RICERCA

Storia della macchina "Mazda RH7"

Il modello "Mazda RH7", una foto di cui è presente aarticolo, è una leggendaria vettura sportiva prodotta nel periodo dal 1978 al 2002 dalla società giapponese con lo stesso nome. Nella versione originale la macchina era equipaggiata con un motore a pistone rotante a due sezioni, progettato dal designer tedesco Felix Wankel.

Mazda РХ7

Prima generazione

Nel 1977, i leader della società Mazda adottaronola decisione di fermare la produzione dell'obsoleto tecnicamente e moralmente modificato "РХ3". È stato sostituito da un'auto corrispondente alla realtà del tempo, il cui campione di prova era già in fase di test. Un anno dopo apparve una versione seriale del nuovo prodotto, chiamata "Mazda РХ7". Le caratteristiche della macchina hanno dato agli sviluppatori ogni ragione per aspettarsi grandi vendite. In particolare, sotto il suo cofano potevano essere installate due versioni della centrale elettrica - motori a benzina rotanti, il cui volume era di 1.1 e 1.3 litri. La scelta dell'acquirente ha offerto due cambi - "automatico" per tre gradini e una "meccanica" a quattro velocità. La novità è stata prodotta solo in una versione del corpo: una coupé.

La compagnia giapponese ha diviso l'uscita del suo debuttogenerazione automatica su tre serie. Ogni nuova versione differiva dalla versione precedente con alcune sfumature tecniche e stilistiche. Insieme a questo, avevano tutti una caratteristica comune: un lungo cofano con fari retrattili.

Foto Mazda RH7

La seconda generazione

Nel 1986 fu lanciata la produzione in seriemodello di seconda generazione "Mazda RH7". le specifiche auto sono cambiate un po '. Più specificamente, è ora in grado di essere dotato di 1.3 litri aspirati o turbo propulsione. La prima versione del motore è stato concepito esclusivamente per l'esportazione, e la seconda - solo per il mercato interno. novità esteriore progettato principalmente società giapponese Akio progettista Ushiyama, che è stato ispirato dalla comparsa della Porsche 944. L'idea della vettura di serie sono rimasti nella seconda generazione.

Nel 1988, il modello ha fatto il suo debutto nel corpoconvertibile. La particolarità del tetto di questa modifica era che il suo design consisteva in un frontale in metallo e un retro in tessuto, dotato di una finestra con riscaldamento.

Mazda РХ7 specifiche

Terza generazione

La terza generazione della vettura "Mazda RH7", che è diventata equest'ultimo, è nato nel 1992. L'auto è stata costruita su una piattaforma con un passo più corto. Di conseguenza, la novità è diventata più breve e più bassa. Lo stile del modello, inerente alla generazione precedente, ha salvato i designer. Allo stesso tempo, le linee aerodinamiche cominciarono a predominare nell'esterno della novità, che ebbe un effetto positivo sulla dinamica. Mazda Х7 ha uno spoiler anteriore in avanti eccezionale, mentre i proiettori con puntatori a perno sono stati riuniti in un unico blocco. Un'altra interessante novità nell'esterno è stata la presenza di un lunotto posteriore arrotondato che si apriva con il cofano del bagagliaio.

I designer sono cambiati un po 'e l'interno è nuovo.versione del modello "Mazda PX7". Il cruscotto era nascosto sotto la visiera di una forma arrotondata, grazie alla quale stilisticamente combinato con la console centrale. Nella cabina c'erano numerosi inserti sotto il carbonio. La cabina era divisa a metà da un tunnel centrale. I sedili anteriori, anche di serie, presentavano un eccellente sostegno lombare e laterale. Per quanto riguarda la fila posteriore, può essere chiamata solo simbolica.

Nella terza generazione, la Mazda RX7 ha ricevutoUnità di potenza modernizzate da 1,3 litri, la cui potenza era 252, 261 o 276 cavalli. La loro caratteristica era la presenza di un innovativo sistema di turbocompressione sequenziale. Grazie ad esso, quando il motore gira a bassi regimi, viene accesa una sola turbina e con una forte pressione sul pedale dell'acceleratore si attiva anche la seconda. Il motore funzionava in combinazione con un cambio manuale a cinque marce o un automatico a quattro velocità.

Caratteristiche Mazda PX7

Fine della storia

Nel 1999, le macchine hanno smesso di essere spedite aMercato europeo. La produzione e le vendite in Giappone sono continuate per diversi anni. La serie di finitura è stata etichettata come Spirit R ed è stata prodotta per un anno. La sua ultima copia è uscita dalla catena di montaggio nel 2002. La primavera successiva ha visto il debutto ufficiale del modello PX8.

Ad ogni modo, in 24 anni di produzionel'auto "Mazda RH7" ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo. Entrò nella storia come l'unica coupé sportiva del pianeta, sotto il cofano del quale è installato un motore a pistone rotante.

  • valutazione: