RICERCA

Come andare in un monastero

Tutti sono alla ricerca di comfort e un angolo tranquillo dovela sua anima sarà calma e gratificante, ma c'è un posto così sulla Terra? Certo, il credente sa di lui - questo è il Tempio di Dio, o piuttosto il monastero. È in questo luogo santo che il tempo si ferma e tutto il più prezioso e presente diventa evidente. Qui vive la verità. Esiste qualcosa che esiste da migliaia di anni: è la fede e l'umiltà.

Molto spesso una persona si pone una domandache non conoscerà mai la risposta: perché è qui, qual è la sua missione sulla terra? Le persone con cui questa domanda diventa la cosa principale nella vita cominciano a pensare di partire per un monastero, lasciando per sempre la vita sociale. Prima di fare un passo così cruciale, dovresti onestamente rispondere alla domanda su quanto sei preparato per questo.

Come andare in un monastero, come allontanarsipersonalità distruttiva delle ansie mondane per unire la luce, la vera fede e la purezza spirituale? Per cominciare, è molto importante immaginare la piena responsabilità di tale atto, se sei veramente pronto a commetterlo.

Andiamo spesso nei monasteri dove ci piacesilenzio, bei prati, canto degli uccelli e edifici ben tenuti. Qui tutto è piacevole alla vista, e soprattutto all'anima. La vita monastica esteriore ci sembra calma e in qualche misura persino piacevole, ma molti non ne sanno nulla. Ad esempio, non tutti sanno che il monachesimo sulla Terra è un infinito martirio esangue.

Vai al monastero non è facile. Per questo è necessario avere certe qualità umane - grande pazienza e umiltà. Sono queste qualità che le persone non hanno nella vita di tutti i giorni. Li respingono e sono più probabilmente considerati deboli rispetto alla dignità. In un monastero, è vero il contrario. Ricorda, nel santo monastero c'è una vita speciale, qui la cosa principale è la castità completa e l'obbedienza obbligatoria. Questa è una posizione di vita cosciente di una persona, che si esprime in profonda fede in Dio. I monaci sono i veri martiri, vengono spesso chiamati angeli della terra.

Se decidi ancora e vuoi cambiare la tuavita, ma non sai come andare al monastero, ti daremo alcuni consigli. Prima di tutto, vai in chiesa dal tuo confessore e parlane. Egli ti capirà perfettamente e aiuterà nella scelta di un monastero. Inoltre, il prete ti dirà cosa deve essere fatto prima di cambiare la tua vita in modo così drastico. Prima di tutto riguarda i tuoi obblighi e le tue relazioni personali, nonché questioni legali e documenti.

Se hai già scelto un monastero di distributori automatici,Assicurati di parlare con l'abate o priora. Possono anche dirti come andare al monastero. Inoltre, il tuo mentore ti parlerà dell'ordine del chiostro e di ciò di cui avrai bisogno nella tua futura vita monastica. Ci sono alcune limitazioni importanti di cui dovresti essere a conoscenza prima di andare al monastero.

Se scegli un monastero, allora al tuo arrivosarà chiesto di presentare un passaporto per verificare la maggiore età. Se sei sposato o sposato, devi avere un certificato di matrimonio con te. Come in qualsiasi istituzione, qui ti verrà chiesto di scrivere un'autobiografia e assicurarti di chiederti di essere accettato. Deve essere scritto nel nome dell'abate.

Sarai accettato con la condizione di superare il testperiodo di tre anni. Se sei obbediente, ben intenzionato e moralmente stabile, allora l'abate scriverà l'idea della tua tonsura al vescovo al governo. In questo caso, guadagnerai il grado monastico.

Come andare in un convento? La procedura è la stessa per entrambi i monasteri femminili e maschili. Sarai accettato se non sei sposato, non hai figli minori e genitori anziani.

Prima di fare questo passo, dovrai smettere di fumare e iniziare a pregare al mattino e alla sera. Quindi devi ricevere una benedizione dal tuo padre spirituale. Ti aiuterà a evitare errori.

Come andare al monastero? Molto semplice La difficoltà è solo una questione di scelta morale.

  • valutazione: