RICERCA

Cos'è una nuvola di tag

Il tag cloud è anche chiamato una nuvola di etichette. Si trova, di regola, sul lato del sito, a volte può essere trovato sotto la navigazione. Questo menu è molto popolare nei blog, dove è possibile utilizzarlo per estrarre pubblicazioni con tag specifici o su argomenti specifici. Tuttavia, nonostante la sua praticità, un tale sistema non può sostituire la navigazione a pagina intera. Può essere utilizzato solo per facilitare la ricerca sul sito. Alcuni link al tag cloud possono essere più grandi, altri più piccoli. Dipende dalla popolarità dell'argomento. Più è popolare l'argomento, più grande è il tag stesso nel cloud.

Creare un tag cloud per un sito può essere multiplomodi. Risulterà molto bello se è realizzato utilizzando il flash. Un elegante film in 3D sarà magnifico sul blog. I collegamenti di tale menu sono costantemente in movimento e possono essere controllati anche con il cursore. Una nuvola di tag di questo tipo è adatta per un sito tematico.

Su Word Press, è molto facile installare una nuvola flash. Per fare questo, devi solo scaricare e installare uno speciale plug-in sul sito. I collegamenti appariranno automaticamente nel video. Per qualsiasi altro sito, è possibile trovare moduli e script già pronti, il cui aspetto può essere migliorato se esiste una certa conoscenza della programmazione.

Prima di fare un tag cloud cosìin questo modo, è necessario assicurarsi che lo script sia compatibile con il motore su cui è in esecuzione il sito o il blog. Alcuni utenti hanno già fatto in modo che non tutti i moduli siano adatti in un caso particolare. Quindi, la sceneggiatura di Joomla! potrebbe non funzionare affatto in un altro sistema. Se c'è un desiderio, allora è possibile un'altra opzione o percorso: crea te stesso una nuvola. Qui puoi fare a meno dell'HTML ordinario. In questo caso, il cloud funzionerà perfettamente su qualsiasi sito.

La prima cosa da fare è: determinare lo sfondo o l'immagine su cui verranno posizionati i tag. Il modo più semplice per farlo è selezionare un'immagine e formattarla nel programma Photoshop. Le dimensioni dell'immagine devono essere calcolate in anticipo in modo da non violare il design della risorsa web. Quando lo sfondo è pronto, devi creare una tabella HTML. Le dimensioni della tabella devono corrispondere anche allo spazio assegnato al cloud. Dovrebbe avere tre colonne e due righe. Quando la base per l'immissione dei link è pronta, è necessario registrare i tag. I collegamenti sono fatti nello stesso modo del solito menu.

Cliccando sul tag, l'utente otterrà il desideratopagina. Certamente, un tale sistema è molto semplice. Non avrà effetti colorati. Tuttavia, tale tag cloud è perfetto per qualsiasi sito, che si tratti di un normale sito HTML o ospitato su Joomla! e altri CMS. Alcuni tag particolarmente importanti possono essere identificati utilizzando un foglio di stile. Automaticamente aumenteranno o risalteranno, ovviamente, non lo faranno.

Per installare una nuvola più bella, puoiusa anche uno script PHP. Un tale sistema sarà dinamico. A volte è impossibile inserire lo script a causa della memoria limitata in PHP. Puoi risolvere questo problema contattando il fornitore di hosting. Nella maggior parte dei casi, è possibile ottenere un aumento della quantità di memoria. Una vera e propria nuvola di tag di navigazione non si sostituirà mai. Pertanto, in primo luogo, è meglio prendersi cura di un buon menu sul sito.

Se stiamo parlando di un blog, ecco che seguepensare attraverso diversi sistemi per navigare i materiali. Oltre al normale sistema di categorie, è necessario disporre il menu per i materiali più leggibili e per i nuovi articoli. Se la pagina è molto lunga, allora ha senso inserire un pulsante che porti immediatamente il lettore nella parte superiore del sito. La semplice navigazione è uno dei fattori che attrae gli utenti. Se il sito ha un menu buono e chiaro, i visitatori possono rimanere su di esso per un lungo periodo. Purché, ovviamente, la risorsa web contenga informazioni utili.

  • valutazione: