RICERCA

Pianificare un sito è una fase importante del suo sviluppo

La pianificazione del territorio inizia con il suostudio accurato di ciò che viene effettuato la misurazione dei confini e del disegno sul piano con un legame esatto ai punti cardinali. Inoltre, vengono studiati il ​​rilievo e la struttura del suolo, vengono determinate le zone più umide e più aride e vengono rilevate le piantagioni esistenti.

pianificazione del sito

Caratteristiche, che ha una pianificazione suburbanadel sito, associato alla necessità di una suddivisione in zone o pianificazione in conformità con l'assegnazione alla zona. La distribuzione esatta dipende dalla dimensione della proprietà, ma per le piccole aree viene proposto un rapporto di questo tipo: il 25% della superficie totale è assegnato a un'area residenziale, che comprende una casa, un prato e piantagioni ornamentali, aiuole, un laghetto decorativo. L'area rimanente viene data alle colture da giardino, e la maggior parte di essa, almeno la metà, è assegnata agli alberi da frutto, e il resto è distribuito tra il giardino e la bacca all'incirca allo stesso modo.

traino
Di solito c'è un parco giochi adiacente alla zona giorno.le dimensioni e il contenuto dipendono dall'età dei bambini. Un attributo obbligatorio di quest'area è la sandbox, che è desiderabile rendere chiudibile. È inoltre possibile installare un'altalena artificiale poco profonda.

Quale posto sarà il più riuscito per la posizionel'edificio residenziale dipende dalla posizione generale della trama. Se c'è una strada sul lato anteriore, la casa deve essere allontanata dalla recinzione di almeno 6-8 metri. In ogni caso, la posizione della casa - con un prato e un giardino fiorito di fronte - è molto pratica. Una siepe lungo la recinzione proteggerà la zona giorno dal rumore della strada e dalla polvere.

La pianificazione del sito implica la rimozioneannessi lontano dalla zona residenziale. Non possono essere chiaramente delineati. Ad esempio, una doccia estiva può essere posizionata più vicino a una zona residenziale e una piattaforma per bruciare rifiuti, a una distanza massima dalla casa.

Pianificare il sito nel modo più organico possibileesegue un vincolo di edifici per la composizione generale di un rilievo e piantagioni verdi. Le terrazze estive sono caratterizzate da terrazze aperte e logge intrecciate con piante, uva selvatica, edera e rose. È necessario immaginare un piccolo gazebo estivo, forse forgiato, con fiori rampicanti, in piedi vicino a un laghetto artificiale con un piccolo ponte o una cascata. È preferibile scegliere un luogo per un giacimento in anticipo quando viene eseguita la pianificazione generale del sito, anche se si posticipa la sua costruzione in un secondo momento, oltre a posare i percorsi decorativi pavimentati nel giardino.

fase iniziale

La distribuzione degli spazi verdi ha la suacaratteristiche per ogni specie di pianta, ma in generale è necessario sapere che gli alberi da frutto alti e forti (noce, pera, mela) non sono piantati sul lato sud della trama, in quanto bloccano l'accesso della luce solare a piccoli cespugli di bacche e aiuole. Sono meglio piantati sul lato nord per proteggere il giardino e l'orto dai venti freddi. Gli arbusti sono piantati a sud, e nel sole stesso si rompono una bacca e un orto.

Come potete vedere, la pianificazione del sito è un passo importante nel suo sviluppo.

  • valutazione: