RICERCA

Proprietà dell'azienda

Inizialmente, la proprietà dell'azienda è stata creata perconto della proprietà, che gli viene trasferito dai fondatori (contributi, quote, contributi). La proprietà aumenta nel corso delle attività economiche e produttive. Può agire come oggetto di varie transazioni economiche e legali, promesse, alienate, ecc.

Nella maggior parte dei casi, la proprietà di un'impresaè separato dalla proprietà di persone che agiscono in qualità di fondatori, partecipanti o dipendenti. L'impresa è obbligata a rispondere per i suoi debiti con la sua proprietà. Può essere affrontato da varie cause legali di creditori, partner in caso di inadempimento di determinati obblighi che l'impresa si è impegnata.

La proprietà dell'impresa Viene utilizzato l'intero complesso immobiliareil corso degli affari economici. In generale, l'impresa è riconosciuta come un complesso immobiliare. Comprende tutti i tipi di proprietà che sono destinati a svolgere le sue attività. Comprende terreni, edifici, materie prime, attrezzature, inventario, reclami, prodotti, debiti, il diritto di designare l'impresa e i suoi prodotti (nome della società, marchi di servizio, marchi), nonché altri diritti esclusivi.

La proprietà dell'impresa e la sua composizione è definito come segue. È suddiviso in beni immobili e mobili. Può essere di proprietà dell'azienda, gestita o gestita.

Immobiliare dell'impresa - questo è il terreno del sottosuolo, i terreni, l'acquaoggetti, così come tutto ciò che è connesso alla terra (cioè oggetti che non possono essere spostati senza danni sproporzionati al loro scopo principale, incluse piantagioni perenni, edifici, foreste, strutture). Allo stesso gruppo di beni si trovano oggetti spaziali registrati dallo stato, navi, mare, aria e navigazione interna.

Proprietà mobile dell'azienda - questa è tutta la proprietà che non rientra nel primo gruppo. Questo include denaro, titoli. Questi oggetti non richiedono la registrazione dei diritti, ad eccezione dei casi previsti dalla legge.

Il reddito percepito dall'impresa come risultato dell'uso di proprietà in suo possesso appartiene all'impresa, salvo diversa prescrizione di legge.

Le transazioni di persone giuridiche sull'alienazione di proprietà possono essere effettuate solo per iscritto, firmate dalle persone che effettuano tali transazioni.

Tutta la proprietà dell'impresa, che si riflette nel bilancio, è divisa in tale tipi: immobilizzazioni e attività immateriali,utile (perdita), capitale e investimenti finanziari, materiali, spese future, prodotti finiti, capitale e riserve, lavori in corso, materie prime, liquidazioni con debitori e creditori.

Quando un evento di riconoscimento di un'impresala proprietà in fallimento ai sensi della legge può essere utilizzata per far fronte alle richieste e ai crediti dei creditori. Successivamente, la restante proprietà può essere trasferita ai fondatori o ai partecipanti che hanno diritti reali o obbligatori su di essa.

Per sopravvivere e per prevenire il fallimento, è necessarioper sapere come gestire in modo competente la proprietà di un'impresa, quale percentuale dovrebbe essere costituita da fondi propri e fondi presi in prestito. Un ruolo importante nella risoluzione di questi problemi è svolto dall'analisi della proprietà dell'impresa.

Secondo la legislazione, i fondatori dell'impresaavere diritti obbligatori per la proprietà di partnership commerciali, così come cooperative di produzione. Se le imprese statali o comunali unitarie, così come le sussidiarie, allora i fondatori hanno inizialmente il diritto di proprietà o altri diritti di proprietà su di loro.

  • valutazione: