RICERCA

Gigli - piantare e prendersi cura dei fiori imperiali

In natura, ci sono molti bei fiori,e tra loro - gigli. Piantare e prendersi cura di queste piante erbacee perenni è piuttosto semplice. Semina i semi, nel primo anno puoi ottenere bulbi piccoli e per il secondo anno fioriranno. I gigli appartengono alla famiglia dei gigli. Caratteristiche del genere - bulbi, fogli allungati con venature lungo un parallelo, fiori di sei petali, con un ovaio a tre nidi e sei stami.

giglio che pianta e cura

Hai bisogno di terreni friabili, permeabili all'acqua e nutrientiper il giglio. Di solito viene piantato in primavera. Ai fiori non piace il ristagno dell'acqua. La maggior parte delle specie asiatiche, così come quelle tubolari vengono coltivate in spazi aperti. Ma ancora non possono essere piantati vicino agli alberi, dove troppo spesso terreno ombreggiato e prosciugato.

Per il giglio, piantare e curare è molto necessarioattento. Quindi il terreno dovrebbe essere preparato in anticipo, perché è una pianta perenne, e nello stesso luogo crescerà 3-5 anni senza trapianto. Su terreni pesanti prima di piantare bulbi, humus, torba, sabbia. È importante ricordare che la sovrabbondanza di fertilizzanti organici provoca l'aumento e la rapida crescita delle parti fuori terra a scapito della formazione di bulbi forti e sani, riduce la resistenza alle malattie, la resistenza invernale e indebolisce la fioritura.

giglio che pianta in primavera

Come iniziano i gigli? Piantare e allattare inizia con la piantagione di bulbi in autunno o in primavera. La maggior parte dei gigli preferisce piantare in anticipo. Il momento migliore è settembre. Se il mese è caldo, i bulbi possono attecchire. Se le gelate arrivano prima, i fiori dovrebbero essere coperti con materiale riscaldante.

È importante mantenere il terreno del giglio (piantare erichiedono sforzi particolari) in un terreno sciolto, pulito da alghe, condizioni di bagnato, proteggere i fiori dai parassiti e fare concimazione. Le foglie di questa pianta sono molto sensibili all'acqua, quindi per evitare l'umidità su di esse, vengono annaffiate sotto la radice. Si consiglia di applicare la top-dressing con l'irrigazione o prima di esso.

Piantare i gigli in primavera viene effettuato il prima possibile- all'inizio dell'emergenza, perché i giovani steli si rompono rapidamente in primavera o sono molto fragili. Se i bulbi devono essere conservati per un certo periodo, vengono conservati in un luogo fresco, spostandosi con segatura, muschio, terra o sabbia.

Lampadine preparate con curaguarda, i pazienti vengono scartati, le squame marcite vengono rimosse. Anche abbreviato vivendo radici troppo lunghe e potate senza vita. Ulteriori bulbi sono incisi con una soluzione al 2% di fondosolo. Quindi sono già piantati in fori o imbuti a una profondità pari a tre dimensioni dell'altezza del bulbo. Dopo la semina, il terreno deve essere pacciamato con humus, torba.

giglio che pianta e cura
La riproduzione di gigli di fiocchi è la piùmodo efficace. Da una lampadina puoi ottenere da 15 a 100 nuove piante. In qualsiasi momento dell'anno è possibile separare le scaglie dai bulbi, tenere il permanganato di potassio (soluzione) per 15 minuti, asciugare leggermente e riporlo in un contenitore con segatura inumidita o sacchetti di polietilene. Dopo 4-5 settimane sulla bilancia compaiono bulbi con radici. Sono piantati nel terreno in primavera.

Inoltre, il giglio riproduce la lampadina (gambopochkolukovichkami). Dal gambo un bulbo viene separato alla fine dell'estate e piantato nel terreno (profondità 2-3 cm), pacciamato, irrigato. Le piante iniziano a fiorire per il terzo anno dopo la semina.

La trama sembra molto bella giglio. Piantare e prendersi cura di esso porterà piacere e aiuole fiorite - gioia.

  • valutazione: