RICERCA

Principali funzioni gestionali e loro caratteristiche

Prima di considerare le funzioni principalila gestione dovrebbe rivelare il concetto stesso di funzione di gestione. Prima di tutto, vale la pena notare che la gestione di un'organizzazione è un processo piuttosto complicato, che include vari tipi di attività di gestione. Tutte le funzioni di base della gestione sono strettamente interconnesse, formando un sistema completo finalizzato al raggiungimento di determinati obiettivi. Tutte le principali funzioni di gestione sono caratterizzate da tecniche e metodi specifici. Considerare quali tipi di attività di gestione costituiscono il concetto generale delle funzioni di base della gestione:

La funzione base di partenza della gestione èpianificazione. L'attività di una società o azienda inizia necessariamente con un piano. Per completezza, non è sufficiente elencare le funzioni del management: la loro caratterizzazione aiuterà a scoprire più profondamente la domanda studiata. Grazie alla pianificazione, vengono determinati gli obiettivi e le direzioni prioritarie dello sviluppo della società e viene elaborato un programma di azioni necessarie mirate al raggiungimento degli obiettivi.

È consuetudine suddividere la pianificazione per tipo: a lungo termine, coprendo un periodo non inferiore a 3 e fino a 5 anni; a medio termine - non meno di un anno; a breve termine - entro un anno solare.

Manager esperti applicano tutti i tipi dipianificazione. La professionalità del manager consiste in un pensiero prospettico combinato con azioni pratiche, oltre alla capacità di evidenziare gli obiettivi. La gestione basata sui risultati non è altro che una gestione basata sugli obiettivi, unificando pianificazione e controllo.

Quindi, analizzando tale nozione di una funzionegestione, come pianificazione, siamo strettamente in contatto con la funzione di controllo, che è un'osservazione di quanto efficacemente l'organizzazione raggiunge i suoi obiettivi, nonché, se necessario, la correzione delle deviazioni. Il controllo consente di identificare e correggere tempestivamente i problemi che si presentano prima che diventino irreversibili. Allo stesso tempo, il controllo funge da collegamento particolare che collega tutte le funzioni di gestione, le loro caratteristiche saranno presentate di seguito.

Tale funzione di gestione come organizzazione non è meno significativa. Comprende sia la progettazione organizzativa che l'organizzazione del processo di lavoro.

Nel processo di progettazione organizzatival'intera azienda è suddivisa in blocchi nelle aree più importanti assegnate per raggiungere gli obiettivi dell'organizzazione. Stabilisce anche i poteri di varie posizioni e le loro relazioni.

L'organizzazione del processo è progettata per garantire il normale funzionamento e l'interazione delle varie divisioni dell'azienda nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

La struttura organizzativa si forma nel processo.design organizzativo, quindi questo non è altro che le regole che vengono elaborate dai manager per l'efficiente allocazione delle responsabilità e la divisione del lavoro. La struttura organizzativa ti consente di passare dai piani alle azioni.

Un'altra funzione di gestione è la motivazione,È un processo per incoraggiare i dipendenti dell'azienda a lavorare strettamente per raggiungere i propri obiettivi. La motivazione come attività di gestione utilizza le seguenti leve di influenza sulla squadra: incentivi morali ed economici.

Per stimolazione si intende l'uso di vari incentivi per motivare le persone. Allo stesso tempo utilizzato dal manager della teoria della motivazione può essere suddiviso come segue:

Teorie del processo di motivazione, che rivelano le dinamiche dell'interazione di diversi motivi;

Teorie del contenuto della motivazione, identificazione e analisi dei fattori di motivazione.

  • valutazione: