RICERCA

Come legare l'uva per aumentare la resa

Non appena la neve scende dalla terra, i principianti egiardinieri esperti cominciano a sciamare nei giardini, controllando lo stato degli alberi e degli arbusti che hanno dovuto sopravvivere all'inverno freddo e gelido. Non l'ultimo posto è curato e dietro i cespugli di uva, perché le varietà di copertura dovrebbero essere aperte, e le specie non guidate dovrebbero essere ispezionate per la presenza di viti congelate. Qualunque cosa fosse, ma con l'avvento della primavera c'è una massa di questioni urgenti. È allora che i giardinieri hanno una domanda su come legare l'uva per organizzare convenientemente i rami e alla fine della stagione per raccogliere un raccolto decente.

come legare l'uva
Per cominciare, è necessario esaminare i reni sulle viti. Devono fare un'incisione e controllare se il tessuto è vivo. Se gli occhi sono verdi, il ramo può essere legato al traliccio e, se è marrone, è necessario lasciare per un po 'per vedere se prenderanno vita o meno. Prima di legare l'uva, le viti morte devono essere tagliate in modo da non interferire. La cosa principale è una giarrettiera "asciutta", quando i reni non sono ancora svegli, perché sono molto fragili e possono rompere. La giarrettiera "verde" è necessaria solo per rafforzare i germogli troppo cresciuti.

come legare correttamente l'uva

Per sapere come legare correttamente l'uva,è necessario determinare la sua età. Giovani piantine (fino a due anni) sono attaccate alle puntate e, a partire dal terzo anno, è già necessario allungare il traliccio. Per questo, è necessario preparare supporti in legno o metallo. Prima di legare l'uva, dovresti determinare la formazione del cespuglio. Se è a due lati, quindi dal rifugio di alberello ad entrambi i lati di 1,5 metri e scavare nei supporti. Se la formazione è unilaterale, allora, da un lato, si ritirano di 0,5 metri, e dall'altro lato di 1,5 metri.

A un'altezza di 0,5 metri da terra tirare il primouna serie di fili. Il totale dovrebbe essere di circa 3-4 file, a seconda dell'altezza delle uve. Non è necessario utilizzare un filo, è possibile utilizzare vecchi fili, doghe di legno o spago. Le viti dell'anno scorso sono legate alla prima e alla seconda fila in posizione orizzontale, obliqua o sotto forma di arco. Verticalmente, i rami non si legano, perché i boccioli inferiori rallentano la crescita o potrebbero non attivarsi affatto. I germogli inutili sono allungati di un metro e il raccolto è notevolmente ridotto.

come legare l'uva in primavera

Come legare l'uva in primavera, dipende dadisposizione di viti da frutto. Quando i boccioli non sono ancora sbocciati, puoi comodamente sistemare tutti i rami sul graticcio, legarli, aumentando così la resa. Le viti perenni dovrebbero essere posizionate a metà o a ventaglio, ma i rami con i boccioli sono legati ad un angolo di 45-60 gradi, è anche possibile legare l'arco e orizzontalmente. Durante la stagione, i gambi possono essere danneggiati a causa di attriti sul filo quando sono ispessiti o oscillanti dal vento, quindi si legano sotto forma di un otto, che è liberamente. Per fissare bene le viti, le loro estremità sono legate strettamente, qualsiasi materiale giarrettiera è adatto a questo scopo.

Come legare l'uva, devi sapere comeprofessionale e alle prime armi, perché la raccolta dipende da questa procedura. Se tutto è fatto correttamente e in tempo, i reni sulle viti si svilupperanno correttamente e questo aumenterà significativamente il numero di frutti.

  • valutazione: