RICERCA

Monasteri operativi di San Pietroburgo: descrizione, foto

La capitale settentrionale è diversa storicavalore, sdes ha vissuto grandi monarchi da Pietro 1, il fondatore della città. La Chiesa ortodossa ha giocato un ruolo importante nella formazione della città e nella vita dell'intero impero russo. Per molto tempo sono state fondate le prime cattedrali e monasteri di Sanki-Petersburg, che sono stati in vigore fino ad oggi.

Santa Trinità Alexander Nevsky Lavra

Molti monasteri operativi di San Pietroburgoerano ancora aperti sotto Pietro il Grande. Questi includono Alexander Nevsky Lavra. Già nel 1710 l'imperatore scelse un posto per la costruzione del primo monastero a San Pietroburgo. Quindi a Vyborg fu deciso di iniziare la costruzione del monastero di Alexander Nevsky. Il 25 marzo 1715 fu aperto il monastero e vi si svolse la prima Santa Liturgia.

I monasteri esistenti di San Pietroburgo

Questo monastero si trova a: Terrapieno Monastyrki River, casa 1. Tutte le domande di interesse che puoi trovare sul suo sito ufficiale, dove puoi trovare e-mail e un telefono per la comunicazione. Puoi visitare questo complesso di chiese della Santissima Trinità Lavra non solo come una persona credente, ma anche per ammirare l'insieme architettonico, per imparare il valore storico di questo luogo. Puoi arrivare qui dalla stazione della metropolitana "Alexander Nevsky Square". Nelle vicinanze si trova l'hotel "Mosca", che è particolarmente conveniente per gli ospiti di San Pietroburgo.

Eremo Trinità-Sergio

Fu fondato nel 1734 per ordine dell'imperatriceAnna Ioanovna. Il primo mentore spirituale fu l'arcimandrita Varlaam. Ordinò al famoso architetto Trezzini di costruire un magnifico edificio. Aggiunte torri e celle di mattoni invece di quelle di legno. L'architettura del monastero è un tipico monumento barocco. Dopo la rivoluzione, quasi tutti i monasteri funzionanti di San Pietroburgo furono chiusi, incluso l'Eremo Trinità-Sergio. Fu restaurato e aperto solo nel 1993. Il monastero si trova sull'autostrada di San Pietroburgo, nella casa 15. Occupa un territorio abbastanza grande, ha tre limiti, quattro chiese e una cappella.

monasteri di San Pietroburgo

Puoi scoprire non solo tutto il necessarioinformazioni sui contatti sul sito ufficiale, ma anche vedere la galleria fotografica, appello al lettore dei patriarchi della Chiesa russa. Ci sono dei sermoni audio e video registrati, una storia dettagliata di questo grande monastero.

Resurrezione Convento di Novodevichy

monasteri esistenti di San Pietroburgo differisconoricco di decorazioni esterne. Resurrezione cattedrale dalla cupola d'oro in stile bizantino è stata una delle principali attrazioni di San Pietroburgo. Tra questi, spicca la cattedrale della Resurrezione di Novodevichy. E 'stata fondata nel 1746 per ordine di Elisabetta, era in origine il nome del Smolny. Ma quando Nicola I nel 1849 è stata ribattezzata la Resurrezione in connessione con la costruzione di una nuova cattedrale. E 'stata fondata sull'isola Vasilevsky, ma in seguito si è deciso di spostarlo. Ora è su Viale Mosca, nella casa 100.

monasteri di foto attive di San Pietroburgo

Ad oggi, molti monasteriOperazione di San Pietroburgo. Foto dei loro complessi architettonici che si possono vedere nelle gallerie, nei siti ufficiali, negli album della diocesi di San Pietroburgo. Alcuni sono presentati nel nostro articolo. Puoi anche visitare altri monasteri funzionanti di San Pietroburgo. Ad esempio: Tikhvin femmina, Vokhonovsky Mariinsky, Giovanni il teologo, Pokrovsky e altri.

  • valutazione: