RICERCA

Profumato gelsomino: semina e cura

Dalla luminosa India e l'isola di Ceylon è venuto da noigelsomino profumato. Piantare e prendersi cura di questo cespuglio non causa problemi, così tanti giardinieri sono desiderosi di acquisire un tale miracolo. Il gelsomino è spesso usato per decorare le trame, i suoi fiori sono adatti al taglio, perché sono molto belli e hanno un aroma persistente e delicato. La pianta non si preoccupa di quale terreno coltivare, ma non gradisce il ristagno delle falde acquifere e l'eccessiva formazione di umidità. L'illuminazione può essere qualsiasi cosa: all'ombra e al sole, bellissimi fiori di gelsomino.

gelsomino piantare e curare
Arbusto (la semina e la cura implicano la conformitàalcune regole) risponde bene alla fertilizzazione. Sul territorio dove sarà piantato il gelsomino, è necessario fare humus e nitrofuscus. L'alimentazione dovrebbe essere fatta ogni anno in primavera nel momento in cui i germogli crescono. La cura è un'annaffiatura costante, allentando il terreno e rimuovendo i rami vecchi e malati. Gli arbusti sono piantati nel terreno di solito all'inizio della primavera o in autunno, il rifugio per l'inverno non è necessario. La pianta si moltiplica per strati, talee o divisione. Dai cespugli si ottengono siepi eccellenti e le forme di spugna si presentano efficacemente in singoli impianti.

Oltre al giardino c'è il gelsomino in camera. Piantare e curare non richiede conoscenze particolari, quindi molti coltivatori decidono di acquistare un sambac. Il fiore interno non è irritabile, ma i suoi fiori sono molto belli e fragranti. Il gelsomino ha bisogno di terra da argilla, terra frondosa e sabbia. La pianta di calce tollera molto male, quindi non dovrebbe essere nel substrato, e l'acqua ha bisogno solo di acqua acidificata. Altrimenti la crescita sarà rallentata e la fioritura è rara.

arbusto e cura del gelsomino
L'acqua è ciò che ama davvero il gelsomino. La semina e la cura richiedono un'irrigazione regolare, anche se la pianta ama l'umidità, ma è importante non esagerare - il terreno dovrebbe asciugarsi. La temperatura dell'aria influisce sull'abbondanza di umidità, in estate dovrebbe essere fatta più spesso e meno spesso in inverno. Le foglie rispondono bene alla spruzzatura. I giovani esemplari dovrebbero essere trapiantati ogni anno in primavera e gli adulti solo una volta ogni tre anni. Con l'età, le piante dovrebbero aumentare la quantità di terra argillosa nel substrato.

Rispetto di una certa condizione di temperatura -Un'altra condizione in cui cresce il gelsomino. Piantare e curare (le foto permetteranno ai floricoltori di capire come gestire la pianta) suggeriscono di mantenere la stanza a circa 20 ° C, in inverno la temperatura non dovrebbe scendere sotto gli 8 ° C. Nella stagione calda, il gelsomino può essere portato fuori sul balcone o in giardino, l'aria fresca lo beneficerà solo. La luce diretta del sole non danneggerà affatto una pianta, ma è comunque meglio coprirla a mezzogiorno.

foto di piantagione e cura del gelsomino
Come tutti i rampicanti, ha bisogno di potature regolari egelsomino. Piantare e curare comporta il taglio della pianta per modellare il cespuglio. Naturalmente, puoi intrecciare qualsiasi supporto con ciglia lunghe, ma con il tempo i rami possono diventare nudi e perdere il loro effetto decorativo. Inoltre, la potatura ha un effetto benefico sulla fioritura, la formazione di germogli laterali. Dopo questa procedura, la vite diventa spessa e completamente coperta di gemme. Il gelsomino può essere attaccato da afide, acaro rosso e mosca bianca, quindi è necessario prendersi cura della pulizia delle foglie e rimuovere tempestivamente i parassiti.

  • valutazione: