RICERCA

Detrazione fiscale per l'acquisto di alloggi da parte dei pensionati

Nel caso di un acquisto a domicilio, i residenti della Federazione Russa possono tornareparte dell'importo da loro versato sotto forma di compensazione dell'imposta sul reddito delle persone fisiche. Tuttavia, questa opportunità non è data a tutti, ma solo a coloro che pagano le imposte sul reddito (13%). Di conseguenza, le persone che vivono con sussidi, pensioni e altri pagamenti non imponibili non rientrano in questa categoria. Tuttavia, con l'entrata in vigore della legge №330-ФЗ del 21/11/11, i pensionati (a partire dal 2012) saranno in grado di recuperare parte dell'imposta sul reddito delle persone fisiche.

Caratteristiche della fornitura di detrazione ai pensionati

Prima di tutto, definiamo cos'è una tassadeduzione. Questa è l'importo del costo della casa, imposta sul reddito personale con la quale sarà possibile tornare al momento dell'acquisto di proprietà. È necessario per coloro che hanno acquisito non solo un appartamento, ma anche una stanza separata, una sezione, un cottage, una casa. Tuttavia, un prerequisito è la ricevuta da parte dell'acquirente nell'anno precedente l'acquisto del reddito tassato con un'aliquota del 13%.

Se non ce ne fossero, ma sono nel corrente (osono attesi per il futuro) anno, è possibile presentare una dichiarazione più tardi - entro tre anni dall'acquisto. Ma come essere pensionati in questo caso? Secondo la legge adottata, i pensionati che hanno acquistato un appartamento hanno il diritto di posticipare il periodo di pagamento dell'imposta sul reddito personale, preso in considerazione, ma non più di tre periodi. In altre parole, saranno in grado di ottenere una detrazione fiscale quando acquistano una casa, ma solo se hanno acquistato la proprietà entro tre anni dalla pensione. Questa regola non si applica quando i pensionati hanno redditi imponibili al tasso del 13% (ad esempio, se continuano a lavorare).

È possibile utilizzare il diritto di restituire l'imposta sul reddito personalesolo una volta, quindi, il deposito dell'acquisto di un appartamento dovrebbe essere affrontato in modo molto responsabile. Dopo tutto, la dimensione del beneficio fiscale ricevuto dipenderà direttamente dal valore della proprietà. Tuttavia, il rimborso delle tasse non è illimitato: le detrazioni fiscali all'acquisto di una casa possono essere limitate a due milioni di rubli o al costo totale dell'acquisto di questa proprietà. L'interesse sul prestito obiettivo è deducibile in un ordine separato.

Quindi, la massima imposta sul reddito personale che puòtornerà al momento dell'acquisto di immobili, pari a 260 mila rubli (questo è il 13% di 2 milioni), o il 13% dei costi effettivi. Ciò significa che quando si acquista una casa del valore di 1.200.000 di rubli, il risarcimento sarà di 156.000, ma se il prezzo per un appartamento fosse di 4 milioni, il rendimento sarà solo 260.000.

Se l'imposta sul reddito personale pagata dai pensionati per i tre anni precedenti di acquisto non è sufficiente a coprire l'importo del risarcimento, il saldo non utilizzato sarà semplicemente "esaurito".

Esempio di deduzione dei pensionati

Considerare come verrà concessa la detrazione, in datail seguente esempio: D. Mamonov si è ritirato l'1 gennaio 2011. Nel 2005, ha acquistato una stanza in un appartamento di due stanze del valore di 510.000 rubli. Nell'ottobre 2012 la stanza fu venduta, e invece fu acquistato un appartamento studio per 2.500.000 rubli. Nel 2009, l'importo di NDFL pagato da Mamonov ammontava a 39.070 rubli. Nel 2010 - 40 030 rubli. Nel 2011, Mamonov non ha lavorato e non ha pagato l'imposta sul reddito.

La detrazione fiscale massima per gli acquisti di alloggi in questo caso sarà:

  • 510 mila rubli - spese sostenute per l'acquisto di un appartamento;
  • 2 000 rubli - un limite fisso.

Nel primo caso, l'importo del risarcimento sarà uguale asolo 66 300 rubli (510 mila * 13%). Entro tre anni prima dell'acquisto di un appartamento, il pensionato pagava le tasse al bilancio per 39.070 (2009) e 40.030 (2010), il che significa che 66.300 rubli saranno contati. I 12 800 mila non prenotati non saranno rimborsati! Si noti che la stessa detrazione fiscale per l'acquisto di una casa per un importo di 510 mila rubli Mamonov potrebbe tornare nel 2006, al momento dell'acquisto di una stanza. In questo caso, il pensionato non poteva più fare affidamento sull'imposta sul reddito personale del secondo acquisto di beni immobili.

Nel secondo caso, il calcolo dell'imposta sul reddito personale rimborsabile saràassomiglia a questo: poiché il costo di un appartamento (2 500 000) è superiore al limite stabilito, l'importo del risarcimento sarà 260 mila (2 000 000 * 13%). Tuttavia, l'importo di NDFL pagato per tre anni è pari a 79.100 rubli (39.07 mila + 40.03 mila), ed è lei che farà affidamento sul risarcimento. Il saldo di 180.900 (260 migliaia - 79,1 migliaia) non sarà rimborsato.

Se l'appartamento fosse stato acquistato da Mamonov nel 2014, il pensionato avrebbe perso tutti i diritti su una detrazione fiscale all'acquisto di una casa.

Pertanto, per i pensionati è limitatoil periodo di imposta per il quale possono reclamare la loro imposta sul reddito e, quindi, il valore recuperabile. Il resto della procedura per la concessione della detrazione è la stessa che per le altre categorie di cittadini.

  • valutazione: