RICERCA

Quale acquascooter scegliere?

Il primo scooter acquatico del mondo, JetSki dala società Kawasaki, apparsa circa 40 anni fa, contribuì all'emergere di un nuovo mercato sul mercato, offrendo all'acquirente una forma precedentemente sconosciuta di trasporto personale dell'acqua.

scooter d'acqua

Negli ultimi anni, il rilascio di idrocicli leaderi produttori sono seriamente ridotti introducendo nuovi divieti ambientali in molti paesi volti a proteggere l'ambiente. Se non sei contrario a tuffarti in un brivido, oggi è pronto ad offrirti alcuni modelli moderni che aggiungeranno un po 'di adrenalina al tuo riposo. In questo articolo ci fermeremo a guardare l'ultimo modello del produttore giapponese, sotto il cui nome la luce ha visto il primo scooter acquatico. La Kawasaki 800 SX-R, rilasciata nel 2011, è senza dubbio degna di essere considerata un'opzione per coloro che sono alla ricerca di un'eccellente idrocicletta. Grazie alle sue caratteristiche e all'aspetto piacevole, questa vettura attira l'attenzione non solo dei dilettanti, ma anche dei professionisti.

Kawasaki 800 SX-R

scooter d'acqua

Il modello finale è l'ultimo passosviluppo, che ha scalato le moto d'acqua "green company", la cui uscita è iniziata negli anni settanta. Il vantaggio principale di SX-R è le sue funzioni avanzate e il controllo semplice. L'idrociclo ha un motore a due tempi con un cilindro verticale, il cui volume di lavoro è 781 cc. Un potente motore è alimentato da due carburatori Mikuni. Sistema di accensione a condensatore a prova di umidità e facile da usare con integrazione digitale, temporizzazione aggressiva della luce di scarico e un tubo di scarico di grande diametro: tutto questo crea una potenza incredibile. Tuttavia, questo non significa che prima di voi un acquascooter rumoroso e inaffidabile: al fine di abbassare la temperatura sotto il cofano motore e sopprimere il rumore, il tubo di scarico è circondato da un involucro di raffreddamento ad acqua.

Eccellente riempimento in una conchiglia decente

scooter d'acqua

Un corpo di innovazione abbastanza grande, cheha uno scooter acquatico "Kawasaki" 800 SX-R, stabilisce anche standard tra di loro come. È realizzato in resistente fibra di vetro, che aiuta a minimizzare il peso del modello senza comprometterne l'affidabilità. Lo scooter d'acqua ha una lunghezza e larghezza di 2,3 e 0,7 m, che consente di posizionarlo in un piccolo camion. Il peso dell'idrociclo senza carburante è di 170 chilogrammi e tre persone saranno necessarie per spostare l'aquabike via terra. Il vantaggio del nuovo modello rispetto alle versioni precedenti è un'operazione relativamente semplice. Un ponte comodo e sufficientemente ampio con rivestimenti morbidi e un design speciale dello scafo contribuiscono all'alto livello di stabilità dell'idrociclo sull'acqua. Ha un alto livello di sicurezza, indipendentemente dal fatto che tu stia muovendo in tranquillità o surfando le onde. Se cadi in acqua, non sarà difficile tornare sullo scooter. Una visione d'acqua dell'intrattenimento, per fortuna, suggerisce che la caduta fuori bordo dell'idrociclo sia molto meno dolorosa della caduta da un modo di trasporto terrestre.

Se hai intenzione di fare passeggiate sull'acqua lungo ilriva, quindi è possibile utilizzare uno scooter acquatico sedentario, e se si vuole competere per la velocità, è meglio ottenere un modello in piedi. Su di esso puoi praticare vari trucchi.

  • valutazione: