RICERCA

Autocarri con cassone ribaltabile ZIL 130: auto con una ricca storia

I dumper ZIL 130 sono dei veri veteraniindustria automobilistica nazionale. Queste macchine uscirono dalla catena di montaggio per quasi mezzo secolo tra il 1962 e il 2010. Inizialmente, il sito di assemblaggio di questi camion era Mosca, ma all'inizio degli anni '90 iniziarono a essere prodotti a Novouralsk. Queste auto uniche saranno discusse in questo articolo.

camion con cassone ribaltabile

Sfondo storico

I dumper ZIL 130 hanno iniziato a essere sviluppati giàlontano da noi nel 1953. Queste auto sono diventate una versione aggiornata del modello 125. I test dei camion di prova sono stati effettuati nel 1959 e in tre anni sono state vendute le prime macchine. Nel 1963, l'ingegneria automobilistica sovietica ricevette un premio d'oro alla fiera internazionale di Lipsia. La produzione in serie di ZIL iniziò nel 1964 e presto iniziò a essere massicciamente venduta in tutto il paese.

appuntamento

I dumper ZIL 130 avevano una vasta gamma di loroapplicazione. Questi camion venivano usati nei cantieri, nell'agricoltura, aiutavano i servizi pubblici a svolgere le loro attività, erano coinvolti in scopi commerciali e persino prestavano servizio militare. Allo stesso tempo, il compito principale di questi veicoli era il trasporto di carichi pesanti. Al giorno d'oggi, le auto di questa serie sono nelle file del Ministero delle Emergenze di Russia e Ucraina.

body zil 130 dumper

parametri

Le caratteristiche tecniche dello ZIL 130 (dumper) sono le seguenti:

  • L'altezza è di 2400 mm.
  • La lunghezza è 6675 mm.
  • La larghezza è 2500 mm.
  • L'altezza libera dal suolo è di 275 mm.
  • Il raggio di sterzata minimo possibile è 8900 mm.
  • La velocità massima di guida è di 90 km / h.
  • Il consumo di carburante a pieno carico è di 37 litri per 100 km di binario.
  • La capacità del serbatoio del carburante è di 175 litri.
  • Capacità di carico: 6 tonnellate.

Ad una velocità di 60 km / h, l'auto avrà bisogno di 28 metri di distanza di frenata.

centrale elettrica

Originariamente i dumper ZIL 130 avevanomotori a sei cilindri con una capacità di 135 cavalli e un volume di 5,2 litri. Ma la pratica ha dimostrato che questi indicatori non erano sufficienti per le auto e quindi il motore è stato sottoposto a modernizzazione. La versione aggiornata ha già ricevuto il potere di 150 cavalli. Inoltre è stata costruita una pompa meccanica che ha consentito l'accelerazione e la lubrificazione delle unità di attrito. Lo stesso motore funzionava con benzina di bassa qualità A-76.

Oggi ZIL 130 è equipaggiato con un motore a otto cilindri a quattro tempi con carburatore. Le caratteristiche tecniche di questo motore sono le seguenti:

  • Il volume è di 6 litri.
  • Potenza: 150 hp
  • La coppia limite è di 401 Nm.
  • Il rapporto di compressione è 6.5.

Nel corso della storia del camion ha subito alcunicambiamento e corpo. L'autocarro con cassone ribaltabile ZIL 130 è stato aggiornato due volte, a seguito del quale la cabina e la griglia sono state cambiate. Nel resto, non sono stati effettuati lavori importanti con la macchina per la ricostruzione.

caratteristica zil 130 dumper

Descrizione generale del dispositivo

ZIL 130 nel suo insieme è piuttosto semplice nella sua struttura. Sulla sospensione anteriore ci sono due primavere semiellittiche, e sul retro - lungo un paio di primavere principali e supplementari.

La trasmissione al camion è meccanica. La trasmissione ha cinque velocità. La coppia dalla scatola all'asse posteriore viene trasmessa per mezzo di un cardano.

Il sistema frenante della macchina era originariamentefunzione dovuta alla presenza di un sistema pneumatico. La riserva aerea è stata fornita dalla presenza di un bacino specializzato. Il freno di stazionamento aveva un tamburo per bloccare l'albero dell'elica.

La cabina dell'auto aveva una forma aerodinamica concappuccio del tipo alligatore. Il numero di posti era tre. Allo stesso tempo, il sedile del guidatore può essere regolato sia verticalmente che orizzontalmente. Anche l'angolo di inclinazione della schiena è stato cambiato.

Dalle innovazioni di quel tempo vale la pena notare la presenza del servosterzo, che ha permesso di controllare con successo la macchina, anche quando la ruota si è rotta durante la corsa.

La storia di mezzo secolo del camion mostra che si è rivelata molto poco pretenziosa e facile da usare, grazie alla quale può ancora essere trovata nelle strade di oggi.

  • valutazione: