RICERCA

Metodi di gestione del debito pubblico

Problemi relativi alla pubblica amministrazionedebito, sono tra i più importanti nella politica economica della Russia. E questo è dovuto al fatto che negli ultimi anni c'è stato un aumento del debito pubblico, così come i costi del suo rimborso. Da qui l'obiettivo principale della gestione: ridurre il debito e ridurre il costo del suo rimborso. Ma non tutto è così semplice come potrebbe sembrare a prima vista. La gestione del debito pubblico interno, oltre che esterno, ha caratteristiche che sono legate alla natura dei rapporti con i creditori, alla liquidazione del debito, al servizio corrente e con una scelta limitata di modi per saldare il debito. A questo proposito, vale la pena conoscere il tipo di metodi utilizzati per gestire il debito pubblico.

Metodi di gestione del debito pubblico

· Rifinanziamento - rimborso di parte del debito principale (o interamente), nonché interessi sui relativi fondi ricevuti dal collocamento di nuovi prestiti.

· Annullamento (predefinito): lo stato rifiuta di pagare il debito e il suo interesse sui prestiti emessi in precedenza.

· Conversione: la decisione dello stato di modificare la redditività dei prestiti precedentemente emessi. Per ottenere ciò, lo stato di solito riduce l'ammontare dei pagamenti di interessi.

· Novazione - accordi tra il mutuatario e il creditore sulla risoluzione degli obblighi, nonché la loro sostituzione con altri obblighi che prevedono altri termini per il rimborso dei debiti.

· Unificazione - la decisione dello Stato di combinare diversi prestiti precedentemente emessi, quando vi è uno scambio di obbligazioni di prestiti precedentemente emessi per nuovi prestiti obbligazionari.

· Consolidamento - aumento del periodo di validità per gli obblighi precedentemente emessi. Lo stato è sempre interessato a ottenere prestiti a più lungo termine.

· Rinvio del rimborso del prestito (o totale dei prestiti emessi in anticipo) - viene eseguita nel caso in cui il rilascio di nuovi prestiti non sarà all'attività finanziaria dello Stato.

Tali metodi di gestione del debito pubblico,come la conversione, l'unificazione e il consolidamento delle assunzioni statali sono più spesso effettuate rispetto ai prestiti nazionali. Per quanto riguarda il rinvio del rimborso del prestito, questa misura può essere applicata per i prestiti esterni.

Principi della gestione del debito pubblico

I metodi di gestione del debito pubblico sono stati creati per risolvere i seguenti problemi:

· Tenere i volumi interni ed esternidebito pubblico allo stesso livello. Ciò è necessario al fine di preservare la sicurezza economica del paese, nonché per garantire il rispetto da parte delle autorità degli obblighi che hanno assunto, e non ci dovrebbero essere danni significativi al finanziamento dello sviluppo socio-economico.

· Ridurre al minimo il costo del debito allungando il periodo del debito e riducendo il reddito dei titoli di stato.

· Per preservare la reputazione di un buon mutuatario nello stato rispettando continuamente tutti gli obblighi nei confronti degli investitori.

· Mantenere la stabilità e la prevedibilità del debito pubblico.

· Per ottenere l'uso più efficace ed efficiente dei fondi presi a prestito.

· Coordinare le azioni dei corpi delle entità costituenti della Federazione Russa, degli enti locali di autogoverno e federali nel mercato del debito del paese.

· Diversificare gli obblighi di debito in termini di prestiti, forme di pagamento e altri parametri al fine di soddisfare le esigenze degli investitori.

I principali problemi della gestione del debito pubblico

· Al momento, il problema del debito non è ancora del tutto risolto. In particolare, ciò si applica agli obblighi della Federazione Russa in merito alle garanzie statali che afferma.

· Richiede l'adeguamento della regolamentazione normativa del debito pubblico.

· Non ci sono norme legalmente fissate per determinare il volume del debito pubblico estero che soddisfa gli standard internazionali.

  • valutazione: