RICERCA

Cuciniamo khachapuri con formaggio a pasta sfoglia

Se improvvisamente hai bisogno di una breveper caratterizzare il khachapuri, allora forse dirai immediatamente che si tratta di un formaggio georgiano e, devo dire, non ti sbaglierai nella tua dichiarazione, perché lo è davvero. Tuttavia, nonostante la sua correttezza, rimarrà troppo secco e incompleto, non detto, perché il mondo conosce una grande varietà di questo piatto, per il quale non solo il formaggio viene usato come ripieno. Oggi puoi trovare le ricette di khachapuri dalla pasta sfoglia, dal lievito e dal lievito. Le brave casalinghe capiranno subito che dalla pasta lievitata il khachapuri sarà più arioso e voluminoso, e dalla pasta senza lievito, al contrario, più friabile. Tuttavia, non in una prova è la diversità di questo piatto georgiano. Diverso, come già accennato poco prima, potrebbe essere il ripieno. Khachapuri con formaggio a pasta sfoglia è molto comune nella nostra zona. Devo dire che in Georgia la gente ama usare diverse varietà di formaggio, ma quando lo si sceglie, si applica sempre una regola incrollabile: solo una che appartiene a un certo numero di varietà morbide è adatta ai khachapuri, quindi il formaggio più popolare per questo scopo sono i formaggi e suluguni. Molto spesso, oltre al formaggio, aggiungere verdure e carne. Una caratteristica distintiva del khachapuri georgiano rimane il processo di impastare la pasta - è fatto rigorosamente con bevande a base di latte fermentato. Per quanto riguarda la forma di khachapuri, questo è già un aspetto più estetico che nazionale - può essere diverso. Preparare il piatto sia nel forno che nella padella, ma senza aggiungere grasso e olio (è comunque consentito spalmare la padella poco prima di iniziare a friggere il primo khachapuri).

E ora vorrei citare come esempio alcune delle ricette più comuni per fare il khachapuri nel Caucaso.

Khachapuri con pasta sfoglia

Per cucinare hai bisogno di:

pasta:

  • 1 uovo di gallina;
  • 1/3 art. kefir (puoi invece assumere una panna liquida liquida);
  • 200 g di farina;
  • sale a piacere

ripieno:

  • 250 grammi di formaggio fresco a pasta molle;
  • 1 uovo di gallina;
  • 15 g di burro

Il processo di creazione dell'impasto sembra molto semplice: uovo e kefir si mescolano, si aggiunge il sale (se lo si desidera, è possibile aggiungere un po 'di soda per rendere l'impasto più rigoglioso). Solo dopo questo, la farina viene lentamente aggiunta alla miscela preparata e l'impasto viene impastato fino a ottenere la consistenza desiderata. L'impasto preparato secondo questa ricetta risulta sempre molto morbido e tenero, che successivamente influisce sul gusto dei khachapuri già pronti.

Ora è il momento di preparare il ripieno. Per fare questo, taglia a fettine sottili di formaggio e mescolalo con uova e burro. La massa risultante deve essere ben impastata.

Ora torniamo al test. Deve essere diviso in due parti uguali e una di esse viene srotolata secondo la forma in cui verranno successivamente tostate. Dopo di che posiamo il ripieno su di esso in modo tale che ci sia spazio vuoto ai bordi (circa 1 cm). Poi un secondo strato, anch'esso arrotolato, è disposto sulla parte superiore, ei bordi sono raccolti nel punto in cui c'era uno spazio vuoto. Tutto questo dovrebbe essere fritto in padella fino a doratura (ci vogliono circa 8 minuti). Dopo che un lato è coperto con una crosta, il khachapuri deve essere rovesciato e, dopo aver coperto la padella con un coperchio, continuare a friggere fino a quando la crosta dorata appare sul secondo lato. Dopo che il khachapuri è pronto, devi posarlo su un piatto. Per dare un aroma gradevole, versalo sopra il burro pre-fuso.

Khachapuri con formaggio e cagliata

La ricetta per il khachapuri con formaggio e cagliata è molto simile aricetta precedente. Tuttavia, si differenzia dal khachapuri con la pasta sfoglia sia nel suo ripieno che nel suo metodo di preparazione. Se il khachapuri con formaggio viene preparato friggendolo in una padella, il khachapuri con la cagliata viene cotto nel forno. Per quanto riguarda il ripieno, tutto è chiaro qui: nel primo caso consiste solo di formaggio, e nel secondo, oltre al formaggio, viene aggiunta anche la ricotta.

Per cucinare hai bisogno di:

pasta:

  • 2.5 Art. prodotto a base di latte fermentato (si consiglia di assumere kefir);
  • 1,4 kg di farina di frumento;
  • 0,5 cucchiaini bicarbonato di sodio;
  • 50 g di burro;
  • aceto;
  • sale

ripieno:

  • 0,5 kg di formaggio a pasta molle;
  • 0,2 kg di ricotta;
  • 70 g di burro;
  • 3 uova di gallina

Il processo di preparazione della pasta è esattamente lo stesso diper la ricetta precedente, ma solo tenendo conto del fatto che questa ricetta non comporta l'aggiunta di uova di gallina all'impasto. L'impasto è anche diviso in due parti uguali, la prima delle quali viene stesa in uno strato sottile e posta in una pirofila. Quindi viene applicato un ripieno, consistente in formaggio grattugiato grattugiato mescolato a fiocchi di latte e uova, dopodiché viene anche ricoperto con un secondo strato di pasta finemente arrotolato. Il vassoio da forno con tale contenuto deve essere inviato al forno fino al raggiungimento della piena prontezza.

Non voglio ignorarne un altroRicetta Khachapuri per preparare questo piatto nella Georgia occidentale. È molto semplice e il processo di cottura su di esso è simile alla ricetta per fare il khachapuri con formaggio a pasta sfoglia, ma è fatto con pasta di lievito.

Khachapuri di pasta lievitata

Per cucinare hai bisogno di:

pasta:

  • 1 kg di farina di frumento;
  • 3-4 cucchiai olio vegetale;
  • 2 cucchiai. latte (puoi usare acqua semplice);
  • 10 g di lievito (se usi secco, quindi prendi 2 cucchiaini);
  • 1 cucchiaino zucchero;
  • 0,5 cucchiaini sale;
  • piccolo uovo di gallina (per lubrificazione)

riempimentoSecondo questa ricetta, è molto semplice e consiste in 1 kg. formaggio a pasta molle.

Per fare la pasta lievitata,è necessario preriscaldare il latte (o acqua) e quindi sciogliere il lievito e lo zucchero in esso. Dopodiché, lascia il lievito per un po 'in modo che si alzino. Nel frattempo, setaccia la farina e, mentre il lievito sarà pronto, versali dentro con il latte. Dopo di ciò, aggiungi sale, burro e, impastando la pasta, lasciala riposare. Mentre l'impasto fermenterà, è consigliabile fare un altro paio di tagli.

Nel frattempo, hai tempo per cucinare il ripieno. A causa del minimo degli ingredienti di cui è composto, il processo di preparazione è molto semplice: schiacciare il formaggio con le mani o grattarlo.

Quando arriva l'impasto, vai direttamenteallo stesso processo di creazione di khachapuri. Per fare questo, strappa le mani in piccoli pezzi. Ognuno di loro schiaccia un po 'e poi getta una generosa pila di formaggio. Dopo di che, afferra i bordi della torta e mettili sopra in modo che il risultato assomigli più a una busta, quindi impastala in modo che diventi appiattita, in modo da rifare la torta dalla busta, contribuendo alla distribuzione uniforme del ripieno sull'intera area interna. Esattamente le stesse azioni devono essere fatte con il resto dei pezzi strappati, e poi lasciarli sdraiarsi per un po '. Nel frattempo, spargere la farina sulla padella e, ancora una volta impastare ogni piadina, metterli su di esso e iniziare a friggere. Prima di friggere, possono essere imbrattati con un uovo e, dopo la cottura, con il burro.

  • valutazione: