RICERCA

Mutuo ipotecario: in più breve e costoso

Il mutuo ipotecario è una delle forme di acquisizione immobiliare nel mercato dell'edilizia abitativa. In questo modo per l'acquisto di un appartamento oggi seleziona un numero crescente di persone.

Proprio come registrazione di IP a Mosca e in altre città russe, ipotecail prestito avviene in un certo ordine, con la registrazione di un numero di documenti e richiede conoscenze e soluzioni specifiche. In molti modi, valutare i meriti e demeriti dei mutui consente l'analisi di questo settore dell'economia di mercato.

Sfortunatamente, la crisi finanziaria ed economica ha colpito in particolare le aree dell'edilizia e degli immobili. Il cambiamento in alcune condizioni del credito ipotecario negli ultimi anni è una conseguenza di questo processo.

Il primo è un cambiamento nelle tariffe.Di norma, dipendono tutti dal tasso di rifinanziamento dello stato. Più è basso, più economico è il prestito. A seguito della crisi del 2009, è stato osservato un forte aumento dei tassi di rifinanziamento in tutta la Russia. Solo dal 01.01.09 il tasso è aumentato del 13%. Il risultato è stato un forte aumento del costo di un mutuo ipotecario. E anche la successiva riduzione del tasso di rifinanziamento statale non ha migliorato questa situazione. La ragione è che, a seguito della crisi, le strutture bancarie hanno dovuto ricorrere a misure impopolari come la riduzione del rischio di mancati pagamenti dovuto all'aumento dei tassi di interesse sui nuovi prestiti emessi. Sotto molti aspetti, la situazione è stata corretta grazie alle sovvenzioni governative che hanno sostenuto il programma di mutui, nonché all'introduzione di un sistema di pagamento dilazionato.

Pertanto, si prevede che il mercato dei mutui emergerà gradualmente dalla crisi e, di conseguenza, i tassi di interesse sui prestiti ipotecari diminuiranno.

Il secondo punto importante è la tempistica del mutuo. Entro certi limiti di tempo, Registrazione LLC, questi o altri documenti sono compilati.Il mutuo ipotecario ha il periodo più lungo per rimborsare i prestiti alla popolazione. Tuttavia, in condizioni di crisi, il rischio di mancata restituzione di un prestito in contanti o di ritardi nei pagamenti è notevolmente aumentato. Di conseguenza, le banche stanno cercando di normalizzare questa situazione riducendo le scadenze, che è completamente non redditizia per i cittadini con livelli di reddito bassi o medi.

  • valutazione: