alina ricorda la collaborazione sul set con maestri esperti come Anna Kamenkova e Boris Andreev. Questo lavoro è diventato una buona scuola per una giovane attrice.

"Anello nuziale"

Dopo la fine delle riprese di "Circus Princess" Alinainvitato alla nuova serie - "Fede nuziale". In questa foto ha ottenuto il ruolo di Oli Prokhorova. È una ragazza eccentrica ed energica che, a vent'anni, ha visto molto nella vita. Tuttavia, nonostante tutte le prove, è rimasta gentile e allegra.

Alina Sandratskaya era molto dubbiosa se potessesvolgere questo ruolo. Un moscovita nativo di una famiglia intelligente con una buona educazione e educazione dovrebbe interpretare una ragazza di una provincia profonda e una famiglia disfunzionale. Tuttavia, il lavoro sul ruolo è stato interessante. Olya è un'eroina negativa, ma Alina ha cercato di aggiungerla un po 'di gentilezza alla sua immagine.

Filmografia di Alina Sandratskaya

Vita personale

Il nome dell'ultima serie si è rivelato per Alinaprofetico - durante le riprese è stata sposata. Il marito dell'attrice è un impiegato di banca, con il quale Alina è familiare da molto tempo. I giovani sono andati a scuola insieme, poi hanno vissuto per sei anni in un matrimonio civile e infine ufficializzato ufficialmente la loro relazione. Il matrimonio fu modesto, gli sposi firmarono l'anagrafe e alla sera invitarono parenti stretti al ristorante.

  • valutazione: