RICERCA

Informazioni sulla clearance della candela e non solo

Le candele per auto sono un dettaglio importante.auto, fornendo l'accensione di una certa quantità di pistone compresso dal carburante. Sotto l'influenza di una micro esplosione, il pistone si muove, assicurando il movimento dell'albero motore. Le candele sono usate solo nei motori a benzina, come qui è necessario accendere il carburante a causa di una pressione del pistone di 10-12 atmosfere. Nei pistoni dei motori diesel, la pressione raggiunge 15-25 atmosfere e l'accensione è ottenuta a causa della forza di compressione.

La candela funziona in condizioni estremamente estremecondizioni - nella camera di combustione la temperatura può variare da 70 a 2500 C, la tensione raggiunge 35-40 kW, la pressione raggiunge 55 atm. E il ciclo di questi effetti sulla candela raggiunge 50 volte al secondo. Pertanto, le candele sono considerate elementi sostituibili e, a seconda del tipo di motore, dovrebbero essere sostituite dopo circa 30 mila km, e per i motori rinforzati - dopo 15-20 mila km

Candela in forma generalizzata composta dacorpo, resistenza, elettrodi centrali e laterali, la distanza tra la quale è definita come la distanza tra le candele. Alcuni modelli hanno diversi elettrodi laterali e le opzioni più costose non li hanno affatto. Invece, la candela contiene elettrodi aggiuntivi sull'isolatore. In condizioni operative gravose, gli elettrodi si bruciano gradualmente e la distanza tra le candele aumenta, il che comporta un funzionamento errato del motore. Affinché questo momento arrivi il più tardi possibile, è importante scegliere le candele giuste.

Quando scegli le candele per la tua autodovrebbe essere guidato dai dati specificati nel passaporto all'automobile, o utilizzare candele che sono adatte per la sostituzione. Non è vietato raccogliere queste parti a seconda dello stile di guida. Se il guidatore guida tranquillamente con soste frequenti, una candela più "calda" farà, e se preferisce uno stile di guida più sportivo, allora uno più "freddo". Il "calore" di una candela è determinato dal numero luminoso: più è grande, più è fredda la candela, perché un elevato indice di calore implica una bassa temperatura nel cono termico dell'isolatore.

Senza un buon lavoro candele per autoprestazioni del motore buone e impossibili. Pertanto, se ci sono interruzioni nel suo lavoro o l'auto non parte, è opportuno prestare attenzione principalmente alle candele.

Visivamente, è possibile determinare l'idoneitàCandela per il motore o tipo di giro. Se c'è un carbone nero oleoso sull'isolatore e sugli elettrodi, la candela è "fredda" per questo motore, se il carbonio è nero ma secco, la candela funziona normalmente su miscele eccessivamente ricche. Nel caso di elettrodi bruciati o goccioline di alluminio, è possibile dire che è presente un'accensione incandescenza - la miscela non si accende da una scintilla, ma da superfici riscaldate.

Le candele possono essere controllate:

  • per mezzo di una "prova di scintilla" (usando una pistola piezoelettrica, un supporto per camera di pressione o un tester diagnostico);
  • controllando i circuiti;
  • usando l'ispezione visiva.

Ispezione visiva eseguita dopo aver pulito le candeledalla fuliggine. Per fare ciò, la parte viene immersa in un solvente, lavata, asciugata e quindi il corpo termico viene ispezionato per individuare crepe e schegge e viene misurata la distanza tra le candele per valutare la sua dimensione corretta. Tale caratteristica come il gioco delle candele è impostato per la candela in fabbrica e non è soggetto a ulteriori cambiamenti.

Il divario viene misurato usando un roundsonda, e identificando il suo aumento eccessivo, puoi provare a riportarlo ai parametri richiesti toccando l'elettrodo laterale, senza il minimo contatto con l'elettrodo centrale. Se, tuttavia, non è stato possibile regolare il gioco, è necessario sostituire immediatamente la candela con una nuova per evitare danni più gravi alla vettura.

  • valutazione: