RICERCA

Giorno di unità nazionale. Storia della vacanza: alcuni fatti

4 novembre, National Unity Day è una celebrazione poco conosciuta con una lunga storia. Ma cercheremo di capirlo, basandoci su fatti storici e argomenti della ragione.

In Russia amavano sempre rilassarsi e qualcosaper festeggiare. La maggior parte delle date celebri vagano di anno in anno, perdendo gradualmente il significato iniziale, crescendo in leggende, perdendo la loro vera faccia. In questo momento le persone riposavano e il governo non vuole andare contro le masse. Così il nuovo anno è rimasto con noi, sopravvissuto perfino a Stalin con le sue "riforme anti-esproprio". L'8 marzo ci congratuliamo con tutte le donne, e praticamente nessuno ricorda la "solidarietà delle donne lavoratrici" e "una marcia di pentole vuote" - è così che è successo con la maggior parte delle nostre vacanze. La storia del Giorno dell'Unità Nazionale non fa eccezione, ma è interessante per la sua intrigante trama e l'ambiguo arrocco. Se il resto delle vacanze in qualche modo ha mantenuto il suo aspetto originale, allora il giorno da noi discusso a volte è partito dalle sue radici. Ma su tutto in ordine.

L'inizio

giorno di unità nazionale

Quindi, il giorno dell'unità nazionale. La storia della festa iniziò nel lontano 1612, quando Minin e Pozarskij riuscirono a unire il popolo e l'esercito per liberare Mosca dagli invasori dalla Polonia. È successo il 22.10 sul vecchio stile (04.11 in un modo nuovo). Successivamente, lo zar Alexei Romanov ha stabilito questa data per celebrare ogni anno. E siamo felici! Quindi tutto è iniziato. Per tre secoli la gente della Russia ha celebrato questa giornata con feste e divertimenti, orgogliosi della loro forza, potenza e indipendenza, che è stata risvegliata in essa senza ordini ed esortazioni.

Continuazione della storia

Il 4 novembre è il giorno dell'unità nazionale

Cosa è successo dopo? Quando arrivarono i bolscevichi, risultò che non erano contenti di questa festa. Ma la gente lo ha celebrato per diversi secoli a novembre! Dopo tutte le guerre, le avversità, le privazioni tolgono alle persone stanche una vacanza - era inaccettabile. Ma non puoi nemmeno lasciare una celebrazione degli eventi della Russia zarista. Come essere? La data è stata leggermente modificata e già il 7 novembre ha iniziato a celebrare l'anniversario della Grande rivoluzione socialista d'ottobre. Il giorno dell'unità nazionale, la storia della festa è finita? No!

Nel 1996, abbiamo ufficialmente dimenticato la rivoluzione, ela data del 7 novembre era il giorno dell'Accordo e della riconciliazione. Con questa formulazione, la questione è generalmente buia. Il decreto presidenziale (dicembre 2004) si riferisce alla necessità di unire e unire gli strati sociali della popolazione della Russia.

esito

la storia del giorno dell'unità nazionale

Nel 2004, il Consiglio interreligioso della Russial'idea di restituire non solo la data originale, ma anche la formulazione. L'anno seguente il governo firmò un ordine: il Giorno dell'Unità Nazionale tornò da noi, la storia della festa continua ...

Qual è l'atteggiamento della generazione moderna aquesto giorno? Ambiguo. La sua storia è nota a pochissime persone, sfortunatamente. Ma ai giovani piace essere "uniti e invincibili". Lo Stato fa molto per assicurare che questa festa abbia trovato le sue tradizioni e ammiratori ardenti, specialmente tra i giovani. Concerti, feste aziendali, eventi sportivi - le città di tutto il paese stanno cercando di riempire attivamente questo fine settimana con spettacoli di massa, feste popolari. Questo, naturalmente, è positivo, perché in questo modo si conduce l'agitazione per una vita attiva e sana, vengono promossi orgoglio nazionale, patriottismo, amicizia e fiducia.

Tuttavia, molte persone anzianeconsidera questa festa senza significato. Per il popolo, è una cosa del passato, della storia. E abbiamo persino avuto un giorno in cui l'assedio di Leningrado è stato revocato, non è un giorno libero, cosa possiamo dire di Minin e Pozharsky. La gente non capisce chi congratularsi e cosa congratularsi, e il governo usa l'abitudine di novembre. È già una tradizione - un giorno, ma a novembre la gente dovrebbe riposare. Sebbene in sostanza sia semplicemente la data di un'altra (ovviamente significativa) battaglia militare. In questo senso, la Rivoluzione d'Ottobre ha ancora più diritti sul "giorno rosso del calendario" - dopo tutto, il cambiamento dei poli sociali, il rovesciamento dell'autocrazia.

Allora, com'è il Giorno dell'Unità Nazionale? La storia della vacanza è discussa. Alcuni dicono che il monumento sulla Piazza Rossa è abbastanza per ricordare l'impresa popolare. Altri sostengono il risveglio e la conservazione delle tradizioni, credendo sinceramente che la Russia abbia bisogno di più date importanti nazionali e ufficiali. E la terza cosa importante è un giorno libero, lascia che sia un giorno di un'alluvione mondiale. Ciò che è più tipico per la Russia è la "terza" maggioranza! Probabilmente, quindi, la più grande percentuale di persone intervistate ha definito correttamente la dicitura della vacanza, a partire dal 2007 - 23. È positivo che cresca, al momento dell'inizio delle interviste, il suo valore fosse solo dell'8%.

  • valutazione: