RICERCA

Cosa significa Borodino Day per la Russia?

Oggi possiamo riunirci insiemedragoni di campo e ussari, corazzieri e cannonieri, lancieri e granatieri, e sia l'esercito russo che quello francese? Per alcuni, questo sembrerà fantastico. Bene, qualcuno risponderà affermativamente.

Giorno di Borodino

C'è un tale incontro una volta all'anno nel primoDomenica di settembre, quando si celebra la festa del Borodino Day e si svolge la ricostruzione delle battaglie del 1812. Le persone travestite in uniformi militari passate ricreano un quadro della battaglia che ha avuto luogo. Nello specifico, non è stato stabilito quale data dovrebbe essere celebrata la Festa del Borodino in Russia. Pertanto, ogni anno la data è diversa. E perché questo giorno è così straordinario? Certo, una vittoria che è stata dura per il nostro popolo.

Sperando di conquistare il mondo

Napoleone Bonaparte si avvicinò ai confini russi contesta alta. Il suo esercito nella quantità di 600 mila persone ha conquistato tutti i paesi europei. Ma aveva intenzione di conquistare il mondo intero. La Russia era l'ultimo punto critico. Il 24 giugno, l'esercito di Bonaparte fu spedito attraverso il Neman. Secondo il piano del comandante, doveva sconfiggere rapidamente alcune truppe russe, situate vicino al confine, e aprire la strada a Mosca. Ma Bonaparte, naturalmente, non poteva prevedere che il comandante in capo di Kutuzov avrebbe deciso una battaglia generale, anche se il suo esercito si sarebbe ritirato.

I russi non si arrendono

Il terreno per la battaglia non è stato scelto per caso. Il terreno vicino al villaggio di Borodino era ricoperto di anfratti, ruscelli e ruscelli. Kutuzov sperava di esaurire il nemico, privare le persone della sua forza, soprattutto perché l'esercito francese era già piccolo di numero, sebbene fosse superiore al potere dell'artiglieria russa. La nostra doveva resistere fino alla fine. Altrimenti dovrei aprire strade a Mosca.

Giorno di vacanza Borodino

Durante la battaglia, i russi subirono gravi perdite, anche i francesi furono stupiti dalla loro perseveranza. In effetti, nonostante il potere del nemico, l'esercito di Kutuzov non rinunciò alle loro posizioni.

La tragedia delle vite umane

Non invano nel nostro paese festeggiare il Borodino Day. Dopo tutto, la vittoria è andata a un prezzo elevato. Sul campo di battaglia caddero 39 mila soldati, 29 generali. I francesi hanno sofferto di più. Ucciso, disperso o ferito 59 mila persone e 47 generali. Nonostante le perdite irrecuperabili subite dalle sue truppe, Napoleone contestò i risultati della battaglia e non si considerò un perdente.

Ma i fatti parlano da soli. Quel giorno lo spirito dell'esercito fu spezzato, e lo stesso Bonaparte si rese conto che non poteva conquistare il mondo. Kutuzov ammirava il coraggio e la capacità di recupero dei suoi guerrieri. Gli eroi della battaglia del 1812 sono noti fino ad oggi. Questi sono Tolstoj, Tuchkov, Raevskij, Bagration, Davydov, Barclay de Toli.

Come festeggiare ora

Ora Borodino Day è considerato una vacanza nosolo in onore della vittoria, ma anche come promemoria del prezzo ottenuto: quante vittime c'erano, quanto ferocemente i russi e i francesi combatterono sul campo. Non era solo una battaglia, ma la tragedia di molte vite. Membri del club militare-patriottico e altre persone che non sono indifferenti alla storia del loro paese si radunano nel campo di Borodino. Si vestono con i costumi di quell'epoca e mostrano al pubblico come è successo tutto. Quando il giorno di Borodino arrivò la duecentesima volta, rappresentanti di vari paesi, tra cui il Canada, gli Stati Uniti e l'Europa, vennero per ricostruire la battaglia. Nessuno rimase indifferente alla resistenza e al coraggio dei guerrieri di quegli anni.

che data è Borodino

Annualmente si festeggia anche il Borodino Day conricostruzione della battaglia dei due grandi eserciti. Le persone che vengono a prenderne parte, fanno i costumi, le attrezzature e le armi con le proprie mani. Coinvolti nella battaglia sono anche i cavalli delle società sportive che non temono gli spari. La celebrazione inizia con la deposizione di corone e la commemorazione dei partecipanti alla battaglia del 1812. Alla fine, una parata e l'assegnazione di particolarmente distinti. Oltre ai partecipanti alla ricostruzione, gli spettatori ordinari che amano la loro patria o sono interessati alla storia di quell'epoca sono presenti nel campo di Borodino.

Il Borodino Day è una celebrazione della vittoria, della perseveranza eforza d'animo. Le scuole a volte conducono lezioni di coraggio. Sarebbe bello se uno di loro fosse dedicato alla battaglia del 1812, avvenuta sul campo di Borodino. Sarebbe una buona lezione di patriottismo per le nuove generazioni.

  • valutazione: