RICERCA

Fatih Amirkhan: biografia e creatività

Oggi diremo chi è Fatih Amirkhan. La sua biografia sarà discussa in dettaglio qui sotto. Questo è uno scrittore, un pubblicitario ironico e caustico la cui penna non ha risparmiato i musulmani più influenti e rispettati. Era anche un saggio pensatore liberale.

biografia

Fatih Amirkhan
Fatih Amirkhan nella lingua tatara è riuscito a creareopere di prosa così incredibili che è stato definito il più sincero testo della sua gente. Era nato nel 1886, il 1 gennaio, nel sobborgo di Novotatar. Suo padre era l'imam della moschea di Iske-Tash. La sua famiglia risale a Murzam del Kazan Khanate. L'infanzia del nostro eroe passò sotto la lettura del Corano, così come le istruzioni gentili di sua madre - una donna dal cuore gentile e illuminata. Fatih Amirkhan trascorse due anni in un mekteb parrocchiale. Nel 1895, su insistenza di suo padre, si trasferì nella madrasa "Muhammadia" - la più grande scuola di Kazan. L'istituto e l'insegnante erano guidati da G. Barudi. Per dieci anni, il nostro eroe ha trascorso in questa scuola.

Sessioni di allenamento

Fatih Amirkhan in tartaro
Fatih Amirkhan ha ricevuto un eccellente teologicoeducazione, oltre ad un'eccellente conoscenza della letteratura orientale e della sua storia. Inoltre, ha acquisito le abilità della lingua russa e ha scoperto un certo numero di scienze laiche. Il nostro eroe si interessò alla cultura russa. Ha mostrato curiosità sia per i russi che per le sue fondazioni europee. Il futuro scrittore cominciò a fare domande sulle principali ragioni del ritardo della civiltà orientale. Con il suo carattere di leader, ma allo stesso tempo uomo di iniziativa, radunò attorno a sé un gruppo di persone che sentivano anche che i confini della scuola religiosa erano troppo piccoli per loro.

Ittihad

Fatih Amirkhan biografia
Fatih Amirkhan nel 1901 insieme agli amici è diventato l'organizzatore del circolo segreto "Unity". Nella sua lingua madre, questa organizzazione era chiamata "Ittihad". Il cerchio ha come obiettivo il miglioramento delle condizioni di vita e materiali degli studenti. Oltre a tenere riunioni, pubblicare una rivista manoscritta, il sindacato fece nel 1903 una produzione teatrale nazionale - la commedia "Unfortunate Youth". Questo evento è stato uno dei primi nel suo genere. Il nostro eroe ha continuamente cercato di colmare la mancanza di conoscenza. Di conseguenza, il futuro scrittore ha un tutor. Sono diventati S. N. Gassar - Socialdemocratico. La frequente comunicazione con questa persona, così come con H. Yamashev, ha reso il nostro eroe un vivo interesse per la vita politica.

attività

Fatih Amirkhan è precipitato durante la rivoluzione russadirigersi all'organizzazione del movimento degli studenti "Riforma". Ha partecipato a tutti i congressi musulmani russi. Nel 1906, il nostro eroe lascia la sua casa. Temendo la persecuzione, parte per Mosca. Qui sta lavorando alla rivista "Parenting". Le esperienze giornalistiche d'esordio del nostro eroe compaiono sulle pagine di questa pubblicazione. Presto ci fu il ritorno di Fatih Amirkhan. Visitò Kazan nel 1907. Riuscì a diventare nuovamente il capo della gioventù. Tuttavia, c'è stata una tragedia. Nel 1907, il 15 agosto, il nostro eroe si ammalò. Era in ospedale. La diagnosi è la paralisi. La malattia incatenò lo scrittore a una sedia a rotelle. Solo il carattere, la volontà, il supporto di genitori e amici gli hanno permesso di tornare alle attività creative e sociali. Il suo sogno a lungo accarezzato divenne realtà: il primo numero di El-Islach fu pubblicato. Forse era il giornale più coraggioso e intransigente di quel tempo.

creazione

Fatiha Amirkhan Kazan
Sopra, abbiamo già detto come diventare un pubblicitario.Fatih Amirkhan. Le sue storie cominciarono ad apparire sul giornale di cui sopra. Il primo di questi, "Il sogno alla vigilia delle vacanze", fu pubblicato nell'ottobre del 1907. Questo lavoro si occupa di una festa nazionale laica, dove regna l'armonia sociale e inter-etnica. Un certo numero di creazioni letterarie del nostro eroe (in particolare, il romanzo di Fathulla Khazret, pubblicato nel 1909) sono caratterizzate da uno spietato, spesso ingiusto ridicolo del clero, che è combinato con la creazione di un'utopia artistica sulla vita felice e gioiosa dei Tartari, in cui c'è un posto per cultura, tecnica progresso, così come l'Islam.

L'enorme popolarità ha portato lo scrittoreopere che sono dedicate alla ricerca spirituale della gioventù tartara musulmana in un movimento rivoluzionario e nazionale. È necessario menzionare separatamente la storia "Hyatt", il romanzo "At the Crossroads", così come il dramma "Unequal". Questi lavori per la maggior parte sono stati creati sulla base di fatti di vita e impressioni personali dell'autore. In loro, ha rivelato il mondo dei rappresentanti dubbiosi, riflessivi e ricorrenti dei giovani che non sono pronti, anche nel nome di un sogno allettante, di rompere per sempre dalla fede, dalle tradizioni e dalla loro gente. Così, nell'anima del nostro eroe, si è svolta un'evoluzione verso i valori nazionali e liberali, l'idea di armonia e di pace pubblica. Lo scrittore non ha accettato la rivoluzione. Cercò bellezza e armonia in tutto, così scrisse con dolore e indignazione per il crimine dilagante, la devastazione, i privilegi immeritati, i monumenti trascurati, il comportamento immorale dei leader.

  • valutazione: