RICERCA

Tè dalla rosa canina: buono e cattivo. Come fare il tè con un dogrose?

Recentemente, le bevande del tè da varie erbe e bacche sono diventate molto popolari. Uno dei più popolari e preferiti - il tè dai fianchi. E questa non è una parola nuova nel cibo salutare.

il tè alla rosa canina è buono e cattivo

I benefici del tè rosa canina sono noti da tempo immemorabile

Prima della comparsa della moda per il tè nero e il caffè nel nostroil paese si saziava da sempre con altre bevande. In estate e in autunno, con tempo asciutto, la gente raccoglieva piante utili. Alla tradizionale infusione di erbe e bacche che bevevamo ogni giorno, c'era anche il tè con una rosa canina, le cui utili proprietà sono note fin dall'antichità. Per la preparazione, non solo frutta secca, ma fiori, foglie e persino radici. Le radici e le foglie erano usate per scopi medicinali, e i fiori e le bacche profumati venivano bolliti e insistevano in un luogo caldo - questa bevanda si rivelò particolarmente profumata. Alla rosa canina sono state aggiunte foglie di lampone, ribes, menta e altre erbe profumate. Prepararono da bere miscele di bacche di rosa selvatica con mirtilli, olivello spinoso, chokeberry, more e altri.

Chi può bere un decotto di rosa selvatica?

Medicina tradizionale e tradizionale e nel nostro tempo anecessariamente incoraggia tutti a bere il tè dai fianchi. Benefici e dei danni che dipendono solo dal dosaggio. In primavera, quando stiamo soffrendo da beri-beri, due volte al giorno, un decotto di rosa canina, o, come viene chiamato, rosa selvatica, è solo opportuno. tè rosa canina è dannoso solo nel caso di un eccessivo consumo di birra. In quantità ragionevoli migliora la salute generale, e normalizza la pressione sanguigna e migliora il metabolismo.

Che aspetto ha una rosa selvatica e dove cresce?

La rosa canina è un corto, fino a due metri, spinosocespuglio. Nel nostro paese, può essere trovato quasi ovunque, ad eccezione dei territori artici. È anche ampiamente distribuito in America e in Australia. La rosa selvatica serviva come base per la coltivazione selettiva di arbusti e la coltivazione di varietà ornamentali, che sono usati per decorare parchi, giardini e per creare bouquet. I frutti delle rose selvatiche e addomesticate sono molto simili.

danno del tè della rosa canina
Queste sono bacche ovali di colore rosso-marrone, fino a duecentimetri nella parte più lunga. All'interno, il feto è coperto da numerose setole che, se rilasciate in bocca, causano disagio. I semi sono bianchi, fino a due millimetri di dimensione. Per scopi medicinali vengono usate solo specie selvatiche. La rosa canina non può essere confusa con altre piante. L'aroma dei suoi fiori è molto riconoscibile. Non senza ragione, gli olii essenziali ottenuti dai petali dei suoi fiori sono utilizzati in profumeria per la creazione di profumi e per creme e lozioni aromatizzanti.

Conservazione della frutta

Varietà di rosa canina, è anche chiamata non soloC'è molta rosa selvatica, ma anche rosa canina e rosa cannella, ma non tutti sono considerati medicinali. Per scopi medici e sanitari, i frutti non sono raccolti intorno, appiattiti verso il centro, ma ovali e allungati. Nelle specie medicinali, i sepali sono tirati in avanti, come un picco, mentre quelli senza valore vitaminico sono girati all'indietro, verso le bacche, e quasi si stendono su di esso.

L'arbusto fiorisce da metà maggio a luglio, ei frutti maturati vengono raccolti a fine estate e all'inizio dell'autunno. Dopo il gelo, perdono le loro qualità curative. E le proprietà benefiche del tè di rosa canina sono in gran parte dovute al contenuto delle bacche di grandi quantità di vitamina C, che rapidamente collassa a basse temperature.

Le bacche fresche di rosa selvatica sono bollite con composte, marmellate,caramelle. L'elaborazione del frutto richiede molto tempo, poiché le bacche dovrebbero essere pulite dalle setole interne e dai semi duri. Da un chilogrammo di bacche appena raccolte, si ottiene meno di mezzo chilo di materia prima adatta per l'inscatolamento.

tè verde con rosa selvatica

Setole interne: una caratteristica sgradevole delle bacche

Le bacche di cinorrodo per il tè possono essere prese fresche,essiccato e anche trasformato in sciroppo o marmellata. Poiché la rosa canina ha all'interno delle setole particolari, la sua elaborazione presenta una certa complessità. Queste setole non causano inconvenienti solo se le bacche sono essiccate intere e per la preparazione del tè non viene schiacciato. A volte per scopi medicinali si consiglia di preparare bacche secche, dopo averle macinate. Così fanno, se vogliono ottenere non solo delizioso, ma anche il più saturo con tè prezioso di microelementi di rosa canina. Il vantaggio delle bacche macinate è che contengono vitamina E, carotene, tocoferolo, acido oleico, linoleico, linolenico e altri acidi più facili da passare nella bevanda.

Quale acqua usare?

Uno dei requisiti principali per il tèuna bevanda è la qualità dell'acqua usata per essa. L'autorità riconosciuta sull'infusione di infusioni medicinali - medicina cinese - divide l'acqua in sette tipi. Il migliore - montagna o chiave, così come la primavera. Questa acqua è di alta qualità. River per le proprietà utili viene dopo di lei. Il prossimo sulla lista è acqua buona. Nikolay Spafariy, che era l'ambasciatore a Pechino nel 17 ° secolo, ricordava nei suoi appunti che i cinesi non prendevano l'acqua per preparare il tè dai vicini serbatoi, ma lo comprarono al bazar. È stato portato dalle zone montuose ed era molto costoso.

benefici del tè alla rosa canina

La migliore temperatura dell'acqua per fare i cinorrodi

Ha anche la temperatura dell'acqua di fermentazionegrande valore I cinesi come i più autorevoli esperti nella preparazione di bevande al tè distinguono moltissime fasi di acqua bollente. Uno degli stadi iniziali sono bolle che sembrano occhi di pesce e rumore leggero, poi c'è una spruzzata di acqua e spruzzi da una collisione con un muro di piatti, poi bolle che salgono dal fondo e bolle "impudenti". Si ritiene che l'acqua sia più adatta alla preparazione del tè - quando le bolle in aumento sembrano gli occhi di un granchio. Al primo stadio di ebollizione, il sale dovrebbe essere gettato in acqua, al secondo - rosa canina e al terzo - un po 'di acqua fredda per far precipitare la rosa canina e rivitalizzare la freschezza dell'acqua. Dovresti sapere che l'acqua non può essere bollita di nuovo.

10 segreti del buon tè delle bacche di rosa selvatica

La medicina cinese ha sviluppato dieci regolela preparazione adeguata di decotti medicinali, in particolare, dovrebbe essere prodotta con tè rosa selvatica. Le proprietà utili della bevanda rimarranno le più complete, se agisci in conformità con le seguenti raccomandazioni:

  1. L'erba o le bacche dovrebbero essere preparate in una parete sottilepiatti in vetro o porcellana. Prendi una buona stampa francese, che preparerà il tè dai fianchi. I benefici per la salute e il danno di qualsiasi farmaco sono sempre associati alle condizioni in cui è stato preparato. Solo la bevanda giusta prodotta avrà proprietà curative.
  2. Le erbe medicinali o le bacche non possono essere bollite. La rosa canina ha appena versato acqua bollente. L'acqua raffreddata non sarà in grado di estrarre sostanze utili da esso. Anche l'acqua bollita lunga non è adatta, poiché con l'ossigeno bollente prolungato evapora da essa. Le reazioni chimiche saranno inadeguate.
  3. L'acqua dovrebbe essere fresca, neutra e non troppo dura.
  4. Avvicinarsi con attenzione alla selezione del bollitore in cuiFarai bollire l'acqua per fare il tè dai fianchi. I benefici e i danni della bevanda dipendono direttamente dal materiale dei piatti in cui l'acqua è stata bollita. Smaltato, senza trucioli, piatti, acciaio inossidabile e vetro refrattario. Altri materiali provocheranno la comparsa di reazioni chimiche indesiderabili.
  5. Per il filtraggio del brodo, è possibile utilizzare un setaccio di plastica, e il metallo per questo scopo non è adatto.
  6. Prima di preparare il tè con la rosa selvatica,assicurarsi che i piatti in cui si sta andando a fare questo non sono utilizzati per scopi diversi dalla preparazione di intrugli a base di erbe. Mantenere una regola per le infusioni di erbe memorizzate separatamente da tutte le altre cose e non utilizzarle per altri scopi.
  7. Prima di preparare il tè con la rosa selvatica,calcola quante tazze hai intenzione di bere. Non cucinare in negozio. Se fai una rosa canina in un thermos per la notte, allora il giorno dopo devi berlo. Non preparare di nuovo il tè alla rosa canina dalle stesse bacche.
  8. I cinorrodi secchi dovrebbero essere inscatola di metallo rivestita all'interno, sui muri, carta pulita. Per lo stoccaggio è possibile utilizzare vetreria con coperchi aderenti. Dovrebbe coprire il frutto dalla luce solare diretta.
  9. Quando si beve tè alla rosa canina, la ricetta può esserequalsiasi. Anche se il tuo brodo è integrato con altre erbe o bacche, ricorda che non può essere riscaldato. Con lo scopo del trattamento si suppone che lo beva solo caldo e fresco.
  10. Se c'è una pellicola o schiuma sulla superficie del decotto, non rimuoverli. Questi sono oli essenziali e gomme, che sono considerati la parte più utile della bevanda medicinale.
    come preparare il tè con la rosa selvatica

Cosa determina la qualità del frutto?

Le bacche di rosa canina contengono zucchero alla frutta,acidi organici. Il contenuto di vitamina C dogrose è in testa a quasi tutti i prodotti vegetali. La sua quantità dipende direttamente dal luogo di crescita, dal grado di maturità e dalla qualità di essiccazione e conservazione. Non raccogliere le bacche dai cespugli che crescono in città. Per fare questo, è meglio andare in aree ecologiche che esistono in quasi tutte le regioni della Russia. I frutti secchi conservano proprietà utili per due anni.

La composizione unica e gli effetti benefici di bacche e tè

I frutti contengono zuccheri, acidi organici, oltre alla vitamina C sopra menzionata anche le vitamine del gruppo B (B1, B2), vitamine P e PP, K, carotene, tanninisostanze, flavonoidi, sali di ferro, manganese, fosforo, magnesio, calcio, ecc. Il tè di rosa canina ha un effetto multivitaminico, antinfiammatorio e anti-sclerotico. È molto efficace come coleretico e diuretico. La rosa canina blocca l'emorragia interna. La vitamina C aiuta ad aumentare i processi redox nel corpo, migliora la sintesi ormonale e l'attività enzimatica. Inoltre, favorisce il rinnovamento dei tessuti, aumenta la resistenza del corpo agli effetti negativi dell'ambiente.

tè alla rosa canina [

Tè verde con rosa selvatica

Si consiglia di bere il tè verde con rosa selvatica quandoipertensione, per la prevenzione e il trattamento dell'aterosclerosi. È molto buono come tonico generale. È meglio bere la mattina a stomaco vuoto. Questo è un buon profilattico contro molte malattie. Normalizza lo stato del sistema nervoso, aumenta la potenza. Il tè verde con bacche di rosa selvatica allevia i sintomi dolorosi di problemi ginecologici e urologici, favorisce la guarigione delle ferite interne e delle ulcere.

controindicazioni tè alla rosa canina

Tè alla rosa canina: beneficio e danno

Le proprietà diuretiche della rosa selvatica vengono utilizzate quandotrattamento della urolitiasi. Quando l'infiammazione della mucosa gastrica è causata da una bassa acidità del succo gastrico, i pazienti prescrivono anche il tè dai fianchi. Le controindicazioni sono malattie accompagnate da un'elevata acidità. Poiché la rosa canina ha un pronunciato effetto diuretico, deve essere presa con cautela da persone con problemi nel sistema cardiovascolare.

Bevanda multivitaminica

Tè alla bacca profilattico e multivitaminicoCannella rosa prodotta come segue. Due cucchiai pieni di frutta secca schiacciata si riempiono con un bicchiere di acqua bollita e si tengono a bagnomaria per circa dieci minuti. Poi mezz'ora insisti in un posto caldo. Filtrare attraverso un filtro a base di garza e bere un terzo di bicchiere al giorno dopo i pasti.

Il tè di rosa canina aiuta con l'anemia,emofilia, diatesi emorragica, diarrea, tubercolosi e raffreddore, la bevono con nevrastenia come sedativo. La rosa canina aiuta a facilitare il corso di così tante malattie. Questo è un multivitaminico riconosciuto e un agente fortificante di un ampio spettro di azione.

proprietà del tè di rosa canina

Decotto efficace per il trattamento di malattie dello stomaco e dell'intestino

Grazie ad un ricco e ben bilanciatoLa composizione di rosa canina è ampiamente usata nel trattamento di un gran numero di malattie. I frutti di questo arbusto fanno parte di molte spese mediche. In caso di ulcera gastrica o duodenale, così come in caso di gastrite prolungata, la seguente raccolta è molto efficace:

  • bacche di rosa canina, 3 parti;
  • palude (erba), 1 parte;
  • petali di fiori di rosa bianca, 1 parte;
  • fiori di camomilla farmaceutica, 1 parte;
  • fiori di calendula, 1 parte;
  • equiseto (germogli), 1 parte;
  • campo assenzio (erba), 2 parti;
  • repyashok ordinario (erba), 2 parti;
  • achillea (fiori), 7 parti;
  • piantaggine (foglie), 4 parti;
  • Hypericum perforatum (erba), 4 parti;
  • aneto (semi), 3 parti.

Un cucchiaio della miscela versare acqua bollente (0,5 litri),poi 30 minuti, filtrare e bere durante il giorno in più fasi, 15-20 minuti prima dei pasti. Il gusto dell'infusione dovuta all'assenzio e un gran numero di achillea. Il tè alla rosa canina, la cui ricetta è data sopra, può essere preparato con bacche fresche ed erbe aromatiche. In questo caso, le proporzioni vengono mantenute.

tè rosa canina con proprietà benefiche

Il tè alla rosa canina è meglio addolcitomiele di fiori naturali. Solo il miele non può essere messo in acqua bollente. Perderà le sue proprietà utili da questo. Prova a fare una bevanda selvatica alle rose con zucchero di canna marrone. È molto gustoso

  • valutazione: