RICERCA

Moto Kawasaki Z750R: panoramica, specifiche e recensioni

Kawasaki Z750 - Famiglia di motociclette giapponesi inNeykid-bike style, che sono stati prodotti nel periodo dal 2004 al 2013. Sono realizzati in conformità con tutti i requisiti moderni. E il loro stile incarna le tendenze attuali. La Kawasaki Z750R, le cui caratteristiche tecniche ne fanno un modello prestigioso, è apprezzata dagli appassionati di moto. E indipendentemente dall'esperienza di guida. È preferito sia dai motociclisti esperti che dai principianti. I modelli sono facili da usare, manovrano, nonostante il peso elevato. Sono confortevoli per muoversi in città e in autostrada. Un comodo sedile ti farà sentire bene quando viaggi per un certo periodo di tempo.

Modifiche delle motociclette Kawasaki Z750

La gamma di modelli di Kawasaki Z750 è presentata da tre principali modifiche delle motociclette:

  • Kawasaki Z750, che è il modello base.
  • Kawasaki Z750S ha ricevuto modifiche di progettazione. Carenatura anteriore, cruscotto analogico. La sella è diventata più bassa. Questo modello è un'opzione sportiva.
  • Kawasaki Z750R lo street style più adatto. Oltre alle modifiche nell'aspetto, le differenze hanno interessato il lato tecnico della motocicletta. I principali erano pinze radiali con quattro pistoni e una sospensione regolabile.

Storia dello sviluppo del modello

L'intera storia delle motociclette Honda-Kawasaki può essere inserita in cinque date principali:

  • 2004: l'apparizione sul mercato della modifica di base della moto "Kawasaki Z750", che ha sostituito la "Kawasaki ZR-7".

kawasaki z750r

  • 2005: rilascio di una nuova modifica sportiva Z750S.
  • 2007: restyling della versione base della moto. L'aspetto è cambiato. Forcella installata di tipo invertito. Il motore ha ricevuto nuove impostazioni. Al fine di aumentare la coppia installata sistema di iniezione del carburante. Dischi del freno del petalo installati.
  • 2011: l'aspetto del modello Kawasaki Z750R. L'aspetto si adatta allo street style. Caratteristiche sportive ricevute sospensione, pendolo in alluminio.
  • 2012: è stata presa la decisione di cessare la produzione del modello. Le nuove motociclette sono contrassegnate con Kawasaki Z800.

Lancio sul mercato della Z750R

Nel 2011, la gamma Kawasaki è stata reintegrataLa nuova Kawasaki Z750R. È stato sviluppato sulla base della magnifica bici Z1000. Ma la nuova versione è più adatta agli appassionati di motociclette aperte che non sono così potenti. Gli esperti dicono che il nome dovrebbe essere diverso. Secondo loro, il modello non corrisponde (o non corrisponde completamente) alla configurazione R. Per questo, la motocicletta non ha le caratteristiche necessarie.

nuove motociclette

Questa modifica è stata prodotta per tre anni (2011-2013). Il modello è stato aggiornato annualmente. Aspetto e specifiche modificate.

Kawasaki Z750R: revisione del modello 2011

Versione 2011 prodotta congruppo motore a quattro tempi. Motore con quattro cilindri, disposti in fila e sedici valvole. Dà il potere di centosette cavalli. Il volume è di 748 centimetri cubici, come la versione base della Kawasaki Z750. Ma il potenziale del motore non è completamente sviluppato. Durante la guida, sembra che il motore sia installato con un volume più piccolo. Ci sono analoghi che, con lo stesso volume, producono una potenza 1,5 volte maggiore (fino a centocinquanta cavalli).

kawasaki z750r Prezzo

Il produttore afferma che la Kawasaki Z750Raccelera a duecentodieci chilometri all'ora. Ma non sempre il cavaliere può raggiungere questo bar. Non c'è il parabrezza sulla bici, che è uno svantaggio significativo del modello.

Dal suo predecessore "Kawasaki Z750R" ha presonuovo plug (41 mm). La sospensione posteriore è rappresentata da un ammortizzatore. La sospensione delle due ruote ha la regolazione di estensione e pre-rigidità. Le caratteristiche del modello sono anche calibri radiali e un pendolo leggero.

I sistemi di frenatura e controllo sono cambiatiil lato migliore Ma l'effetto è rovinato aumentando il peso della moto, che è di 224 chilogrammi. Un motore convenzionale con un volume medio non può "tirare" un tale peso con sicurezza.

Ci sono due ruote davanti (trecentomillimetri), pinze radiali e quattro pistoni. Il sistema di frenatura della ruota posteriore è diverso. Al fine di fermare il disco installato duecentocinquanta millimetri e un pistone sulla pinza.

Il telaio è realizzato con tubi di acciaio. L'altezza della bici sulla sella è di ottocentoventi millimetri.

Il consumo di carburante è di cinque litri ogni cento chilometri. A centinaia di motocicli accelera in dodici secondi.

Modelli 2012

La produzione Kawasaki Z750R 2012, molti sono chiamati un capolavoro nella sua classe. La bici ha un telaio ben congegnato, un sistema di frenata modificato, feedback dal guidatore.

scaletta di kawasaki

Le nuove motociclette sono diventate molto più leggere delle loropredecessori. Il fatto è che il profilo quadrato tubolare della versione base, in acciaio, è stato sostituito con una staffa a pendolo girevole in alluminio. Questo cambiamento non solo ha ridotto il peso della motocicletta, ma ha anche conferito un aspetto più elegante. Il pendolo stesso è simile agli elementi corrispondenti del modello Kawasaki Z1000. Hanno identiche metà sinistra. Ma il diritto è diverso. Gli elementi installati migliorano l'aderenza della ruota posteriore con il manto stradale.

Il propulsore è a quattro tempi, con raffreddamento a liquido e due alberi a camme. Il volume del motore è lo stesso 748 centimetri cubici. Il carburante viene fornito attraverso il funzionamento della centralina elettronica.

kawasaki z750r specifiche

Il quadro strumenti è compatto e conveniente, contiene tuttoinformazioni necessarie I sensori possono essere suddivisi in due tipi: classico e moderno. La prima parte è rappresentata da un tachimetro, realizzato su un quadrante nero. La seconda parte è un display a cristalli liquidi. Su di esso è possibile visualizzare quasi tutte le informazioni riguardanti il ​​lavoro della moto: tachimetro, contagiri, livello di carburante nel serbatoio, contachilometri parziale, temperatura del liquido di raffreddamento, orologio e altre opzioni.

Caratteristiche del propulsore delle motociclette

Moto di "Kawasaki Z750R" di tutte le modifichespecifiche tecniche simili. Hanno carburatori a quattro tempi con quattro cilindri disposti in fila. Ogni cilindro con un diametro di 68,4 millimetri è dotato di quattro valvole. La corsa del pistone è di 50,9 millimetri. Raffreddamento a liquido

recensione di kawasaki z750r

Frizione multidisco. L'accensione è attivata tramite un sistema digitale. Avviamento del motore elettrico Cambio permanente a sei velocità. Trasmissione a catena.

Caratteristiche del telaio

Il telaio è realizzato in acciaio ad alta resistenza. La forcella anteriore è telescopica con un diametro di quarantuno millimetri. La sua corsa è di centoventi millimetri, che di per sé non è male.

La sospensione posteriore è rappresentata da un ammortizzatore con una corsa di centotrenta millimetri e una pendenza di ventiquattro gradi e mezzo.

Il sistema frenante sulla ruota anteriore è realizzato income un disco a doppio lembo con un diametro di trecento millimetri. Inoltre, le pinze radiali hanno quattro pistoni. Sulla ruota posteriore c'è solo un disco con un diametro di ventidue millimetri.

La gomma sulle ruote posteriori e anteriori è diversa. Ma il suo diametro è lo stesso (diciassette pollici).

Dimensioni dei motocicli

La moto "Kawasaki Z750R" ha una lunghezza di 2,1 metri,0,79 metri di larghezza e 1,1 metri di altezza. Se si misura l'altezza del sedile, si ottiene un valore di 0,83 metri. Il passo è di 1440 millimetri. La più piccola altezza da terra è di 165 millimetri. La capacità del serbatoio del carburante è di diciotto litri e mezzo. Con tali dimensioni, la moto ha un peso di 224 chilogrammi.

Kawasaki Z750R: prezzo e recensioni

Proprietari che hanno già acquistato e con successomoto di questo modello, lasciare solo un feedback positivo. Certo, nessuno parla della completa assenza di difetti. Ma non sono critici e puoi tranquillamente chiudere gli occhi.

Manovrabile, agile, affidabile: queste caratteristiche meritavano la Kawasaki Z750R.

Prezzo quindicimila dollari poche personesi ferma. La moto è piacevole quando si guida per le strade della città. Anche nel traffico tra le auto è facile da guidare. Il grande peso in questo caso è compensato da un piccolo passo.

kawasaki z750r 2012

Ma in autostrada non è sempre conveniente. La velocità fino a centoventi chilometri orari tiene la bici notevolmente. Un'ulteriore accelerazione è difficile a causa della forte "vela". Antivento è ancora carente. In curva è eccellente. Anche ad alta velocità. Siediti comodamente e comodamente.

Consumo nella città di circa sette litri per cento chilometri. Sulla strada - circa cinque e mezzo. Ma l'olio motore quasi non ci vuole. Spesso non è necessario ricaricarlo.

Alcune sfumature sono nel lavoro del cambio. Funziona correttamente, ma è necessario abituarsi. E all'inizio potrebbero esserci difficoltà con le velocità di commutazione.

Un altro inconveniente minore è la vibrazione del cruscotto. Ma è facile non prestare attenzione.

Moto "Kawasaki Z750R" - una buona opzione per muoversi in città e non solo.

  • valutazione: