RICERCA

Fave di cacao: uso e applicazione. Fave di cacao: foto

Gli alberi su cui crescono le fave di cacao provengono daAmerica centrale (il territorio del Messico moderno). Come molti altri rappresentanti della flora, dalla scoperta di questo continente da parte degli europei, sono stati diffusi in tutto il mondo. Attualmente, il cacao è prodotto letteralmente in tutti i paesi dove le condizioni climatiche lo consentono. Principalmente si tratta della terra nativa della pianta - l'America Centrale, così come l'Africa e alcuni paesi dell'Asia.

Che aspetto ha un albero di cioccolato

In effetti, la specie della pianta è moltomolto, ma sono tutti combinati in due principali: cryollo e forastero. Le varietà appartenenti alla prima categoria sono più estrose nella produzione, ma i frutti di tali alberi sono considerati di alta qualità e, di conseguenza, più costosi (da 20.000 dollari per tonnellata e più). Il secondo gruppo è meno esigente, ma come risultato non si ottengono i semi di cacao di qualità. Il prezzo per loro sarà significativamente più basso (circa 12-15 mila).

fave di cacao buone e cattive

Gli alberi selvatici crescono principalmente inforeste dell'America centrale e meridionale, e coltivate - su piantagioni speciali. Sono piuttosto alti, a volte raggiungono 9 e più metri. È notevole il fatto che i loro bellissimi fiori, che ricordano esteriormente le orchidee, si trovino non solo sui rami, ma anche sul tronco stesso. Tuttavia, non tutti alla fine diventeranno un frutto. Di norma, meno del 10% del colore si trasforma in essi.

Il raccolto viene raccolto più volte all'anno (di solito due). Distingue la collezione principale (fino al 90% del volume totale) e quella intermedia (circa il 10%). I frutti della pianta sono piuttosto grandi, fino a 500 grammi ciascuno. Tuttavia, dopo la pulizia, l'essiccazione e lo smistamento in vendita, non rimane nulla. Da un albero una media di circa un chilogrammo di fagioli pronti per fagioli.

Informazioni sul controllo di qualità del prodotto

Fave di cacao per la prima trasformazioneestratto dal frutto e sottoposto a fermentazione (per diversi giorni, gradualmente riscaldato a 50 gradi). Di conseguenza, si verifica un processo di fermentazione naturale, la composizione chimica del prodotto cambia e le sue qualità gustative sono migliorate. La fermentazione è completata da una lenta essiccazione al sole, dopo la quale si ottengono i semi di cacao pronti per la vendita. Le materie prime, la cui qualità dipende in gran parte dalla varietà della pianta stessa, dalle condizioni di coltivazione e dal rispetto delle tecnologie, cade nel mercato. Quindi viene infine lavorato, ottenendo olio e cacao in polvere.

Gli acquirenti, di norma, determinano la qualitàmerci per caratteristiche esterne (colore, dimensioni, uniformità superficiale), odore. A volte, per assicurarsi che i semi di cacao rispondano agli standard stabiliti, è necessario ricorrere all'analisi chimica.

immagini di fave di cacao

struttura

Guarda le fave di cacao (la foto è presentata sopra)abbastanza appetitoso. Inoltre, hanno un profumo gradevole. Ma c'è qualcosa nella loro composizione che è buono per il corpo umano? Per rispondere a questa domanda, è necessario innanzitutto considerare il valore nutrizionale del prodotto. Le fave di cacao consistono in un nucleo e una conchiglia (guscio di cacao), che contiene un minimo di sostanze utili.

Il prodotto principale fatto da questopiante, - olio (nel nucleo contiene circa il 50% di grasso). È ampiamente utilizzato nell'industria alimentare (ad esempio per la produzione di cioccolato), spesso fa parte dei cosmetici. Se si considera la composizione completa delle fave di cacao, sarà come segue: grassi - fino al 55%, proteine ​​- fino al 15%, amido - circa il 7%, fibra 3-4%. Il resto - acqua, teobromina, melanina, caffeina, calcio, fosforo. Inoltre, le fave di cacao contengono vitamine B e PP, così come antiossidanti, che consente loro di essere utilizzate in medicina e farmacologia. Nella loro composizione ci sono anche circa 300 composti aromatici, che danno in aggregato un odore unico di "cioccolato".

i benefici delle fave di cacao

Circa i benefici del cacao

Considerando le proprietà di questo prodotto, nel primoa turno è necessario presentarlo come materia prima per l'industria alimentare. In questo caso, le fave di cacao, i cui benefici e danni sono quasi uguali, possono essere una buona fonte di energia, a causa dell'elevato contenuto di carboidrati, della presenza di caffeina e del contenuto calorico. Inoltre, non bisogna dimenticare gli antiossidanti, grazie ai quali il prodotto viene utilizzato in medicina e in cosmetologia. Non di vitale importanza, ma ancora incontestabile, sono vitamine e fibre. La melanina, una parte dei fagioli, consente di produrre creme protettive e lozioni per scottature. Grazie alla presenza di vitamina D (che è una rarità per le materie prime vegetali), i cosmetici hanno un effetto benefico sulla condizione della pelle e dei capelli.

In generale, le fave di cacao, il cui uso è stato a lungonon limitato alla produzione di cioccolato e altri dolci, usati in tempi antichi. La bevanda rituale da loro era bevuta dagli Aztechi e da altri popoli che abitavano il Sud America. È vero, il modo in cui sono stati elaborati era molto lontano da quello moderno, ma già allora sapevano dei vantaggi dei componenti in essi contenuti.

fave di cacao crude

Di cacao nocivo

Prima di tutto, contenuto calorico. Ad esempio, il valore energetico del cioccolato, il prodotto più massiccio prodotto dalle fave di cacao, varia da 500 kcal per 100 grammi o più (se il prodotto è trattato nella sua forma pura, questa cifra sarà ancora maggiore). Inoltre, contengono caffeina, che insieme all'allegria può causare e un aumento della pressione sanguigna. Quindi le persone ipertese e i bambini cioccolata da fave di cacao e altri prodotti dovrebbero essere usati con cautela. Un altro componente del feto - la teobromina, nota per la sua capacità di superare la depressione e migliorare l'umore, secondo alcuni scienziati, è un potente veleno. Inoltre, durante la produzione, così come immediatamente dopo la raccolta, le fave di cacao sono crude e quindi, dopo la fermentazione e l'essiccazione, vengono spesso trattate con sostanze chimiche abbastanza forti. Fai questo per proteggere il raccolto dai parassiti e prevenirne il deterioramento. Naturalmente, parte del veleno entra e viene immagazzinato nel prodotto finito.

Pertanto, con l'uso dei beni, la composizione diche comprendono i semi di cacao, i benefici e i danni devono essere compresi e il dosaggio deve essere preso in considerazione. Se lo stesso cioccolato è un po ', non succederà niente di male, e l'umore migliorerà sicuramente.

Come usare l'olio di semi di cacao a casa

applicazione di semi di cacao
Può essere acquistato nella sua forma pura in farmacia (perapplicazione esterna) o al negozio di alimentari (per il consumo negli alimenti). Qual è il vantaggio dei semi di cacao, abbiamo considerato in precedenza. Ma la teoria è teoria, e la pratica è pratica. Vediamo come è possibile utilizzare il prodotto per il beneficio del corpo a casa.

In primo luogo, l'uso diretto verso l'interno. Naturalmente, questo non significa che devi letteralmente masticarli (anche se questa opzione è consentita), è sufficiente usare la polvere di cacao o l'olio nel processo di cottura. Indubbiamente, la maggior parte di loro sono dessert, a partire da cioccolato e dolci, finendo con torte e altri dolci. Il secondo posto è occupato dalle bevande, che includono le fave di cacao. L'uso di olio in essi è raramente praticato, principalmente in polvere. È venduto in qualsiasi negozio di alimentari.

In cosmetologia, ha anche ricevuto il burro di cacaodiffusa. A causa della combinazione di grassi naturali, antiossidanti e elementi tonici, è spesso usato come componente importante di maschere e creme. È facile applicarlo anche a casa, questo è facilitato dalla consistenza del prodotto. A temperatura ambiente, l'olio è solido, può facilmente staccare un pezzo (o tagliato con un coltello). E già a 33-35 gradi inizia a sciogliersi, cioè riscaldandolo leggermente in un forno a microonde o in un bagno d'acqua e aggiungendo altri componenti, è possibile ottenere una maschera nutriente per le mani o il viso, i capelli o il corpo. I cosmetici in particolare raccomandano tali procedure a persone con pelle secca e traballante. Dopotutto, l'olio nutre e leviga perfettamente, rendendolo morbido e vellutato.

Inoltre si consiglia di usarlo per la protezioneviso e labbra durante il freddo invernale. Basta tenere un piccolo pezzo tra le mani e quando inizia a sciogliersi, lubrificali con aree problematiche. Grazie alla melanina contenuta nel cacao, il suo olio viene talvolta aggiunto agli agenti concianti. Dopo l'assunzione di bagni di sole, può essere applicato in forma pura alla pelle. Questo lo ammorbidirà e ridurrà l'impatto negativo della luce ultravioletta.

Ed è usato per rafforzare e crescereciglia e sopracciglia, nonché uno dei componenti principali nella creazione di una maschera per la pelle sensibile delle palpebre. In generale, i fan dei cosmetici naturali nell'arsenale devono necessariamente essere il più alto grado di burro di cacao. Venderlo nelle farmacie e nei negozi specializzati. L'opzione nutrizionale non è adatta, poiché è possibile una reazione allergica.

In medicina, questo prodotto è utilizzato sia esternamente(parte di unguenti da ustioni, dermatiti e altri disturbi) e all'interno. I suoi componenti ti permettono di combattere con le malattie del sistema cardiovascolare, dell'apparato digerente e dei disturbi nervosi. Tuttavia, usare l'olio con cautela, non superare il dosaggio prescritto.

i benefici delle fave di cacao

Procedure cosmetiche al cioccolato

In molti saloni di bellezza e resortvengono utilizzati interi complessi che utilizzano prodotti di cacao. La loro popolarità è spiegata da una doppia azione. In primo luogo, è utile per la pelle, e in secondo luogo, l'aromaterapia aiuta a migliorare l'umore, l'effetto calmante sul sistema nervoso.

Il cioccolato avvolge e ringiovaniscela pelle, ha pronunciato effetti anticellulite e anti-stress. La procedura è consigliata in preparazione alla stagione balneare, perché consente non solo di ripristinare il corpo in ordine, ma anche di proteggersi dalle radiazioni ultraviolette.

Il bagno al cioccolato nutre e ammorbidisce la pelle, normalizza la circolazione sanguigna e linfatica, favorisce il rilassamento. Viene nominata con affaticamento e stress, per migliorare le condizioni generali e aumentare l'umore.

Si usa massaggio con olio di cioccolatoeliminazione di difetti estetici (cicatrici, cicatrici). La procedura stimola i processi biochimici nel corpo, agisce come un'aromaterapia, promuove l'equilibrio emotivo.

fave di cacao come cucinare

Come posso usare intere fave di cacao

Di norma, vengono utilizzati in forma grezza, masolo dopo aver superato la fermentazione primaria. In questa forma, i fagioli contengono antiossidanti più utili, sono più corroboranti e allegri. Non è così facile comprarli come polvere o olio pronto. Sono presentati principalmente in negozi specializzati di alimenti naturali.

Conoscendo i vantaggi del prodotto, molti non sono esattamentecapire cosa fare con i semi di cacao che non sono stati trattati termicamente. Prima di tutto, dovrebbero solo provare per gusto ... Sì, come sono. Per molti sembrano piuttosto commestibili e persino piacevoli. In questo caso, possono essere semplicemente consumati come supplemento prima di ogni pasto. La dose giornaliera massima non deve superare i 40 grammi (4 cucchiai).

prezzo di fave di cacao

Se i semi di cacao sembrano insipidi, possonoschiacciata nel miele, cioccolata calda o usata per fare dolci, tagliarla in un macinino da caffè. Cospargono di gelato, macedonie di frutta. Le fave di cacao crude vengono anche utilizzate per creare una bevanda unica al "Chocolatl". Come cucinare? Il chocolatl tradizionale, secondo la ricetta degli indiani, è piuttosto difficile e problematico. Ma c'è un metodo espresso. Per fare questo, prendere una manciata di fave di cacao, un cucchiaio di olio da loro, spezie (cannella, chiodi di garofano, zenzero) e zucchero a piacere. Tutti gli ingredienti vengono macinati con un macinino da caffè e scaldati a fuoco basso fino allo stato di sciroppo. Quindi aggiungere acqua bollente (circa 200 ml), mescolare accuratamente e spegnere, senza portare ad ebollizione. Togliere dal fuoco, frullare e battere bene. Si scopre una bevanda magica e rinvigorente, che, a proposito, è molto più gustosa e più utile del normale cacao.

Come fare un vero cioccolato a casa

cioccolato dai semi di cacao
Alcune hostess considerano questa occupazioneprivo di significato. Dopo tutto, c'è una massa di prodotti finiti in vendita, a partire da tutti i tipi di piastrelle e termina con caramelle con ripieni. Ma nella produzione industriale di cioccolato, oltre al burro di cacao e alla polvere, vengono utilizzati molti altri ingredienti, non sempre utili. Prima di tutto, stiamo parlando di aromi artificiali e stabilizzanti. Loro, e non il cacao stesso, sono spesso la causa delle reazioni allergiche al cioccolato. Pertanto, i seguaci del cibo sano preferiscono cucinarlo da soli.

A casa puoi fare l'amaro o il cioccolato al latte,così come caramelle con frutta secca, frutta candita o frutta. Ci sono diverse ricette per fare prelibatezze al cacao, ma si differenziano principalmente in ingredienti aggiuntivi.

Per fare il cioccolato classico,Avrai bisogno di 100 g di zucchero o polvere, 20 g di burro e 50 g di burro di cacao. È inoltre necessario prendere 200 g di questo prodotto in polvere. Da questi ingredienti si ottiene il classico cioccolato amaro, che può essere aromatizzato con vaniglia o cannella, e quando si aggiunge una piccola quantità di crema arriva il latte.

In primo luogo, una miscela di oli viene riscaldata in un bagno d'acqua,poi si versano zucchero e cacao in polvere. Mescola, porta all'omogeneità e alla dissoluzione dei cristalli (è impossibile far bollire!). La sostanza risultante viene versata in una forma (preferibilmente in silicone) e lasciata congelare in frigorifero. Se lo si desidera, è possibile aggiungere noci, uvetta, albicocche secche.

Per la preparazione di dolci usare stampi perghiaccio. Si versano metà della cioccolata, si mettono dentro il ripieno (dado, frutti di bosco, pezzetto di frutta) e si riempiono fino in cima, inviandoli a congelare al freddo. Tali dolci sono sia più sani e più gustosi rispetto al negozio.

Altre ricette con il cacao

Questo ingrediente è spesso aggiunto ai prodotti da forno.ottenere sapore e colore del cioccolato. A volte viene versato nel caffè o altre bevande, nei soufflé, nella glassa e nei budini. Una delle ricette più sorprendenti e di successo è considerata un biscotto. È cotto a forma di torta intera o cupcake porzionato. Risulta molto gustoso e super cioccolato.

Per 4 uova di gallina avrete bisogno di 60 grammi di farina.e polvere di cacao, un bicchiere di noci, 300 grammi di zucchero e 150 burro. E una tavoletta di cioccolato fondente. Deve essere rotto e, insieme con l'olio, inviato a un bagno d'acqua fino a completo dissoluzione. Puoi farlo nel microonde, ma poi devi assicurarti che la massa non bolle.

Separatamente, sbatti le uova con lo zucchero, aggiungendo loromassa di cioccolato e miscelazione. Le noci sono schiacciate e la farina è mescolata con cacao. Tutti gli ingredienti sono combinati, versati in uno stampo e cotti in forno non caldo (circa 160 gradi) per mezz'ora. È molto importante non asciugare eccessivamente la torta. Deve essere rimosso quando il centro è ancora bagnato e una crosta densa appare sopra. Rimuoverlo dal modulo solo dopo il completo raffreddamento. Quindi il prodotto viene raffreddato per diverse ore e solo successivamente consumato.

cosa fare con le fave di cacao

Grazie alla scoperta dei frutti dell'albero del cacao, il mondoHa ricevuto non solo un inestimabile prodotto alimentare, ma anche una materia prima indispensabile per la produzione di cosmetici e medicinali. Di particolare pregio sono le fave di cacao crude, le cui foto si possono vedere sopra. Dopo tutto, preservano la massima quantità di vitamine e antiossidanti. Ma anche nei fagioli fritti, nel burro di cacao e nel cioccolato già pronto, è sufficiente non negare a te stesso il piacere di mangiare un pezzo di delicatezza aromatizzata con una tazza di tè. La cosa principale è sapere quando fermarsi.

  • valutazione: