RICERCA

Strategia d'investimento dell'impresa come strumento di gestione degli investimenti

Uno degli strumenti efficaci promettentigestione dei processi di investimento in azienda, in termini di implementazione e sviluppo con cambiamenti significativi negli indicatori macroeconomici, condizioni di mercato e incertezza del mercato degli investimenti, in termini di sistema di regolamentazione statale di tutti i processi di mercato è la strategia di investimento dell'impresa.

Strategia d'investimento di un'impresa (impresa)consiste nel sistema sviluppato di obiettivi relativi alle attività di investimento nel periodo di pianificazione a lungo termine ed è determinato dall'ideologia dell'investimento e dagli obiettivi generali di sviluppo, oltre a trovare meccanismi efficaci per raggiungere questi obiettivi.

La strategia di investimento dell'azienda è suauna sorta di piano generale per le azioni dell'impresa nel campo dei processi e delle attività di investimento. Determina le priorità e le forme di questo tipo di attività. Inoltre, la strategia finanziaria e di investimento costituisce la natura delle risorse di investimento, le fasi e la loro sequenza nell'attuazione di obiettivi e obiettivi a lungo termine, assicura lo sviluppo pianificato e ponderato (crescita) dell'impresa. Se combinati in questa strategia, un sistema di compiti e obiettivi con le modalità per raggiungerli, questo è il limite definitivo dell'attività di investimento proposta dall'impresa, così come le decisioni sulle direzioni e le forme di attività di investimento per un periodo di tempo promettente.

La strategia di investimento dell'impresa èuna delle componenti più importanti di un sistema di scelta aziendale in un piano strategico. Gli elementi principali di esso sono gli obiettivi generali di sviluppo in una prospettiva strategica, le missioni, un sistema funzionale di strategie per ogni tipo di attività, metodi e metodi per la distribuzione e la formazione delle risorse.

La strategia di investimento dell'azienda nello sviluppo è determinata da una serie di condizioni che sono responsabili della sua rilevanza.

1. Il grado di intensità dei cambiamenti nei fattori esterni nell'ambiente di investimento. Questi includono - la dinamica dei principali indicatori di fattori macroeconomici associati alle attività dell'impresa e dell'attività di investimento, il progresso tecnologico e i suoi tassi di crescita, le fluttuazioni nel contesto del mercato degli investimenti, l'incoerenza della politica di investimento da parte dello Stato, nonché forme di regolamentazione di tali attività. Tutto ciò non consente di utilizzare nella gestione degli investimenti solo esperienze accumulate in precedenza e sulla base di metodi tradizionali di gestione. Pertanto, in assenza di una strategia di investimento adeguata ai cambiamenti esterni, ciò può comportare il fatto che singole divisioni aziendali nelle loro decisioni di investimento possano essere multidirezionali, il che porta in ultima analisi a contraddizioni e incongruenze e, di conseguenza, a una notevole diminuzione dell'attività di investimento effettiva.

2. Transizione dell'impresa a nuovi livelli (fasi) di attività. La strategia di investimento dell'impresa, sviluppata in anticipo, consente di adattare le attività di investimento ai cambiamenti delle capacità dell'impresa nel corso dello sviluppo economico (crescita).

3. Un cambiamento radicale negli obiettivi e negli obiettivi delle attività operative associate a nuove opportunità di business. Quando si implementano tali compiti, è necessario cambiare e introdurre nuove tecnologie, cambiare la gamma di beni e servizi per la produzione e sviluppare nuovi mercati per le vendite di prodotti. In tali condizioni, un aumento significativo dell'attività di investimento nell'impresa e la diversificazione degli investimenti dovrebbero avere un carattere prevedibile, il che è assicurato dallo sviluppo di una chiara strategia di investimento.

  • valutazione: