RICERCA

Economia moderna della Bielorussia

Economia nazionale della Repubblica di Bielorussia,Secondo il concetto di stato, è orientato socialmente, aperto, orientato all'esportazione, con un potenziale scientifico e innovativo significativo. Durante il periodo sovietico, la regione è stata definita "la sede dell'assemblea" del paese, che la Bielorussia è ancora oggi, mantenendo stretti legami industriali con la Russia, l'Ucraina e altri paesi della CSI.

Economia della Bielorussia

Indicatori economici

Poiché l'economia della Bielorussia è apertaorientato all'esportazione, è fortemente influenzato da fattori esterni di fluttuazione del mondo, e in particolare dall'economia russa. Le conseguenze della crisi globale, la stagnazione dell'industria della Federazione russa a causa delle sanzioni e il crollo del costo degli idrocarburi, il "naufragio" del mercato ucraino hanno colpito duramente in tutte le aree del paese. C'è stato un calo del PIL, un indebolimento del rublo bielorusso, la disoccupazione è in aumento, di conseguenza - il tenore di vita dei cittadini è notevolmente peggiorato.

Per determinare il livello di sviluppo economicoil paese e i risultati dell'attività economica applicano il principale indicatore economico - prodotto interno lordo. Nel 2014, l'economia nazionale della Bielorussia ha raggiunto eccellenti indicatori del PIL - oltre 77 miliardi di dollari, o circa 8.000 dollari a persona. Per fare un confronto: nel 2010 il PIL era poco più di $ 60 miliardi ($ 6.100 a persona). Tuttavia, questi successi sono stati raggiunti prima della crisi regionale che ha colpito alla fine del 2014. Presumibilmente, i risultati finanziari del 2015 saranno meno impressionanti.

Economia della Repubblica di Bielorussia

Struttura del PIL

Come prima, il principale contributo allo sviluppo dell'economiaDella Bielorussia ha contribuito al settore industriale. Rappresenta un quarto del PIL. Con un ritardo di due, seguito da commercio e costruzione. Le statistiche per il 2014 sono le seguenti:

  • industria - 24%;
  • commercio - 12,1%;
  • imposte sui prodotti - 12,1%;
  • costruzione - 10,4%;
  • comunicazione e trasporti - 7,9%;
  • agricoltura e silvicoltura - 7,1%;
  • altre industrie - 25,8%.

Principali partner commerciali: Russia (oltre il 40% delle esportazioni e il 50% delle importazioni), paesi europei (30% delle esportazioni e circa il 20% delle importazioni), in particolare Ucraina, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Lituania, Germania, Italia, Polonia. Il commercio con Cina, Brasile, Venezuela, Kazakistan, India, Turchia e altri paesi si sta sviluppando in modo dinamico.

Economia nazionale della Repubblica di Bielorussia

Economia di mercato

La Bielorussia come modello socio-economico di sviluppo target considera una versione socialmente orientata delle relazioni di mercato. L'economia della Bielorussia si basa su:

  • assicurare i diritti e le libertà personali dei cittadini;
  • l'aspirazione prioritaria delle persone a migliorare il loro benessere;
  • creare una forte protezione sociale;
  • libera impresa;
  • liberalizzazione di vari settori dell'attività economica;
  • sviluppo della concorrenza;
  • promuovere la divisione internazionale del lavoro.

Alla prima fase del suo sviluppo, direttoregolamentazione governativa nelle aree in cui l'autoregolamentazione del mercato è in effetti inefficace. Di grande importanza è anche lo sviluppo innovativo che coinvolge investimenti esterni e interni.

Il problema delle imprese non redditizie

In Bielorussia, la quota di organizzazioni non redditizie ogni annovaria dal 20 al 25%, principalmente nelle città di grandi e medie dimensioni, nelle regioni di Grodno, Minsk e Smolevichi, principalmente nel commercio e nella ristorazione pubblica, in parte nell'industria. Per migliorare la redditività è necessario ridurre i costi di produzione, ridurre il consumo di materiali ed energia.

Economia nazionale della Bielorussia

Struttura aziendale

L'economia della Repubblica di Belarus è determinatail rapporto tra le singole componenti dell'economia e le relazioni tra di loro. Dal 2011, un nuovo classificatore di attività economiche è stato applicato in Bielorussia. In contrasto con la divisione settoriale (sovietica) dell'economia, ora l'intera gamma di attività economiche è suddivisa in attività di estrazione, elaborazione e fornitura.

Per l'estrazione mineraria comprende una vasta gamma di areeattività legate alla produzione di prodotti agricoli, alla caccia, alla silvicoltura, alla pesca e alla piscicoltura e direttamente all'industria mineraria (sali di potassio, materiali da costruzione, idrocarburi, ecc.). L'industria manifatturiera è responsabile della lavorazione di materie prime, produzione, distribuzione di energia elettrica, acqua, gas. Attività finanziarie, commercio, istruzione, pubblica amministrazione, trasporti, comunicazioni sono elencate nella colonna "fornitori di servizi".

Lo sviluppo dell'economia della Bielorussia

Passato e futuro

Tradizionalmente, l'economia della Bielorussia è stataorientato all'agricoltura, dove il disboscamento, il commercio e l'artigianato hanno svolto un ruolo importante. Tale repubblica rimase fino alla metà del XX secolo. La crescita esplosiva dell'industria è iniziata negli anni '60 a causa della costruzione di nuove gigantesche imprese che sono diventate il motore dell'intero settore, le industrie ad alta tecnologia, e lo sviluppo di depositi naturali di fertilizzanti e olio di potassio è iniziato.

Allo stesso tempo, il settore agricolo non solo ha mantenuto significativiposizione, ma è stato migliorato con l'introduzione di nuove tecnologie, lo sviluppo della scienza agraria, la disponibilità di nuove attrezzature agricole grazie ai prodotti delle imprese locali di ingegneria. Il famoso trattore "Bielorussia" viene fabbricato a Minsk, la produzione di una gamma completa di unità meccanizzate è anche stabilita: dalle semplici frese alle mietitrebbie high-tech. L'attuale economia della Bielorussia è agraria-industriale.

In Bielorussia esistono riforme strutturali. L'enfasi è sulle alte tecnologie in agricoltura e produzione industriale, industria IT, sviluppo del turismo, uso del potenziale logistico di un paese di transito, modernizzazione della produzione basata su materie prime locali, ecc. Il governo sta attuando una serie di grandi progetti di investimento, il più grande dei quali può essere gigantesco parco industriale high-tech "Great Stone" in collaborazione con partner cinesi. Una tendenza importante è rappresentata dagli sforzi per diversificare l'economia e stabilire rapporti commerciali, amichevoli, interpersonali e politici con i paesi e le regioni di tutti i continenti.

  • valutazione: