RICERCA

Come pulire le candele: consigli pratici

Oggi quasi ogni terzo automobilistaprova a rianimare le candele, che sono sopravvissute alla propria. Questo viene fatto allo scopo di economia, e anche a causa della rottura improvvisa della macchina sulla strada. Esistono diversi modi per pulire le candele. Nonostante sia facile da fare, devi seguire alcune regole.

come pulire una candela

Di quanto tu possa pulire le candele

Ci sono molti mezzisono usati per la pulizia. Il più popolare di questi è carta vetrata normale, così come una spazzola di metallo. Ma un tale strumento può solo aiutare quando la quantità di deposito di carbonio e miscela di benzina residua è insignificante. Inoltre, questo non aiuta se le candele sono allagate, dal momento che devono prima essere asciugate e solo poi pulite.

Puoi provare a riscaldare i prodotti a un livello elevatotemperatura. Si consiglia di farlo fino a quando il metallo è rosso. Tuttavia, durante tali manipolazioni l'isolamento ceramico si rompe, quindi una tale candela non durerà a lungo, ma dovrebbe bastare per 5 000-7 000 km. Dopo il trattamento termico, il deposito e i resti della miscela sono facilmente rimossi con una spazzola di metallo.

di quanto tu possa pulire le candele

Inoltre c'è un altro molto interessante eun modo efficace per pulire le candele con l'aiuto di strumenti improvvisati. Ciò richiede il vaso per versare il detersivo, e quindi eliminare prodotto viziato circa la metà della superficie di contatto giù in esso (il luogo in cui si genera la scintilla). Mantenere la posizione per circa 8-10 minuti, dopo che un deposito diventa morbida, anche il suo spazzolino da denti può essere rimosso.

Come pulire le candele

Quindi, abbiamo già capito cosa può fareusare per la pulizia. E ora vorrei dire alcune parole direttamente sul processo. Dovrebbe essere chiaro che spesso dopo la pulizia non viene ripristinata una capacità di lavoro del 100%, tuttavia è comunque possibile garantire il corretto funzionamento del motore.

L'uso di prodotti chimici per la casa ti consente di farlo in modo efficacepulire la candela dalla fuliggine e ripristinare lo spinterometro in modo che il motore funzioni stabilmente. Per questo, la candela viene tenuta in una soluzione speciale per un giorno, dopodiché gli elettrodi vengono puliti meccanicamente, quindi viene ripristinata la distanza tra le scintille e tutto viene impostato.

Ma il metodo di pulizia più efficace chenon abbiamo ancora menzionato, questo è l'uso di un dispositivo chiamato sabbiatura. In questo caso, applica la sabbia, ma qui devi sapere come pulire correttamente le candele. Per fare questo, è desiderabile distendere gli elettrodi laterali della candela, che garantisce una pulizia completa del carbonio.

Puliamo le candele all'iridio

Al momento non tutti ne hanno sentito parlarevarietà di candele e ancora di più su come pulirle. Vale la pena notare che i prodotti iridio hanno un costo di circa 2.000 rubli per set. Tuttavia, quando si utilizza carburante di alta qualità, forniscono un'accensione efficace della miscela di lavoro anche a -30 gradi Celsius.

come pulire le candele di iridio

E ora un po 'su come pulire l'iridiocandele. Poiché è facile danneggiarli, la carta vetrata dovrebbe essere completamente eliminata. Lo stesso vale per i detergenti, così come per altri "prodotti chimici". Qui si consiglia di utilizzare aria compressa a una pressione di 6 atmosfere. Anche la sabbiatura andrà bene, ma è necessario essere estremamente attenti. Durante la pulizia della sabbia, la candela deve essere girata periodicamente per rimuovere meglio l'abrasivo.

Alcuni altri buoni modi.

Ci sono tanti modi perpulire le candele, ma non tutte sono consigliabili. Pertanto, quasi la metà dei metodi disabilita completamente le candele, di cui non abbiamo bisogno. Oggi, l'ultrasuono viene utilizzato per distruggere i depositi di carbonio, ma l'efficienza diminuisce di circa il 30%, e questo è irto di scarsa accensione della miscela di lavoro a temperature sotto zero.

come pulire le candele

Nella maggior parte dei casi, usa uno specialefarmaci che contengono sostanze chimicamente attive. Molto spesso vengono utilizzati per la pulizia degli iniettori. La candela viene posta per circa un giorno in un liquido speciale, quindi pulita con un pennello e aria soffiata. Il risultato non è male. C'è anche un posto di ammollo in benzina o solvente, seguito da una pulizia con un pennello. Un buon modo, ma è efficace solo fino a quando la fuliggine non è chiaramente espressa.

Invece di concludere

Quindi abbiamo visto come pulire le candeleaccensione in vari modi, ognuno dei quali viene utilizzato oggi. Ma vale la pena notare che non tutti forniscono il risultato desiderato. Alcuni non consentono alla candela di funzionare con la stessa efficacia di prima, mentre altri sono così costosi da rendere più facile l'acquisto di un nuovo kit.

L'opzione migliore già da molti annirimane sabbiatura. I risultati dopo questa pulizia sono ottimali. La candela viene quasi completamente eliminata da vari tipi di inquinamento e ripristina le sue caratteristiche precedenti, di cui, in realtà, abbiamo bisogno. È possibile utilizzare prodotti chimici domestici, ma non si dovrebbe contare su operazioni a lungo termine, il massimo è 10.000 chilometri. Per quanto riguarda le candele all'iridio, quindi, secondo i produttori, possono servire per un tempo molto, molto lungo, ma solo con carburante di alta qualità.

  • valutazione: