RICERCA

Marchi automobilistici: come non commettere errori nella scelta

Propria auto... Quanto suona orgoglioso e solido, non è vero? L'auto non è solo un mezzo di trasporto, ma anche un vero amico fedele, un compagno costante sia nella "giungla" della città di pietra che nei lunghi viaggi. Forse, un'enorme quantità di forze, tempo e denaro andranno alla sua manutenzione, ma questo è un ostacolo per un vero automobilista? Prima di tutto, vale la pena considerare che acquistare il proprio veicolo è una decisione troppo seria da prendere ed eseguire in fretta. È necessario pensare a molte cose, tra le quali è particolarmente necessario capire e scegliere le marche di automobili.

La selezione di un produttore è un processo responsabile, quindiCome dipendono il costo e la vita della macchina, e talvolta la quantità di denaro speso per eventuali riparazioni. Quindi, i marchi di automobili divisi in diverse categorie: alla moda, affidabili, insoliti o domestici:

- moda o immagine, rappresentanti dei più grandimarchi del mondo, che comprendono marchi automobilistici giapponesi (Mitsubishi, Toyota, Mazda, Nissan o Honda), inglesi (Aston Martin, Jaguar, Land Rover o Lotus), tedeschi (Audi, BMW, Maybach, Mercedes-Benz, Opel, Volkswagen) , Italiano (Alfa Romeo, Ferrari, FIAT, Lamborghini e Maserati) e svedese (Saab e Volvo). I vantaggi derivanti dall'acquisizione di tali veicoli sono indiscutibili: l'orgoglio del proprietario, meno guasti, garantendo la sicurezza di guidatore e passeggeri, e persino dei pedoni, maggiore affidabilità dei materiali utilizzati nell'assemblaggio. Per quanto riguarda gli aspetti negativi, le richieste speciali sono fatte per l'alto costo delle attrezzature della macchina, le costanti code nei centri di assistenza auto che servono tali auto, per non parlare del maggiore interesse criminale e del valore assicurativo elevato di CASCO.

- affidabile, che molti considerano la mediain tutto - sia nel prezzo che nella qualità. Se preferisci questo tipo di auto, puoi scegliere auto coreano (SsangYong, KIA o Hyundai), americano (Pontiac, Saturn, Chrysler e Ford), francese (Citroen, Peugeot e Renault) e produttori cechi (Skoda). Il grande vantaggio di tali veicoli è che molti proprietari di automobili considerano la combinazione di qualità e prezzo già menzionata sopra. Inoltre, i marchi di auto nella categoria "affidabile" non sono considerati i più popolari tra i dirottatori, richiedono un prezzo ragionevole per la manutenzione e la riparazione. In poche parole su di loro puoi dire semplicemente: forte, vero, poco costoso. Tuttavia, le carenze non possono essere evitate, tra cui la principale è la mancanza di un servizio di alta qualità e un servizio prioritario.

- Insolito, è auto cinese oProduzione iraniana Molto spesso queste auto sono copie poco costose di modelli di marchi mondiali che sono stati prodotti in precedenza e sono popolari. È chiaro che il vantaggio principale di tali veicoli è il loro basso prezzo, ma gli svantaggi sono molto maggiori. Si tratta di una mancata corrispondenza con i requisiti di sicurezza di base e la frequente mancanza di parti di ricambio necessarie e una mancanza di centri di assistenza auto che possono affrontare i problemi di tali macchine.

- domestico - per le strade russe questo è esattamentecosa è necessario I marchi automobilistici russi sono facilmente riparabili (naturalmente, entro limiti ragionevoli), i loro proprietari raramente si trovano ad affrontare il problema della mancanza di ricambi auto o parti necessarie. È anche positivo che tali macchine siano piuttosto economiche. Tra i principali inconvenienti, uno può solo nominarne uno: il prestigio di possedere un veicolo domestico.

Cosa scegliere è il business della persona che vuoicomprare una macchina. Naturalmente, non si può paragonare lo stile di vita delle auto tedesche BMW o Audi con le creazioni dell'industria automobilistica nazionale, ma una bella confezione e un marchio forte non sono l'intera vettura che dovrà soddisfare le esigenze quotidiane del suo proprietario nella realtà russa.

  • valutazione: