RICERCA

Ventilazione in una casa di legno con le proprie mani. Lo schema di ventilazione in una casa di legno

I locali all'interno delle case in legno sono diversiottimo microclima Il fatto è che i tronchi e le travi possono "respirare", cioè lasciare che l'aria penetri nei pori. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, è ancora necessaria la ventilazione artificiale in una casa di legno. Secondo le norme di SNiP, l'aria negli alloggi dovrebbe essere cambiata ogni ora per intero. Pertanto, la ventilazione naturale, anche in stanze di legno, potrebbe essere inadeguata.

Tipi di sistemi per case private

Al momento, solo due tipi fondamentali di sistemi di ventilazione vengono utilizzati negli edifici di pavimentazione e di tronchi:

  1. Con un influsso naturale attraverso valvole speciali.
  2. Con corsa forzata.

Caratteristiche di costruzione con afflusso naturale

Viene utilizzata una tale ventilazione in una casa di legnopiù spesso, è il più semplice costruttivo ed è molto economico. In questo caso, vengono inserite speciali valvole nelle pareti, attraverso le quali l'aria fresca proveniente dalla strada entra nella stanza. L'estrazione in un tale sistema è molto spesso naturale ed è un normale tubo che attraversa tutti i piani. Tra le stanze l'aria circola attraverso le aperture e le fessure delle porte e delle pareti, coperte di grate decorative.

ventilazione in una casa di legno

Installazione di ventilazione con afflusso naturale

Tale ventilazione è installata nel legnola casa è elementare. Prima di tutto, i muri tagliati o pavimentati sono perforati con fori per le valvole, che possono essere acquistati in qualsiasi supermercato della costruzione. Installarli al meglio è più vicino alle batterie di riscaldamento. Altrimenti, farà freddo in inverno. Inoltre, i "passaggi" per l'aria in pareti divisorie, pareti e porte sono disposti. Il riser di scarico con le uscite per il bagno e il bagno in case di legno è di solito disponibile inizialmente.

ventilazione naturale in una casa di legno

Naturalmente, anche un sistema così semplice comeventilazione naturale in una casa di legno, deve essere installato con una progettazione preliminare del progetto. Il calcolo del numero richiesto di valvole viene eseguito tenendo conto della loro produttività e del volume totale di tutti i locali della casa. Lo stesso vale per il riser. Se necessario, è possibile installare ventole speciali.

Sistema con corsa forzata

Questo è molto più complicato in modo costruttivola ventilazione. In una casa di legno, di solito è usato solo se il volume dei locali è molto grande. Nella progettazione di un tale sistema, tra le altre cose, possono includere un recuperatore, condotti d'aria flessibili, filtri, griglie decorative, adattatori, tee, ecc. Naturalmente, questo è il tipo più efficace di ventilazione. Il principio del suo lavoro è il seguente:

  1. L'aria fresca entra nella stanza attraverso un'apposita presa d'aria.
  2. Inoltre, è distribuito a tutte le stanze.
  3. L'aria di scarico viene rimossa attraverso una presa d'aria di scarico.

Pro e contro dei sistemi di ventilazione con uno scambiatore di calore

Un recuperatore è un dispositivo speciale.progettato per prendere calore dall'aria quando viene rilasciato per la strada e recuperato dall'esterno. Pertanto, l'uso di questo elemento strutturale nel sistema di ventilazione può ridurre significativamente il riscaldamento dell'ambiente. I sistemi con uno scambiatore di calore sono più costosi di tutti gli altri, ma sono anche considerati i più efficaci. Con il loro uso, è possibile organizzare un'efficace ventilazione del bagno in una casa di legno, un soggiorno, un corridoio, una camera da letto e altre stanze.

ventilazione del bagno in una casa di legno

Quali sono i recuperatori

Al momento, ci sono solo tre tipi principali di tali dispositivi:

  • rotativo;
  • acqua di ricircolo;
  • piatto.

La ventilazione in una casa di legno privata viene spesso organizzata con l'aiuto dell'ultima varietà di dispositivi. I recuperatori lamellari hanno una grande quantità di vantaggi:

  1. La semplicità del design. Nei recuperatori di questo tipo, le parti in movimento sono completamente assenti, quindi si rompono meno spesso rispetto ad altre varietà.
  2. L'assenza nella progettazione di elementi per il lavoro che richiede elettricità.
  3. Alta efficienza.

Per alcuni degli svantaggi di tali dispositivi puòincludere solo l'impossibilità di scambio di umidità in loro. Inoltre, le valvole speciali devono essere installate in tali recuperatori, poiché in inverno il loro scambiatore di calore a piastre può congelare.

Il principio dello scambiatore di calore a piastre

La caratteristica principale dei dispositivi a piastraè che l'aria che entra e che lascia la stanza direttamente dentro di loro non si interseca l'una con l'altra. Il contatto avviene attraverso targhe speciali. Questi ultimi sono più spesso realizzati in alluminio. Questa scelta è dovuta all'elevata conduttività termica di questo metallo. A volte i piatti sono fatti anche di plastica speciale.

Esternamente, tale scambiatore di calore èla solita scatola, dalla quale escono diversi tubi destinati al fissaggio dei condotti dell'aria. Possono essere posizionati sopra o sotto. Per il passaggio dell'aria nello scambiatore di calore, sono installate le ventole di aspirazione e scarico. Nella parte inferiore del case c'è un foro per il drenaggio della condensa. Anche nella progettazione degli scambiatori di calore a piastre sono inclusi filtri e smorzatore per lo sbrinamento. In caso di forte freddo, il calore prelevato dalla corrente in uscita spesso non è sufficiente per riscaldare a sufficienza il flusso in ingresso. Pertanto, il riscaldatore è solitamente incluso anche nella progettazione di scambiatori di calore.

ventilazione in una casa di legno privata

Quale produttore scegliere

Efficiente ventilazione in una casa privata in legno- questa è, tra le altre cose, la giusta scelta del produttore del sistema. Le aziende più famose che producono scambiatori di calore a piastre sono SHUFT (Danimarca), SCHRAG (Germania), ELECTROLUX, REMAK, 2W (Repubblica Ceca). Il marchio cinese più venduto può essere chiamato recuperatori MIDEA.

Come scegliere i condotti dell'aria

Al momento ci sono diversi tipi di condotti d'aria, adatti per l'installazione in una casa privata:

  1. Round. Questa è la varietà più economica. L'aria che passa attraverso i tubi di sezione circolare, non incontra sulla sua strada assolutamente nessun ostacolo.
  2. Rettangolare. In tali tubi, la resistenza dell'aria è più elevata e, pertanto, nel sistema devono essere installati ventilatori più potenti.
  3. Flessibile. Questa è la varietà più conveniente, ma anche la più costosa. Tali tubi possono essere facilmente portati nei locali più inaccessibili. Ad esempio, questo può essere organizzato ventilazione del bagno in una casa di legno, cucina e anche l'attico.

Dove posizionare gli oggetti

Il recuperatore viene solitamente installato in soffitta. Puoi anche metterlo nel seminterrato. Come nelle case in legno, il rivestimento interno delle pareti è solitamente assente, i condotti dell'aria devono essere eseguiti in speciali scatole decorative (che sono piuttosto costose). A volte vengono anche trascinati lungo la sovrapposizione dell'interfloor. Questo è un modo più economico quando il sistema di ventilazione è organizzato contemporaneamente alla costruzione della casa. Tuttavia, con questo accordo, in caso di guasto, sarà piuttosto difficile arrivare agli elementi. Qui sotto puoi vedere uno schema approssimativo (ventilazione in una casa di legno).

dispositivo di ventilazione in una casa di legno

Installazione dello scambiatore di calore e installazione dei tubi di scarico

Quindi, diamo un'occhiata a come, in effetti,Un dispositivo di ventilazione viene eseguito in una casa di legno. Il recuperatore dovrà essere installato su una piattaforma orizzontale assolutamente piana. Questo elemento del sistema di ventilazione dovrebbe essere collocato in un luogo facilmente accessibile. Il fatto è che le piastre del recuperatore devono essere pulite dallo sporco almeno due volte l'anno.

Dopo aver installato lo scambiatore di calore,procedere alla perforazione di fori nelle pareti. Praticare il loro bisogno in una serie di legno. Cioè, al centro del tronco o del legname. Inoltre, i nippli speciali vengono inseriti nei fori, a cui successivamente verranno fissati i condotti dell'aria. Devono essere preparati in anticipo. Per ogni ugello fissare la valvola di ritegno e un adattatore.

Installazione di condotti d'aria

Nella prima fase, il principale afflusso econdotti dell'aria di scarico. Un'estremità di essi è fissata all'uscita corrispondente dello scambiatore di calore e la seconda all'uscita, inserita nel muro. I tubi stessi dovrebbero essere fissati al soffitto e alle pareti in base al progetto. È più facile usare condotti flessibili di alluminio. Dopo che il main sarà montato, fare il cablaggio nelle stanze. Ogni stanza della casa dovrebbe quindi essere fornita con due tubi: alimentazione e scarico. In questo modo, il bagno è ventilato in una casa di legno, e la cucina, il soggiorno e le altre stanze sono ventilate. Condotti d'aria flessibili montati su morsetti speciali. Gli adattatori e i tee vengono utilizzati per collegare i tubi di derivazione.

ventilazione del pavimento in una casa di legno

Aerazione a pavimento

Gli esperti consigliano di essere sicuri di farloedifici in legno e piani di aerazione. Ciò prolungherà significativamente la loro durata. Organizzare la ventilazione del pavimento in una casa di legno è molto semplice. In ogni stanza, negli angoli opposti tra i ritardi, le griglie di ventilazione con il tubo di alimentazione a loro delle condotte dell'aria di alimentazione si aprono. Devono essere posizionati sotto i dispositivi di riscaldamento. I fori di scarico dovrebbero essere posizionati nella parte superiore delle stanze, poiché l'aria calda utilizzata sale verso il soffitto secondo le leggi della fisica.

ventilazione della toilette in una casa di legno

Come puoi vedere, il dispositivo di ventilazione nel paesecasa di legno - la procedura non è così complicata come potrebbe sembrare a prima vista. In realtà, la difficoltà sta solo nella stesura del progetto e nel calcolo del numero richiesto di condotti d'aria, la capacità dello scambiatore di calore, ecc. Questo lavoro è meglio lasciare agli esperti.

  • valutazione: