RICERCA

Come tagliare l'uva in autunno: istruzioni e raccomandazioni

L'uva in crescita richiede determinate abilità. Quando e come tagliare l'uva per l'inverno? Descriveremo questo in dettaglio in questo articolo.

come tagliare l'uva in autunno

Concetti generali

L'uva richiede cure costanti, qualiconsiste nella circoncisione regolare della crescita eccessiva della vite e nella corretta formazione della crescita giovanile. Quando tagliare l'uva? Nella parte centrale della Russia si consiglia di farlo in autunno prima di coprire la pianta con un film. Prima di tutto, dovresti prestare attenzione alle condizioni meteorologiche esterne. Non è necessario potare fino alla caduta delle foglie e al primo gelo leggero. Il momento migliore - un paio di settimane dopo che gli alberi lasciavano cadere le foglie e la temperatura media era di circa -3 gradi. Di solito questa volta è in ottobre. Anche se vale la pena notare che le giovani uve possono essere tagliate alla fine di settembre. Se la pianta ha molti anni, cerca di rimuovere le parti in eccesso della vite appena in tempo, altrimenti i rami diventeranno fragili.

Da dove cominciare?

Prima di tagliare l'uva in autunno,raccogliere dalle viti tutti i rami secchi, foglie e grappoli secchi. Tagliare i tralci in eccesso da uve di un anno. Lascia solo quelle parti che sono ad angolo retto rispetto al suolo. Tali "maniche" devono essere conservate da 3 a 7 pezzi. Taglia le cime secche. Tutte le grandi sezioni sono trattate con resina o garza da giardino.

 come tagliare l'uva per l'inverno

Come tagliare l'uva in autunno: uno schema approssimativo

Ritagliare la pianta giovane non è una specialelavoro. Tutto sarà molto più difficile quando proviene da un vecchio vigneto invaso. La corretta preparazione del cespuglio per l'inverno richiede l'uso di uno schema. Ecco le regole di base su come tagliare l'uva in autunno:

  • fino a metà settembre, rimuovere quei germogli che non sono lunghi quindici centimetri;
  • spara sopra i 30 cm di taglio del 10%, inoltre, salvali da tutti i germogli;
  • non appena è giunto il momento per il taglio base delle uve, segnare i 2-3 germogli fuggiti più forti ad un'altezza di circa 30 cm;
  • Taglia le riprese più basse all'altezza del 5 ° occhio. Si scopre una sostituzione di cagna;
  • forma una freccia di frutta, per fare questo accorcia il massimo di due o tre germogli a circa il 12 ° occhio.

I segreti della potatura dell'uva

Come tagliare l'uva in autunno, in modo da non ferire la vite? Ci sono alcuni semplici consigli.

1. Non tagliare i germogli su un livello su entrambi i lati della vite. Questo complica il processo naturale di circolazione dei succhi. Molto probabilmente, questo porterà alla morte di uno o più dei principali boli.

2. Senza estrema necessità, non tagliare i germogli dall'esterno della vite. Si consiglia di rimuovere le aree interne. Quindi l'uva non crescerà dentro.

quando tagliare l'uva

Cosa fare dopo la potatura dell'uva?

Dopo aver rimosso dalla pianta le parti in eccesso della viteL'uva deve essere rimossa dai supporti, delicatamente e con la massima precisione possibile per la posa sul terreno. Quindi avvolgere il film del giardino (può essere un telone) e rinforzarlo con pietre o un carico pesante attorno ai bordi. Dopo che la neve coprirà il film, la pianta sarà calda. Non dimenticare che la potatura corretta e tempestiva dell'uva gli darà non solo una forma bella e ordinata, ma anche un aumento significativo della resa. Ora sai come tagliare l'uva in autunno. L'anno prossimo crescerà grappoli e bacche più grandi.

  • valutazione: